51° Trofeo Topolino Sci Alpino - Folgaria (TN)

Allegati

02/mar/2012 17.17.23 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 


UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

  comunicato stampa del 2.03.2012

51° Trofeo Topolino Sci Alpino
2-3 MARZO 2012 - FOLGARIA (TN)

download COMUNICATI download IMMAGINI download CLASSIFICHE
 

DELLA MEA: UN PO’ DI AZZURRO A FOLGARIA

STRANIERI PROTAGONISTI NEL TROFEO TOPOLINO

 

Come un fulmine Lara Della Mea vince il gigante Ragazzi

Lo svizzero Torrent si mette in tasca la gara maschile

Tra gli Allievi vincono Jessica Hilzinger (LIE) e Albert Popov (BUL)

Domani ultima giornata di gare a partire dalle 8,30

 

 

Ancora lei, ancora Lara Della Mea sul gradino più alto del Trofeo Topolino di Sci Alpino, oggi di scena sulle nevi trentine di Folgaria. Dopo aver trionfato nelle selezioni azzurre di inizio settimana, la piccola grande friulana ha sbaragliato ogni concorrenza nella gara di gigante categoria Ragazzi, tenendosi alle spalle la croata Lana Zbasnik e l’altra italiana Carlotta Saracco. Nella gara maschile tra le porte larghe della pista Salizzona è stato lo svizzero Christophe Torrent ad avere la meglio sui pari età Samuel Kolega (CRO) e Victor Besson (FRA), con il quarto posto conquistato dal lecchese Davide Baruffaldi.

Nello slalom femminile categoria Allievi, la vittoria è andata alla giovane del Liechtenstein Jessica Hilzinger davanti alla finlandese Laura Kyyhkynen ed alla slovena Meta Hrovat, mentre tra i maschi il dominatore assoluto è stato il bulgaro Albert Popov che ha preceduto il francese Mathieu Loriot, il croato Luka Krsmanovic e il piemontese Paolo Padello, risalito nella seconda manche dall’ottava alla quarta posizione.

Esattamente come un anno fa, Lara Della Mea non ha avuto pietà - sportivamente parlando - per le avversarie nella manche unica di gigante e il suo tempo è stato inferiore anche a quello dei colleghi maschi. La tredicenne friulana, infatti, ha danzato tra le 35 porte larghe della Salizzona in 48”81, ovvero oltre un secondo in meno del coetaneo svizzero Christophe Torrent (49”97), vincitore del gigante maschile.

Con la Della Mea l’Italia ha centrato la prima medaglia d’oro del 51° Trofeo Topolino, e il gigante “rosa” ha messo in luce oggi la forma smagliante delle azzurrine, con la medaglia di bronzo della piemontese Carlotta Saracco e i buoni piazzamenti di Chiara Pirovano (7.a) e Carolina Pozzi (16.a).

Tra le due azzurre Saracco e Della Mea, si è piazzata la croata Zbasnik, con un ritardo di circa un secondo e mezzo dalla vincitrice (50”32). La Zbasnik chiuse ottava lo slalom del Trofeo Topolino 2011 e, dopo il podio di oggi, ha già fatto sapere di ambire alle prime tre piazze anche nello slalom di domani, la sua specialità preferita.

Christophe Torrent, vincitore oggi del suo primo Trofeo Topolino in assoluto, ha esattamente gli stessi obiettivi per la gara di domattina e sembra dunque pronto a seguire le orme del suo atleta di riferimento (nonché “ex-topolino”) Marcel Hirscher.

Torrent oggi è stato l’unico della sua categoria a registrare un tempo inferiore ai 50”, dietro di lui hanno completato il podio il croato Kolega, a Folgaria anche lo scorso anno, e il francese Besson, separati da un solo centesimo. L’azzurrino Davide Baruffaldi, vincitore sulla Salizzona lunedì scorso nelle Selezioni Nazionali, è rimasto escluso dal podio di oggi per un soffio (40/100 da Besson). Tra i primi dieci è finito anche l’azzurro Matteo Franzoso (8°), mentre non hanno completato la manche gli altri due nazionali Giovanni Zazzaro e Damian Hofer.

In gara tra i Ragazzi c’era anche il figlio della top model Valeria Mazza, l’argentino Balthazar Gravier, oggi 12° e decisamente soddisfatto dell’assetto della pista e della tracciatura.

Dal cancelletto della pista Agonistica le prime a scattare stamattina sono state le Allieve e Jessica Hilzinger, con il pettorale numero 24, ha fatto subito valere le proprie ragioni tra le rapid gates, piazzandosi in testa alla provvisoria con l’unico tempo inferiore ai 46”. Staccate di oltre mezzo secondo c’erano la lettone Gasuna, la norvegese Hauge e la finlandese Kyyhkynen, mentre le italiane Fornari, Sgnaolin e Pizzato non andavano oltre la 23.a posizione per la seconda manche. I pronostici per il podio, a questo punto, sembravano praticamente fatti, se non fosse che la biondina slovena Meta Hrovat, finita 13.a dopo la prima frazione di gara, avesse fatto una seconda manche semplicemente straordinaria, in cui è riuscita a risalire fino alla medaglia di bronzo, anticipata solamente da Kyyhkynen e Hilzinger, quest’ultima già vincitrice di una prova del Trofeo Topolino nel 2010.

Per quanto riguarda la gara maschile, le prime due posizioni sono state decise nella prima manche, quando sia Popov che Loriot hanno portato a termine una prova senza nessuna sbavatura. Terzo dopo la prima discesa era il norvegese Brudevoll, davanti al croato Krsmanovic e ai due azzurri Thomas Mair e Mattia Trulla. Per i due compagni di classe dello Ski College di Malles, in Alto Adige, oggi non era proprio giornata, visto che entrambi non sono arrivati nemmeno a chiudere il muro di metà seconda manche, mandando così in fumo le buone speranze iniziali di podio. Podio che invece il balcanico Krsmanovic è riuscito a strappare, complice un erroraccio dello scandinavo Brudevoll, che dalla terza piazza di prima manche è precipitato al 32° posto finale.

Al parterre delle gare odierne c’era anche il responsabile FIS Children, vecchia conoscenza del circo bianco, il canadese Ken Read che ha commentato come il Trofeo Topolino sia “un evento incredibile, dove tutto il mondo può competere e incontrare realtà sciistiche e culturali così diverse tra loro. Il futuro è nelle mani di questi ragazzi”, ha continuato Read, “e dai risultati si vede chiaramente come ogni nazionale sia in grado di dire la propria in entrambe le discipline.”

Domani il Trofeo Topolino proporrà l’identico programma di oggi a specialità invertite, i Ragazzi saranno impegnati nello slalom sull’Agonistica (ore 9.00) e gli Allievi nel gigante sulla Salizzona (ore 8.30).

Ieri sera a Folgaria si è svolta la consueta festosa cerimonia di apertura, con l’accensione del tripode affidata al canadese Read. Tra i tanti presenti c’erano l’assessore all’industria, artigianato e commercio della Provincia di Trento Alessandro Olivi e l’assessore all’istruzione e sport Marta Dalmaso, il sindaco di Folgaria Maurizio Toller, il presidente della comunità di valle Michael Rech ma soprattutto il presidente della Provincia di Trento Lorenzo Dellai il quale ha assicurato come il Trofeo Topolino sia un prezioso patrimonio che il Trentino si terrà ben stretto.

Giornata decisamente splendida anche dal punto di vista meteo, con caldo primaverile e cielo terso. La gara di oggi si potrà “rivivere” giovedì prossimo 8 marzo su Rai Sport1 alle ore 19.

Info: www.trofeotopolino.net

 

Classifiche:

 

SLALOM GIGANTE �“ RAGAZZI MASCHILE

1 Torrent Christophe SUI 0.49.97; 2 Kolega Samuel CRO 0.50.14; 3 Besson Victor FRA 0.50.15; 4 Baruffaldi Davide ITA 0.50.55; 5 Rihtarsic Martin SLO 0.51.07; 6 Zyablitskiy Maxim RUS 0.51.08; 7 Vollo Gustav Rosberg NOR 0.51.13; 8 Franzoso Matteo ITA 0.51.23; 9 Pach Dominik GER 0.51.93; 1 Morrison Robert Jock AUS 0.52.01

 

SLALOM GIGANTE �“ RAGAZZI FEMMINILE

1 Della Mea Lara ITA 0.48.81; 2 Zbasnik Lana CRO 0.50.32; 3 Saracco Carlotta ITA 0.50.47; 4 Christen Eliane SUI 0.50.72; 5 Errard Anouck FRA 0.51.39; 6 Krizova Iva CZE 0.51.94; 7 Pirovano Chiara ITA* 0.52.01; 8 Nordbye Kaja NOR 0.52.03; 9 Muzaferija Elvedina BIH 0.52.28; 10 Bubakova Nikola CZE 0.52.63

 

SLALOM �“ ALLIEVI MASCHILE

1 Popov Albert BUL 1.25.16; 2 Loriot Mathieu FRA 1.26.68; 3 Krsmanovic Luka CRO 1.27.32; 4 Padello Paolo ITA 1.28.88; 5 Engroos Robert FIN 1.29.25; 6 Michel Marco SUI 1.29.37; 7 Vukelic William CRO 1.29.67; 8 Kralj Zan SLO 1.29.96; 9 Gianotti Alessandro ITA* 1.29.98; 10 Rupnik Matevz SLO 1.29.99

 

SLALOM �“ ALLIEVI FEMMINILE

1 Hilzinger Jessica LIE 1.33.01; 2 Kyyhkynen Laura FIN 1.33.62; 3 Hrovat Meta SLO 1.34.19; 4 Gasuna Evelina LAT 1.34.79; 5 Wessner Gina SUI 1.35.31; 6 Roux Tifany FRA 1.35.45; 7 Käslin Lorena SUI 1.35.50; 8 Arai Mio JPN 1.36.18; 9 Eyjolfsdottir Maria Eva ISL 1.36.25; 10 Rispler Lucia GER 1.36.26.

 

Download immagini TV:

www.broadcaster.it

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 
UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it

Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl