GRAN FONDO DAMIANO CUNEGO (VR)

Allegati

29/mag/2012 15.47.04 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 29.05.2012

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\loghi\GranfondodCunego.jpg

Gran Fondo Damiano Cunego
3 giugno 2012 - Città di Verona

 

PRONTA SUI PEDALI LA GF CUNEGO

TRA LE NOVITÁ ANCHE IL PREMIO “MAGLIA NERA”

 

Domenica 3 giugno la Granfondo Damiano Cunego festeggia la 7.a edizione

Start da Verona alle 9 del mattino e poi in Valpantena

Sabato 2 giugno la Gimkana per ragazzi (6-12 anni)

Tra le novità c’è anche il premio “maglia nera” per l’ultimo classificato

 

Tra Giro d’Italia e grandi appuntamenti estivi del ciclismo su strada c’è la tappa obbligata nella “sua” Verona. Chiusa in positivo l’esperienza alla corsa rosa, senza vittorie ma con un bel 2° posto nella tappa del Passo dello Stelvio, Damiano Cunego si concederà una domenica di allenamento sui pedali alla Granfondo Damiano Cunego – Città di Verona.

L’appuntamento fisso del calendario delle granfondo su strada è in programma domenica 3 giugno, quest’anno sarà la settima edizione e i migliori interpreti del settore scalpitano, ansiosi di mettersi alla prova tra il centro città e le colline veronesi.

Le novità sono parecchie, la gara dedicata al ciclista della Lampre ha spostato la sede di partenza e di arrivo dallo stadio calcistico Bentegodi a Via Guido D’Arezzo, per poter ospitare con maggior comfort tutti i servizi dedicati agli atleti, oltre all’interessante zona Expo.

Non è tutto, oltre alle modifiche logistiche quest’anno c’è anche una simpatica novità per chi se la prenderà comoda, infatti l’ultimo classificato della granfondo riceverà lo speciale premio “maglia nera” con un viaggio all’Isola d’Elba. Attenzione però, domenica sarà bene tenere d’occhio l’orologio, perché il…miglior ultimo dovrà tagliare il traguardo entro il tempo limite, cioè non oltre le 17.00.

La gara scatterà alle 9.00 dal centro città e grazie alla nuova sistemazione la partenza sarà fluida ed agevole, questo era uno degli obiettivi principali di Sergio Bombieri e del suo staff organizzatore, perciò lo start è stato studiato per aggirare le strade più strette e proibitive grazie all’entrata immediata in tangenziale.

Entrambi i percorsi della gara veronese, 145 e 85 km, punteranno poi verso la Valpantena, arrampicandosi alla volta di Erbezzo con l’ormai classica Cronoscalata Trofeo Berner di 9 km, da località Bellori a Passo Provalo. Successivamente la carovana dei ciclisti si immergerà sui Monti Lessini, procedendo alla volta di Valdiporro e quindi di San Francesco, dove la gara propone una leggera deviazione rispetto al passato, dirigendosi verso Roverè Veronese.

Dopo circa 60 km in comune i due percorsi si dividono, chi sceglie la Mediofondo avrà pressoché ultimato la propria giornata di fatica e si involerà al traguardo di Via D’Arezzo, chi invece opterà per la Granfondo avrà ancora da superare qualche bella prova di forza, tra cui una delle salite più affascinanti e più dure della gara, quella di Campofontana.

Il menu agonistico è di quelli doc e piace molto agli appassionati e ai granfondisti esperti, tra questi sono già in parecchi quelli prenotati in griglia alla Granfondo Damiano Cunego di domenica, compresi il vincitore del 2009 Alessio Pareschi, quello del 2010 Giuseppe Corsello (entrambi nel medio) e l’ottimo Giuseppe Sorrenti Mazzocchi, reduce dalla vittoria alla Marcialonga Cycling Craft di domenica scorsa.

All’elenco degli osservati speciali si aggiungono poi l’ex professionista Enrico Zen, Antonio Camozzi, Cristiano Pegoraro, Giuseppe Manservigi, Massimo Cappelletti, Maria Cristina Prati, Sabrina Zogli e Christiane Bitante, soltanto per citarne alcuni, ma saranno al via anche i due inventori della Maratona di New York in versione ciclistica, Lidia ed Ulrich Fluhme.

Quest’anno la Granfondo Damiano Cunego ha disegnato la città di Verona anche a misura di bambini e ragazzi, il sabato di vigilia (2 giugno) è in programma l’inedita Gimkana, promozionale ed aperta a tutti i giovani ciclisti dai 6 ai 12 anni, con location sempre in Via Guido D’Arezzo a Verona. Sarà una bella occasione per passare un pomeriggio divertente in sella, aspettando la granfondo del giorno dopo e festeggiando a fine pomeriggio con il gustoso Nutella Party, il tutto organizzato in collaborazione con SC Valeggio ed il Comitato Gestione Pista di Pescantina. Per i giovani partecipanti il ritrovo è fissato alle 15.00 di sabato (partenza alle 16.00) e le iscrizioni si potranno effettuare sul posto.

Nel frattempo proseguono le iscrizioni alla granfondo con 5 Euro di sconto per le donne, la gara fa parte del circuito Prestigio, dell’Unesco Cycling Tour e chiude il Tour di Primavera ZeroWind.

Info: www.granfondodamianocunego.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\img\Newspower2.gif

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl