FINALI COPPA EUROPA SCI ALPINO - Valle d'Aosta

Allegati

15/mar/2012 17.05.38 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 15.03.2012

FINALI COPPA EUROPA SCI ALPINO
12-18 MARZO 2012 - VALLE D'AOSTA

 

ITAL-JET A SEGNO IN COPPA EUROPA

IL SIGILLO DI AGERER E CASSE IN VALLE D’AOSTA

 

Lisa Magdalena Agerer e Mattia Casse vincono la discesa di Coppa Europa

Gran giornata in azzurro, sul podio anche Borsotti

La coppetta di discesa va alla Agerer e all’austriaco Johannes Kröll

Finali in Valle d’Aosta, domani tocca al superG

 

 

Dovevano essere delle Finali di Coppa Europa in azzurro, e così è stato sia a Pila che a La Thuile.

Oggi la discesa libera ha inaugurato i quattro giorni di gare continentali sulle nevi della Valle d’Aosta con un doppio successo azzurro, siglato dal piemontese Mattia Casse (alla prima vittoria in Coppa Europa) e dall’altoatesina Lisa Magdalena Agerer. Sul podio femminile è salita anche Camilla Borsotti, al secondo podio stagionale in Coppa Europa dopo quello di gennaio in superG.

Giornata di grandi soddisfazioni per l’Italia delle discipline veloci, andata in scena per gli uomini su una delle piste più selettive ed affascinanti del circo bianco, la “3 Franco Berthod” di La Thuile.

Dopo aver registrato il miglior tempo in entrambe le prove dei due giorni precedenti, Mattia Casse si è esibito in una discesa impeccabile, unico a fermare il cronometro sotto il minuto e 47’’ (1’46’’51).

Discesa perfetta e tempi più bassi in assoluto per il giovane piemontese, l’unico discesista che ha messo per qualche attimo in forse il successo di Casse è stato lo svedese Hans Olsson, che al primo intermedio registrava un tempo inferiore all’azzurro. La strategia di Olsson si è però rivelata troppo aggressiva, dopo il primo muro lo svedese era vittima di una brutta caduta che lo costringeva ad uscire dai giochi.

Nessun altro è poi riuscito a scalfire la supremazia di Casse, nè il vincitore della coppetta di discesa 2011 Manuel Kramer, scivolato a terra, né il vincitore di specialità di quest’anno Johannes Kröll. Il cugino del discesista Klaus Kröll, che ieri ha vinto la Coppa del Mondo di discesa, aveva il successo di specialità in tasca già prima della gara di oggi, e stamattina ha voluto gareggiare nonostante il mal di schiena, acuito dopo la caduta in prova di due giorni fa. Il nono posto di oggi è il suo peggior risultato stagionale in Coppa Europa per quanto riguarda la discesa, un piazzamento che comunque gli è bastato per riportare di nuovo in Austria la coppetta di specialità.

Dietro a Casse hanno completato il podio lo svizzero Christian Spescha (a 71 centesimi), al primo podio stagionale in CE, e l’austriaco Florian Scheiber (a 91 centesimi), che con il terzo posto di oggi ha rafforzato la propria leadership in classifica generale, con 771 punti contro i 699 di Stefan Luitz.

L’Austria oggi festeggia anche nel pomeriggio, a La Thuile oltre alle premiazioni della gara odierna e a quelle di discesa ci sarà anche la consegna della coppetta di supercombinata a Vincent Kriechmayr, oggi 25°.

Tra gli azzurri, buoni anche i piazzamenti di Siegmar Klotz (13°), dell’atleta di casa Henri Battilani (17°), di Silvano Varettoni (20°), di Werner Heel (22°) e di Andy Plank (30°).

Al femminile, invece, una sempre più inarrestabile Lisa Magdalena Agerer ha messo ancora una volta in riga ogni possibile avversaria, vincendo la gara di discesa sulla Bellevue di Pila (590 m/dsl) in 1’25’’08. Secondo posto a soli 2/100 per l’altra italiana Camilla Borsotti, con la slovena Ilka Stuhec che ha impedito la tripletta azzurra, ottima anche durante le prove di ieri e oggi terza davanti a Verena Stuffer.

Le azzurre in generale hanno dato ottima prova di sé, tutto lo squadrone rosa è finito tra le prime trenta con Enrica Cipriani decima, Francesca Marsaglia dodicesima, Anna Hofer sedicesima e Janina Shenck ventiquattresima.

Dopo il successo di oggi, anche la vittoria della Coppa Europa generale è certezza per la Agerer, che ora domina la classifica con 949 contro i 614 della Cipriani, con tre gare ancora da disputare prima della fine dei giochi. Una Coppa Europa che torna all’Italia dopo vent’anni grazie alla Agerer, che si è anche assicurata quella di gigante (per la seconda volta consecutiva) e, appunto, quella di discesa, un traguardo storico per l’Italia.

Nella classifica generale di discesa libera, dopo la Agerer sono finite la veronese Enrica Cipriani e la svizzera Mirena Kueng.

Domani Pila e La Thuile ospiteranno il superG rispettivamente femminile e maschile, la cui classifica di specialità è dominata al femminile da Sofia Goggia, assente per infortunio, davanti ad Enrica Cipriani e alla svizzera Jasmine Flury, mentre quella maschile è già nelle mani di Florian Scheiber.

Dopo la gara di domani, le Finali di Coppa Europa proporranno poi il gigante sempre a Pila e La Thuile e lo slalom domenica a Courmayeur.

La prossima settimana le immagini delle Finali di Coppa Europa saranno in onda su Rai Sport2, in particolare il superG maschile verrà trasmesso martedì 20 alle 18.30, il gigante femminile mercoledì 21 alle 18.30, i due slalom giovedì 22 alle 18.15, con una replica su Rai Sport1 venerdì 30 marzo alle 12.45.

 

Classifiche discesa libera:

 

Femminile

1 AGERER Lisa Magdalena ITA 1'25.08; 2 BORSOTTI Camilla ITA 1'25.10; 3 STUHEC Ilka  SLO 1'25.24; 4 STUFFER Verena ITA 1'25.29; 5 KUENG Mirena SUI 1'25.48; 6 KRIZOVA Klara CZE 1'25.79; 7 HUETTER Cornelia AUT 1'25.86; 8 NUFER Priska  SUI 1'26.01; 9 KEDRINA Anastasia RUS 1'26.06; 10 CIPRIANI Enrica ITA 1'26.09; 10 MADER Regina AUT 1'26.09

 

Maschile:

1 CASSE Mattia ITA 1:46.51; 2 SPESCHA Christian SUI 1:47.22; 3 SCHEIBER Florian AUT 1:47.42; 4 LUEOEND Vitus SUI 1:47.48; 5 FERSTL Josef GER 1:47.55; 6 SANDER Andreas GER 1:47.68; 7 TERRA Ferran SPA 1:47.88; 8 SCHWEIGER Patrick AUT 1:47.91; 9 KROELL Johannes AUT 1:47.95; 10 MANI Nils SUI 1:48.02

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl