GRANFONDO LIOTTO - Città di Valdagno (VI)

Allegati

11/apr/2012 18.09.36 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa dell’11.04.2012

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\loghi\GranFondoLiotto.jpg

Granfondo Liotto
15 aprile 2012 - Città di Valdagno (VI)

 

DOMENICA LA 14.a GRANFONDO LIOTTO

A VALDAGNO LA CLASSICA DI PRIMAVERA

 

Le strade vicentine domenica ospitano la GF Liotto – Città di Valdagno

Sarà la 14.a edizione del classico appuntamento di primavera

Tutto pronto per accogliere i ciclisti in gara, ad oggi gli iscritti sono oltre 2.100

La GF Liotto sarà la tappa d’apertura del Challenge Giordana

 

 

La primavera porta con sé uno sciame di ciclisti, pronto a pedalare questa domenica sulle alture e sulle strade vicentine per la 14.a edizione della Granfondo Liotto – Città di Valdagno.

Il classico appuntamento su strada è in programma tra qualche giorno, domenica 15 aprile, con la consueta carovana di appassionati pronti a sfidarsi fino all’ultimo colpo di pedale. Tanti i granfondisti qualificati che prenderanno il via tra una manciata di giorni, con in prima linea i vincitori del 2011 determinati a replicare il successo dello scorso anno, ovvero l’atleta vicentino e dunque “di casa” Roberto Cunico (granfondo) e la trentina Serena Gazzini (mediofondo). Pronti a dire la loro anche il varesino Maurizio Frigo e il veronese Adriano Lorenzi, vincitori della GF Liotto rispettivamente nel 2008 e 2010, i vicentini Marco Fochesato, Paolo Minuzzo e Carlo Muraro e il bergamasco Antonio Camozzi.

Al femminile la lista di partenza legge, oltre a quello della Gazzini, i nomi di Antonella Girardi e Marina Ilmer, sul podio lo scorso anno e in luce anche nel Challenge Giordana 2011, circuito del quale la Granfondo Liotto sarà tappa d’apertura anche quest’anno. Un tris d’assi “rosa” che sarà in buona compagnia, con le varie Avanzi, Zogli, De Col, Coato, Gandini, Marsiletti, per una gara che si preannuncia foriera di spettacolo e colpi di scena.

Le iscrizioni proseguono veloci e continueranno fino al giorno della competizione, nel frattempo i partecipanti hanno oltrepassato le 2.100 unità, pronti dunque a superare il successo messo a segno la scorsa primavera.

Identici a quelli dello scorso aprile saranno anche i percorsi offerti dall’appuntamento veneto, ovvero il Mediofondo di 102 km con 1.450 metri di dislivello e il Granfondo di 130 km con un dislivello di 2.500 metri, tracciati che pedaleranno di pari passo per i primi 60 km circa e tra cui i partecipanti saranno liberi di scegliere in itinere, valutando la propria condizione di giornata.

Dopo la partenza (ore 9.00) da Piazza Cavour a Valdagno, per tutti i concorrenti comincerà quasi immediatamente il carico di lavoro in salita, con il trittico di Passo Xon, Monte Magrè e Torreselle da domare. Chi sceglierà il tracciato mediofondo proseguirà poi verso Cornedo e la salita del Castello, ultima in tabella di marcia, ascesa di circa 3 km e mezzo e pendenza media al 7%, per i granfondisti sono previste invece le salite di Castelvecchio e Valbianca – Marana.

Ad attendere i sempre numerosi appassionati ci sarà un’organizzazione impeccabile, con la pioggia o con il sole i volontari e le forze dell’ordine assicureranno massima sicurezza e presidi sui principali incroci, verrà inoltre garantita l’assistenza sanitaria grazie al prezioso supporto della Croce Rossa Italiana - Comitato Locale di Valdagno.

Oltre alla sicurezza, verrà posta cura particolare anche alla salvaguardia dell’ambiente, gli sportivi spesso hanno a cuore anche la natura, motivo per cui la Granfondo Liotto si è prodigata per limitare al massimo l’uso della plastica, eliminando i ristori “volanti” e dotando il pasta party finale di un erogatore per le bevande al posto delle classiche bottigliette. Un pasta party che, tra l’altro, farà la gioia degli amanti della cucina, chi dopo la gara sceglierà di recuperare le energie spese, troverà il gusto per la buona tavola grazie ai piatti preparati da un’equipe di cuochi professionisti.

Oltre alle sorprese “della gola” per i partecipanti ci saranno anche gradite sorprese tecniche, non soltanto quelle dei percorsi ma anche quelle del pacco gara, arricchito in particolare dal gadget 2012, la pompa ad alta pressione creata appositamente per la GF Liotto e soprattutto made in Italy.

Ad organizzare l’evento vicentino ci sono gli uomini dell’Asd Granfondo Liotto guidati da Pierangelo Liotto, appassionato di bici e a sua volta granfondista, insieme alle sorelle Luigina e Doretta, una famiglia votata alle due ruote soprattutto con l’attività dell’azienda Cicli Liotto.

La Granfondo Liotto, valida per la 4.a volta come Memorial Gino Liotto, inaugurerà ancora una volta il Challenge Giordana, circuito di sei tappe tra Veneto, Trentino e Lombardia giunto alla 3.a edizione. Oltre alla riconferma nel “Challenge”, la Granfondo Liotto – Città di Valdagno sarà anche prova d’apertura del Campionato provinciale Udace e 4.a tappa del Campionato Italiano Granfondo e Mediofondo Udace.

La Granfondo Liotto, oltre ai primi tre classificati assoluti sia nel Mediofondo sia nel Granfondo, premierà anche le prime dieci società con il maggior numero di iscritti e i primi tre classificati di ogni categoria nei due percorsi.

Info: www.granfondoliotto.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\img\Newspower2.gif

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl