LEDRO BIKE - Val di Ledro (TN)

Allegati

09/mag/2012 16.09.32 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

Comunicato stampa del 09.05.2012

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\loghi\LedroBike.jpg 

LEDRO BIKE
13 MAGGIO 2012 - VAL DI LEDRO (TN)

 

LEDRO BIKE E TREMALZO IN ATTESA DEI BIKERS

SCHWEIGGL E MENAPACE PUNTANO IN ALTO

 

Domenica 13 maggio decolla la Ledro Bike da Pieve di Ledro in Trentino

Conferme di spessore al via, tra cui Schweiggl, Zamboni, Menapace e Zanasca

Mini Ledro Bike per i giovanissimi nel pomeriggio di sabato

Invitanti soluzioni per camperisti durante il week-end di gara

 

 

Il conto alla rovescia per la Ledro Bike 2012 si fa sempre più serrato. Domenica 13 maggio da Pieve di Ledro (TN) scatterà l’edizione di “debutto” della prova in fuoristrada che come protagonista assoluto avrà il celebre Passo Tremalzo. La gara trentina debutterà tra virgolette, perché come in tanti avranno senz’altro intuito la Ledro Bike è la diretta discendente di quella Rampiledro che per 10 anni (dal 1998 al 2007) ha entusiasmato gli animi dei bikers e regalato grande spettacolo lungo i tornanti e le rampe del Tremalzo, grazie alle gesta di fuoriclasse come Marzio Deho, Elena Giacomuzzi, Roland Stauder o Michela Benzoni, solo per citare alcuni passati vincitori.

Tutto questo non poteva cadere nel dimenticatoio, ed ecco allora che un gruppo di appassionati, che la mountain bike ce l’hanno a cuore da sempre, ha raccolto le energie e ha rimesso in piedi l’evento. Il team dell’ASD Polisportiva Ledro, in collaborazione con il Comune di Ledro, le varie Pro Loco locali e tanti volontari e sostenitori dell’associazione stessa, ha lavorato sodo nelle scorse settimane e nei mesi passati e ora tutti attendono con ansia il via della gara, che sarà dato domenica alle 10,30 da Pieve.

La Ledro Bike è prova conclusiva del circuito fi’zi:k e secondo atto di Trentino MTB, il challenge che racchiude sette gare fino a fine settembre in altrettante località della provincia di Trento.

All’appello della Ledro Bike 2012, con le iscrizioni comunque ancora in corsa, hanno già risposto alcune teste di serie viste in azione nella prima tappa del circuito trentino svoltasi in Val di Non a fine aprile. Al biker altoatesino Johannes Schweiggl non è andata giù del tutto la terza piazza della ValdiNon Bike, tantomeno tutto il fango mangiato in terra piemontese la scorsa settimana per ottenere in fondo il quarto posto alla Hubi Marathon Bike. E così, in Valle di Ledro il nazionale marathon si presenterà domenica con il cosiddetto coltello tra i denti, o meglio con gli artigli affilati visto che si parla di mtb, pronto a conquistare il Tremalzo.

La concorrenza per ora legge i nomi dei primi protagonisti di Trentino MTB 2012, ovvero Ivan Degasperi, Nicola Risatti e Silvano Janes che a Cavareno, in Val di Non, hanno conquistato la maglia di leader di circuito nelle rispettive categorie master. Ci saranno anche Marco Zappa, campione italiano marathon M3 in carica, ed Andrea Zamboni, vincitore del circuito Trentino MTB 2011, da quest’anno passato élite e pronto a sfidare Schweiggl e tutti gli altri assi delle ruote artigliate che si iscriveranno in questi giorni.

La Ledro Bike “in rosa” sarà una nuova sfida tra la trentina Lorenza Menapace, profetessa in patria alla ValdiNon Bike, la varesina vincitrice di Trentino MTB 2011 Stefania Zanasca, la veronese Lorena Zocca e la rivana Claudia Paolazzi, determinata a ben figurare sui tornanti di casa, lei che vive a pochi chilometri da Pieve di Ledro.

Per quanto riguarda il percorso (40,5 km complessivi con 1550 metri dsl), la partenza e l’arrivo sono in zona lungolago di Pieve di Ledro, e dopo un riscaldamento a bordo lago fin quasi al paese di Molina si comincia a fare sul serio e si attacca il Tremalzo. Si tratta di 16 chilometri abbondanti di scalata, che possono essere divisi in tre settori. La prima parte è di prima selezione con strappi repentini su fondo variabile che salgono dal Dos de Trat fino a Bocca dei Fortini. La seconda parte, tra Passo Bestana e Passo Nota, consente di rifiatare un po’ prima di attaccare i restanti 7,5 km di salita regolare e tecnica che conducono a Cima Marogna (1843 metri). Una volta scollinati, si scende in picchiata verso i rifugi Garda e Garibaldi, entrambi raggiungibili comodamente anche dagli appassionati che vorranno seguire i bikers da vicino. Una breve salita di un paio di chilometri in sterrato anticipa infine la lunga discesa in single track di ritorno a fondo valle, e i piloti più spericolati avranno qui di che divertirsi, passando per Tiarno, Bezzecca e infine l’arco di arrivo.

Le iscrizioni alla Ledro Bike rimangono aperte fino alla giornata di gara anche se, registrandosi domenica, si verseranno 30 Euro invece di 25.

Sabato 12 maggio dalle 14,00 saranno in sella anche i bikers in erba con la Mini Ledro Bike per giovani fino a 14 anni, sia tesserati che non, i quali potranno registrarsi prima dello start.

Da sempre la Valle di Ledro strizza l’occhio agli amanti dei camper, e per il fine settimana della Ledro Bike sono previste soluzioni vantaggiose per godere appieno delle bellezze di questa parte di Trentino. L’offerta “Ledro Bike” propone la piazzola (compreso intero equipaggio) al costo di 16 Euro a pernottamento, con attacco elettrico, docce e camper service inclusi. I tre campeggi convenzionati sono il Campeggio Al Lago, il Campeggio Azzurro e il Campeggio Al Sole, tutti nei pressi della zona partenza/arrivo. Sul sito ufficiale www.ledrobike.it sono inoltre consultabili altri interessanti proposte in diverse strutture ricettive della valle.

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\loghi\TrentinoMTB.jpg

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\img\Newspower2.gif

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl