TRENTINO MTB CHALLENGE 2012

Allegati

03/mag/2012 09.28.50 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 3.05.2012

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\loghi\TrentinoMTB.jpg

TRENTINO MTB CHALLENGE 2012
 Cavareno, Ledro, Lavarone, Sega di Ala,
Molina di Fiemme, Moena, Telve Valsugana

 

TRENTINO MTB HA PRESO IL VIA DALLA VAL DI NON

RABENSTEINER E MENAPACE IN TESTA DOPO LA PRIMA

 

Debutto di successo domenica per la 4.a edizione di Trentino MTB

Fabian Rabensteiner e Lorenza Menapace sono i primi leader nella Open

Risatti, Degasperi, Segata, Paris, Alverà, Inama, Janes e Aldrighetti gli altri al vertice

Seconda prova in programma il 13 maggio in Valle di Ledro

 

 

Il primo capitolo di Trentino MTB è andato in scena domenica scorsa con la ValdiNon Bike di Cavareno, e non sono mancate le sorprese. La preannunciata sfida di vertice tra l’azzurro cross country Martino Fruet e l’ex campione mondiale marathon e vincitore della ValdiNon Bike 2011 Massimo Debertolis, si è risolta a favore del primo il quale, complice anche un guaio fisico risentito da Debertolis durante la gara, è rimasto a condurre praticamente per tutti i 42 km del tracciato. Ma – ed è stata questa la vera sorpresa – a fargli da compagno di fuga c’era il giovane Fabian Rabensteiner il quale, quando mancavano pochi chilometri al traguardo, ha messo la freccia e lasciato sul posto Fruet, che si è dovuto accontentare della seconda piazza, davanti all’altro altoatesino Johannes Schweiggl.

“A circa metà salita siamo rimasti soli io e Martino Fruet”, ha commentato il portacolori Profi Bike Team al termine, “e fino quasi alla fine abbiamo pedalato insieme. Sapevo che Fruet è molto forte negli sprint, così ho provato a staccarlo nell’ultimo tratto e mi è andata bene.”

La coppia Fruet – Rabensteiner ha messo in chiaro le proprie intenzioni già al primo strappo, ovvero il canyon roccioso che dal paese di Fondo conduceva al Lago Smeraldo, dove si sono piazzati davanti insieme a Debertolis e Schweiggl, Ivan Degasperi, Silvano Janes e Andrea Zamboni, vincitore quest’ultimo della passata edizione del circuito. All’attacco del Monte Arsen, però, il gruppetto si è sfilacciato e Rabensteiner ha preso l’iniziativa con Fruet, seguiti per un primo frammento anche dal nazionale marathon Schweiggl. Dopo lo scollinamento, i due fuggitivi avevano ormai fatto il vuoto dietro a sé e all’orizzonte si palesava, come detto, la prima vittoria del ventunenne altoatesino alla ValdiNon Bike.

La gara femminile è stata un testa a testa dall’inizio alla fine tra la trentina Lorenza Menapace e la campionessa panamericana Daniela Campuzano, con la prima a bruciare l’avversaria al fotofinish, nonostante un principio di crampi l’avesse colta proprio sul finire di gara.

Dopo la ValdiNon Bike, quindi, i leader delle categorie Open di Trentino MTB sono Rabensteiner e la Menapace, mentre per quanto riguarda i master e gli junior, ecco l’elenco completo dei primi provvisori: Nicola Risatti (Elite Sport), Ivan Degasperi (M1), Claudio Segata (M2), Viktor Paris (M3), Paolo Alverà (M4), Rolando Inama (M5), Silvano Janes (M6) e Fabio Aldrighetti (Junior). Nella classifica a squadre, il team attualmente in testa è Cicli Bacchetti Mtb Pertica Bassa.

Per la Classifica dello Scalatore, anche quest’anno valida per tutti gli iscritti “cumulativi” a Trentino MTB, i leader provvisori sono Ivan Degasperi e Lorenza Menapace.

Al via della ValdiNon Bike 2012, nonostante la questione tesseramenti e assicurazioni UDACE non sia affatto risolta, si sono presentati oltre 600 concorrenti, molti dei quali iscritti all’intero circuito. Stefania Zanasca, vincitrice sia della ValdiNon Bike che di Trentino MTB nel 2011, è una di queste e il terzo posto di ieri nella femminile le è stato un po’ stretto: “Quest’anno faccio un po’ di fatica ad entrare in forma, ho cominciato tardi a pedalare e comunque spero che questo terzo posto sia uno stimolo per riprendere un buon ritmo e conquistare la maglia di leader di Trentino MTB già dalla prossima gara.”

La seconda gara di Trentino MTB 2012 sarà domenica 13 maggio in Valle di Ledro, quando la rinnovata Ledro Bike salirà alla conquista del leggendario Passo Tremalzo. Si pedala per circa 40 km e 1500 metri di dislivello, lungo quello che un tempo era il tracciato della Rampiledro e che come “cima Coppi” legge Cima Marogna, ad oltre 1.800 metri di quota. Le tappe successive saranno la 100 km dei Forti del 17 giugno, la Lessinia Bike del 29 luglio, la Vecia Ferovia dela Val de Fiemme del 5 agosto, la Polartec Val di Fassa Bike del 9 settembre e la 3T Bike del 30 settembre.

Info: www.trentinomtb.com

 

Classifiche Trentino MTB dopo la 1.a tappa:

 

Open: 1 Rabensteiner Fabian Asv St Lorenzen Rad Punti 2000; 2 Fruet Martino L' Arcobaleno Carraro Team 1890; 3 Schweiggl Johannes Silmax Cannondale Racing Team 1810

Femminile: 1 Menapace Lorenza Team Carpentari 2000; 2 Campuzano Daniela L' Arcobaleno Carraro Team 1890; 3 Zanasca Stefania Ktm Torrevilla Mtb 1810

Junior: 1 Aldrighetti Fabio Mtb Lodrone Leoni Cicli 235; 2 Strazzer Andrea Asd Alto Vicentino Mtb 8

Elite Sport: 1 Risatti Nicola Mtb Lodrone Leoni Cicli 1260; 2 Vaia Francesco Team Todesco 1190; 3 Depaul Gabriele Fassa Bike 1090

M1: 1 Degasperi Ivan Team Todesco 1700; 2 Pintarelli Ivan Team Bsr 1620; 3 Dmitriev Georgy Gs Bike Store Costermano 1210

M2: 1 Segata Claudio Bren Team Trento 1540; 2 Modesti Dimitri Team Todesco 1500; 3 Piva Massimo Sc Pergine 1150

M3: 1 Paris Viktor Sunshine Racers 1460; 2 Appollonni Mario L' Arcobaleno Carraro Team 1435; 3 Ludwig Stefan Bren Team Trento 1385

M4: 1 Alvera' Paolo Gs Cicli Olympia 1170; 2 Gadotti Marcello Team Bsr 1070; 3 Di Geronimo Michele Asd Petrolvilla - Bergner Brau 860

M5: 1 Inama Rolando Paduano Martina Racing 1030; 2 Dellagiacoma Piergiorgio L' Arcobaleno Carraro Team 710; 3 Koehl Joseph Bren Team Trento 590

M6: 1 Janes Silvano Asd Petrolvilla - Bergner Brau 1660; 2 Oss Agostino Gsa Penne Sprint 265; 3 Dalla Paola Mario Team Zanolini Bike Professional 220

Teams: 1 Cicli Bacchetti Mtb Pertica Bassa 61; 2 Gs Sportissimo Top Level 55; 3 Team Todesco 48

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\img\Newspower2.gif

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl