38a Ski Alp Race Dolomiti di Brenta - Madonna di Campiglio (TN)

Allegati

07/apr/2012 10.24.18 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 7.04.2012

38a Ski Alp Race Dolomiti di Brenta
9 aprile 2012 - Madonna di Campiglio (TN)

 

TRACCE FRESCHE PER LA SKI ALP DI CAMPIGLIO

IL PREMIO DI PASQUETTA È UNA DUCATI 796

 

Neve fresca e iscrizioni di livello alla Ski Alp Race �“ Dolomiti di Brenta 2012

Bon Mardion sfida Reichegger, Holzknecht, Lanfranchi, Lenzi ed Eydallin

Pedranzini e Martinelli tentano il nuovo colpaccio

Percorso in perfette condizioni, il Grostè aspetta gli ski alper al varco

 

 

Sorridono gli uomini dello Sporting Club Madonna di Campiglio (TN) per il contributo arrivato dal cielo. La 38.a Ski Alp Race �“ Dolomiti di Brenta sarà in splendido abito bianco lunedì 9 aprile, e negli uffici degli organizzatori stanno fioccando anche le iscrizioni, con nomi di prestigio pronti ad infiammare lo spettacolare tracciato sulle Dolomiti trentine.

Oggi i tracciatori sono saliti sul Grostè a risistemare il percorso, c’era una fitta nebbia, evidentemente preludio al sole annunciato dalle previsioni meteo per lunedì. Col sole arriverà anche il freddo, e così i 40 cm di neve scesi in quota regaleranno le splendide emozioni di sciare sul “fresco”.

Lo scorso anno William Bon Mardion fece mangiare…neve a tutti e per Pasquetta ha in programma un bel bis, visti anche gli ottimi risultati in Coppa del Mondo e in prove estreme come il Tour du Rutor Extrême del fine settimana scorso. Il francese di Arêches ha un debole per la gara trentina, soprattutto per i tratti di velocità, lui che non ha dimenticato certo il suo passato da nazionale di discesa libera, e che vede di buon occhio un’altra bella motocicletta da piazzare in garage. Anche quest’anno, infatti, il premio per il vincitore della prova di Madonna di Campiglio sarà una rombante Ducati Hypermotard 796, ma tra i pretendenti a saltare in sella ci sono anche due cavalli di razza azzurri, vale a dire la coppia d’oro all’Europeo di Pelvoux Manfred Reichegger e Lorenzo Holzknecht. Nel 2011 furono quarto e settimo rispettivamente, e la Ski Alp del Brenta la conoscono bene, in particolare l’altoatesino visto che l’ha anche vinta nel 2006.

Altri due sicuri pretendenti alla vittoria (e alla fiammante due ruote!) sono Damiano Lenzi, terzo lo scorso anno, e Pietro Lanfranchi, che spesso gareggia in coppia con Bon Mardion, ma che lunedì non avrà certo remore nel fronteggiare a viso aperto sia il transalpino che tutti gli altri ski alper. Tra gli altri big che hanno già confermato la propria presenza al via della scialpinistica di Madonna di Campiglio ci sono il valdostano Matteo Eydallin e il francese Yannick Buffet.

Per quanto riguarda la Ski Alp Race in rosa, le valtellinesi Pedranzini e Martinelli vestono la maglia di candidate numero uno alla vittoria, anche se Elena Nicolini ed Orietta Calliari venderanno di sicuro … care le pelli nel loro Trentino. 

Il tracciato della Ski Alp Race �“ Dolomiti di Brenta 2012 è confermato in tutti i suoi 18,5 km di lunghezza e 1.835 metri di dislivello. Dopo lo scatto dal Rifugio Boch su per la pista da sci (anche per le varianti ridotte delle categorie Cadetti e Junior), ecco servite le 50 terribili inversioni per arrivare in quota a Cima Grostè, dopo quasi 800 metri di dislivello. Primo cambio pelli e poi giù dal Campaniletto dei Camosci verso il sentiero di Vallesinella. Da qui, i Senior imboccheranno la seconda ascesa di oltre 600 metri di dislivello che li porterà prima nei pressi del Castello di Vallesinella e poi ancora su, a Bocca di Sella (2.760 metri), dopo due tratti tecnici da affrontare in assetto alpinistico. Calzati nuovamente gli sci ai piedi, e sempre con la massima concentrazione, ci si ritufferà in discesa lungo un tratto dove la pendenza tocca punte del 40%.

A questo punto mancherà la scalata finale al Passo Grosté, prima di gettarsi in direzione traguardo, senza tuttavia dimenticare l’ultimo frammento ancora in salita che anticipa il finish vero e proprio.

Junior e Cadetti dovranno superare 1.175 metri di dislivello e 13 Km, affrontando la sola salita del Passo Grostè oltre alla prima in comune con i senior e le donne.

Lo start per tutti sarà alle 8,15 dal Rifugio Boch, raggiungibile comodamente anche da turisti, curiosi e appassionati grazie alla cabinovia Grostè con fermata alla stazione intermedia.

La prima Ski Alp Race �“ Dolomiti di Brenta si disputò nel 1975 e, con quasi 40 anni di esperienza alle spalle, la kermesse trentina è considerata una vera senatrice della disciplina di sci e pelli nel nostro paese e non solo. Al successo dell’evento orchestrato dallo Sporting Club Madonna di Campiglio, l’azienda di promozione turistica locale, Trentino Marketing e la Regione Trentino Alto-Adige, contribuisce in maniera solida un gruppo di circa 130 volontari che nel giorno di gara si occupano di ogni attività, dalla sicurezza ai rifornimenti, dai controlli prima e dopo la manifestazione alle premiazioni. Lunedì saranno tutti schierati in pole position in quel di Madonna di Campiglio, curiosi anche di scoprire chi alla fine sgommerà via in sella alla Ducati.

Per chi non potrà esserci a Madonna di Campiglio lunedì, la Ski Alp Race �“ Dolomiti di Brenta 2012 andrà in onda martedì 17 aprile alle 22.55 su Rai Sport1.

Info: www.sportcampiglio.com

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl