CHALLENGE GIORDANA 2012

Allegati

23/apr/2012 11.29.24 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 23.04.2012

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\loghi\ChallengeGiordana2011.gif

CHALLENGE GIORDANA 2012

GF LIOTTO - VALDAGNO (VI) - GF FI'ZI:K - MAROSTICA (VI)
MARCIALONGA CYCLING -
pREDAZZO (tn)
 GF EDDY MERCKX - RIVALTA DI BRENTINO B. (VR) - GF GIORDANA - APRICA (SO) 
GF PINARELLO
- TREVISO

 

1.a TAPPA IN ARCHIVIO PER IL CHALLENGE GIORDANA

AD INIZIO MAGGIO IL SECONDO CAPITOLO

 

Archiviata la prima tappa del Challenge Giordana, la GF Liotto

Gara disputata a Valdagno (VI) su percorso unico

Si delineano le classifiche del circuito, leader provvisorio dell’assoluta è Carlo Muraro

Ora si guarda al secondo appuntamento in calendario, la GF fi’zi:k – Città di Marostica

 

 

Lunedì 15 aprile il Challenge Giordana, circuito in sei tappe tra Veneto, Trentino e Lombardia, è entrato nel vivo con la prima delle prove in calendario, la Granfondo Liotto – Città di Valdagno nel Vicentino.

Il Challenge, tra i più partecipati a livello nazionale (quest’anno gli abbonati sono oltre 1.200), ha messo in archivio il primo appuntamento della stagione, disputato sotto una leggera pioggia e largamente apprezzato dai concorrenti, che hanno potuto racimolare i primi punti utili per la classifica e far salire il contatore dei km pedalati.

La Granfondo Liotto si è corsa su un unico percorso medio di 102 km, sul quale hanno primeggiato il vicentino Roberto Cunico e l’altoatesina Astrid Schartmüller, entrambi già primi alla gara di Valdagno rispettivamente lo scorso aprile e nel 2006.

Grazie al sigillo centrato nella prima tappa la Schartmüller si è attestata in vetta alla classifica Femminile 1 del Challenge Giordana, classifica che attualmente è unica sia per i percorsi granfondo sia per i mediofondo, proprio perché la prima prova ha previsto un tracciato identico per tutti. Dopo la prossima gara le sorti del Challenge Giordana prenderanno una fisionomia sempre più definitiva, proponendo due graduatorie separate, nel frattempo a fare compagnia alla Schartmüller c’è una vecchia conoscenza del Challenge Giordana, la veneta Antonella Girardi, prima nella Femminile 2 come lo scorso anno, quando dominò il Challenge proprio in questa categoria nel settore mediofondo.

Anche nella parziale maschile si leggono dei piacevoli ritorni, il leader dell’Assoluta è Carlo Muraro, vincitore nel 2011 tra i Master 1 nella granfondo, al comando di categoria si trovano poi altri protagonisti della passata edizione come Marco Fochesato (Master1), Davide Spiazzi (Senior) e Gino Busato (Veterani2).

Per quanto riguarda il resto della classifica, alla guida dei Master 2 si è portato il portacolori dell’Asd Bevarino Thiene Davide Graziani, in compagnia di Massimo Gaiardelli (Veterani 1), Pierangelo Gusmini (Gentlemen 1), Stefano Mossini (Gentlemen 2), Riccardo Gambato (Super Gentlemen 1) e Ivo Segato (Super Gentlemen 2).

Per leader ed inseguitori del Challenge Giordana 2012 ci sarà poco tempo per gli indugi, la seconda tappa del circuito è in calendario il prossimo 6 maggio, un capitolo atteso per definire le due classifiche (granfondo e mediofondo) e dal quale è lecito aspettarsi anche qualche bel colpo di scena.

L’appuntamento è quello con la Granfondo fi’zi:k - Città di Marostica (VI), con un programma 2012 che si presenta rinnovato rispetto al passato a cominciare dalla sede di partenza, spostata per l’appunto a Marostica.

Saranno due i tracciati proposti agli appassionati di ruote strette, Granfondo di 154 km con un dislivello di 2.970 metri e Mediofondo di 100 km e 1.670 m/dsl, con in comune il passaggio sull’Altopiano di Asiago, località che dal 1930 in poi è stata più volte arrivo di tappa del Giro d’Italia e che farà la gioia di tutti gli amanti della fatica.

Le tappe successive del Challenge Giordana 2012 saranno poi la Marcialonga Cycling Craft delle Valli di Fiemme e Fassa, in Trentino, del 27 maggio, la GF Internazionale Eddy Merckx di Rivalta di Brentino Belluno (10 giugno), la GF Internazionale Giordana in provincia di Sondrio (24 giugno) e la GF Pinarello a Treviso (15 luglio).

Al termine del Challenge verranno premiati i migliori dieci atleti di ogni categoria (sui percorsi medi e lunghi), oltre alle prime tre società per numero di brevettati finali e al team con il maggior numero di km pedalati, inoltre per ogni concorrente brevettato sono previsti premi individuali.

Info: www.challengegiordana.com

 

Classifiche Challenge Giordana dopo la prima tappa:

 

F1: 1) Astrid Schartmuller (Lamacart Cycling Team); 2) Sabrina Zogli (GS Alpilatte Zanè); 3) Claudia Avanzi (GS Pedale Bagnolese); 4) Franca Peretti (Velo Club); 5) Lorna Ciacci (Team Zanolini)

 

F2: 1) Antonella Girardi (Asd Team Battaglin); 2) Valentina Gallo (Ar Team Armistizio); 3) Rosanna Scipioni (Team BCicli); 4) Marisa Coato (Green Team); 5) Cristina Boldrini (Asd Fimap)

 

ASS: 1) Carlo Muraro (Team Viner); 2) Andrea Masiero (Team Viner); 3) Alberto Merlo (GS Sportissimo); 4) Antonio Rancan (GS Sportissimo); 5) Marco Fronza (GS Team Bike Service)

 

S: 1) Davide Spiazzi (Ads Avesani); 2) Mauro Gerarduzzi (Keteam); 3) Andrea Tecchio (GC Dteam); 4) Cristian Pinton (Asd Keteam); 5) Mario Chiodin (GC Dteam)

 

M1: 1) Marco Fochesato (Velo Club Piana); 2) Matteo Giovannini (Bren Team Trento); 3) Michele Bencivenni (Grandis Racing Team); 4) Nicola Rama (Asd Fimap); 5) Davide Cuel (Bren Team Trento)

 

M2: 1) Davide Graziani (Asd Bevarino); 2) Massimo Cappelletti (MCipollini Giambenini); 3) Filippo Antonello (GS Sportissimo); 4) Omar Filippi (Trentino Bike Team); 5) Stefano Pauletto (Asd Team Granfondo Liotto)

 

V1: 1) Massimo Gaiardelli (TTNK Sport); 2) Oscar Girardi (Asd New Line); 3) Luca Carlotto (GC Dteam); 4) Massimo Lechthaler (Bren Team Trento); 5) Renato Sinico (GC DTeam)

 

V2: 1) Gino Busato (Get Team Ca’ 30); 2) Paolo Lovise (Team BCicli Galassia); 3) Massimo Sansonetti (GS Prasecco); 4) Renzo Bianco (GS Prasecco); 5) Marco Paoli (Bren Team)

 

G1: 1) Pierangelo Gusmini (Team C- Performance); 2) Alfredo Bonfiglio (Cicli Di Lorenzo); 3) Franco Azzola (Team GF Pinarello); 4) Claudio Bevilacqua (Team Strazzer); 5) Maurizio Pinarello (Team GF Pinarello)

 

G2: 1) Stefano Mossini (New Motor Bike); 2) Natalino Gioachini (Asd Total Speed); 3) Lorenzo Breda (Gsd Cris Plast); 4) Alvaro Camporiondo (Ciclismo Valchiampo); 5) Marco Huber (Asd Cicli De Rossi)

 

SG1: 1) Riccardo Gambato (GS Prasecco); 2) Onorato Semprebon (GS Ambrosiana); 3) Valter Golfieri (Team Pinarello); 4) Graziano Soini (SC Ala); 5) Mario Galli (Alpin Bike)

 

SG2: 1) Ivo Segato (Asd Mascotto); 2) Mario Cremonese ( Team Pinarello); 3) Gregorio Barp (Girelli Cicli); 4) Romano Lanfredi (Asd Carelle); 5) Amedeo Rossi (Team Pinarello)

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\img\Newspower2.gif

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl