TRENTINO MTB CHALLENGE 2012

Allegati

15/mag/2012 15.19.18 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 15.05.2012

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\loghi\TrentinoMTB.jpg

TRENTINO MTB CHALLENGE 2012
 Cavareno, Ledro, Lavarone, Sega di Ala,
Molina di Fiemme, Moena, Telve Valsugana

 

DARIO STEINACHER IN VETTA A TRENTINO MTB

CONFERMA DI LORENZA MENAPACE DOPO LA LEDRO BIKE

 

L’altoatesino della Profi Bike scavalca tutti dopo la tappa del Tremalzo

Lorenza Menapace mantiene la testa incalzata da Stefania Zanasca

Modesti (M2), Appolonni (M3) e Gadotti (M4) nuovi leader di categoria

Prossima tappa del circuito a Lavarone con la 100 km dei Forti

 

 

Domenica 13 maggio Trentino MTB 2012 ha fatto capolino in Valle di Ledro, nell’Alto Garda trentino, per la prima edizione della rinnovata Ledro Bike che, dopo qualche anno di silenzio dall’ultimo capitolo della Rampiledro, ha riportato i bikers a cavalcare lungo i tornanti e gli sterrati del Passo Tremalzo.

La prova di Pieve di Ledro era la seconda delle sette previste dal challenge in provincia di Trento, scattato a fine aprile dalla Val di Non, e ha incoronato vincitori il colombiano Amaya Chia e la trentina Giacomuzzi. Dalla Ledro Bike è anche uscito un nuovo leader nella categoria Open del circuito. Dario Steinacher, classe 1974 di Chiusa in provincia di Bolzano, è riuscito a balzare in vetta alla generale grazie all’undicesimo posto conquistato sul Tremalzo, che unito ai punti collezionati due settimane prima in Val di Non lo leggono ora con 250 lunghezze di vantaggio sul compagno di squadra Gunter Egger, 16° alla Ledro Bike. Il podio provvisorio della Open è chiuso da un altro altoatesino, Thomas Forer, staccato di quasi 500 punti dal secondo.

Nella graduatoria femminile la trentina Lorenza Menapace, vincitrice della ValdiNon Bike di apertura, è riuscita a mantenere la testa della parziale del circuito, anche se la varesina Stefania Zanasca, campionessa in carica di Trentino MTB, ha recuperato parecchi punti e vede ora l’avversaria a sole 40 lunghezze di distacco.

Per quanto riguarda le altre categorie del circuito trentino, le uniche variazioni di rilievo rispetto alla prima prova sono state nella M2, con il veronese Dimitri Modesti che ha scavalcato il trentino Claudio Segata, nella M3, dove il trentino Mario Appolonni ha sopravanzato Viktor Paris, e nella M4, in cui il portacolori del Team BSR Marcello Gadotti ha conquistato la vetta di categoria ai danni di Paolo Alverà. Nella M1 la sfida è serrata tra Ivan Degasperi ed Ivan Pintarelli, rispettivamente sesto e quinto alla Ledro Bike, con il primo che però aveva accumulato abbastanza vantaggio in Val di Non e quindi ora è al comando con 40 punti di distacco sul secondo. Degasperi è anche il leader della Classifica dello Scalatore del circuito, che al femminile vede in cima la coppia Menapace-Zanasca a pari merito. Nelle restanti categorie, i leader sono Silvano Janes (M6), Rolando Inama (M5), Nicola Risatti (Elite Sport) e Fabio Aldrighetti (Junior), con la classifica a squadre che legge il Team Todesco primo con 3 punti di vantaggio sul Bren Team Trento.

La terza prova di Trentino MTB sarà la 100 km dei Forti di domenica 17 giugno sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna, uno degli eventi più antichi – prima edizione nel 1996 – per quanto riguarda le ruote artigliate in Trentino e in Italia.

Anche quest’anno i percorsi saranno due, vale a dire il Classic di 54,4 km (1160 metri dsl) e il Marathon di 80,2 km (1720 metri dsl), e la gara Classic sarà valida per il 1000Grobbe Bike Challenge insieme alla Lavarone Bike del venerdì (29,8 km e 454 metri dsl) ed alla rinnovata Nosellari Bike del sabato (41,5 km con 1003 metri dsl).

Tre giorni di totale immersione nei fuoristrada degli Altipiani trentini, tra bellezze paesaggistiche e reperti storici della Grande Guerra come forti e trincee. Questo è in poche parole l’evento 1000Grobbe Bike Challenge – 100 km dei Forti, l’ideale per una vacanza attiva tra sport all’aria aperta, relax nella natura e divertimento assicurato per ogni età, visto che anche i più piccoli potranno cimentarsi nella Mini 1000Grobbe Bike di sabato 16 giugno al Parco Palù di Lavarone. In attesa della mitica “100 km” della domenica con nuove sfide per Trentino MTB.

 

Info: www.trentinomtb.com

 

Classifiche Trentino MTB dopo la 2.a tappa:

Open: 1 Steinacher Dario Profi Bike Team Punti 2870; 2 Egger Gunter Profi Bike Team 2620; 3 Forer Thomas Sunshine Racers 2160

Femminile: 1 Menapace Lorenza Team Carpentari 3660; 2 Zanasca Stefania Ktm Torrevilla Mtb 3620; 3 Paolazzi Claudia Gardaonbike 2450

Junior: 1 Aldrighetti Fabio Mtb Lodrone Leone Cicli 708; 2 Targhettini Thomas Gs Zaina Club 250; 3 Strazzer Andrea Asd Alto Vicentino Mtb 48

Master Sport: 1 Risatti Nicola Mtb Lodrone Leone Cicli 2760; 2 Vaia Francesco Team Todesco 2400; 3 Biasioli Andrea Team Todesco 1990

M1: 1 Degasperi Ivan Team Todesco 3360; 2 Pintarelli Ivan Team Bsr 3320; 3 Dmitriev Georgy Gs Bike Store Costermano 2340

M2: 1 Modesti Dimitri Team Todesco 2405; 2 2405; 2 Segata Claudio Bren Team Trento 2370; 3 Zampedri Luca Gsa Penne sprint 1905

M3: 1 Appolonni Mario L’Arcobaleno Carraro Team 3015; 2 Paris Viktor Sunshine Racers 2770; 3 Ludwig Stefan Bren Team Trento 2620

M4: 1 Gadotti Marcello Team Bsr 2240; 2 Di Geronimo Michele Asd Petrolvilla Bergner Brau 1855; 3 Alverà Paolo Gs Cicli Olympia 1770

M5: 1 Inama Rolando Paduano Martina Racing 1755; 2 Koehl Joseph Bren Team Trento 1340; 3 Dellagiacoma Piergiorgio L’Arcobaleno Carraro Team 1206

M6: 1 Janes Silvano Asd Petrolvilla Bergner Brau 3200; 2 Zanasca Adriano Ktm Torrevilla Mtb 650; 3 Oss Agostino Gsa Penne Sprint 565

Teams: 1 Team Todesco 88; 2 Bren Team Trento 85; 3 Cicli Bacchetti Mtb Pertica Bassa 64

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\img\Newspower2.gif

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl