5° Trofeo Marmotta - Val Martello (BZ)

Allegati

21/mar/2012 16.45.27 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 21.03.2012

5° Trofeo Marmotta
25 marzo 2012 - Val Martello (BZ)

 

VIA IL VELO AL 5° TROFEO MARMOTTA DI “COPPA”

PRESENTAZIONE DELLA GARA IN VAL MARTELLO

 

Presentazione alla stampa, oggi, della prova di Coppa del Mondo di ski alp

È ormai tutto pronto in Val  Martello per il 5° Trofeo Marmotta

Percorso aggiornato, più tecnico, lungo e altamente spettacolare

Ci sono tutti i migliori di Coppa del Mondo, ma il più atteso è Reichegger

 

 

Manca davvero poco allo start della 5.a edizione del Marmotta Trophy, penultima prova della Coppa del Mondo di scialpinismo in programma domenica 25 marzo in Val Martello, in provincia di Bolzano.

Oggi gli organizzatori capeggiati dal presidente dell’ASV Martello, Georg Altstätter, hanno presentato alla stampa a Bolzano, presso la nuova sede di Salewa, l’evento e le ultime novità, presenti anche il consigliere provinciale Josef Noggler e il vicepresidente della FISI altoatesina Silvano Maranelli.

C’è grande soddisfazione, sia per aver ottenuto per la seconda volta consecutiva l’inserimento del Trofeo Marmotta nel novero delle gare di Coppa del Mondo, sia per il consistente numero di adesioni arrivate fino ad oggi, oltre 220, e destinato a salire sicuramente nelle ultime ore.

Lo staff tecnico in questi giorni sta mettendo in sicurezza il tracciato, rinnovato rispetto alla scorsa edizione, reso ancora più bello, tecnico ed affascinante, senza lesinare ovviamente le suggestive vedute che i panorami a 360° del Trofeo Marmotta regalano.

Altstätter ha sottolineato il grande lavoro dei volontari, non solo della Val Martello, ma anche della vicina Val Venosta.

Per quanto riguarda la competizione, le teste di serie della Coppa del Mondo ci sono tutte, a cominciare dai due leaders Kilian Jornet Burgada e Laetitia Roux, ma ovvio che i favori del pronostico non possono dimenticare il campione di casa, l’altoatesino Manfred Reichegger, reduce da una bella vittoria alla Pierra Menta in coppia con Lorenzo Holzknecht, che ora si troverà come avversario da battere.

Il nuovo percorso scovato da Egon Eberhofer e dai suoi collaboratori si è allungato a 15 km, con 1750 metri di dislivello. Ora la gara è più nervosa, i concorrenti dopo un primo tratto in salita dopo il via dovranno levare sci e pelli ed affrontare con i ramponi un primo frammento in assetto alpinistico, ma sarà breve con una illusoria prima salita, preludio ad una successiva lunga ascesa di 843 metri di dislivello, intervallata da un nuovo tratto con i ramponi ai piedi. Poi sarà ora di lanciarsi in discesa, un autentico “tuffo” con 800 metri di downhill su nevi immacolate (l’ultima nevicata di pochi giorni fa ha regalato altri 40 cm di manto bianco) in meno di 4 km. Anche la terza salita, e ultima si può dire - perché quella posta prima dell’arrivo è solo “coreografica” con 15 metri da affrontare con le pelli - è intervallata da un segmento da affrontare in assetto alpinistico, che porta i tratti tecnici a tre. Non scherza nemmeno l’ultima discesa, 727 metri in negativo in poco più di 2 km, capace di fare la differenza per i più arditi, che hanno comunque in corpo la fatica di un notevole dislivello.

Donne e junior si misureranno su dislivelli e lunghezze ridotte, ma solo metaforicamente, perché comunque il percorso “leggero” impone 10,5 km e ben 1260 metri di dislivello. Il 5° Trofeo Marmotta è gara di Coppa anche per i cadetti: per i più giovani l’ASV Martello propone 7,25 km e 950 metri di dislivello.

La gara è valida anche come tappa dell’Austria Ski Tour, della Coppa Alto Adige e della Coppa Dolomiti.

Per domenica le previsioni meteo sono favorevoli, probabilmente non regaleranno una situazione eccezionale come nel 2011, ci sarà il sole ma questa volta con qualche nuvola.

In chiusura, Maranelli della FISI altoatesina ha sottolineato come il comitato provinciale di Bolzano stia insistendo presso la FISI nazionale per assicurare all’Alto Adige una tappa fissa di Coppa del Mondo, impresa non facile perché con tutta probabilità all’Italia nel 2013 spetterà una sola tappa. Non sono mancati i ringraziamenti di Altstätter agli sponsor, in primis al gruppo Salewa che ha ospitato anche la presentazione, alla Provincia di Bolzano e quindi a Hydros, Forst, Dynafit, Raiffeisen, Rofix e Rothoblaas.

Da non dimenticare che tra sabato e domenica entra in vigore l’ora legale, la partenza delle categorie giovanili è prevista alle 9.00, alle 9.20 scatteranno gli elite internazionali, alle 9.25 le altre categorie.

Info: www.marmotta-trophy.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl