conferenza stampa di presentazione AVON RUNNING TOUR 2006, LA CORSA DELLE DONNE

giornalista televisiva e testimonial di Avon Cosmetics, oltre che madrina di Avon

Allegati

06/apr/2006 08.26.11 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

“AVON RUNNING TOUR 2006, LA CORSA DELLE DONNE”

 

IL 12 APRILE SI PRESENTA A MILANO LA NUOVA FORMULA NAZIONALE  DELLA NON COMPETITIVA DI 5 KM, RIBADENDO L’IMPEGNO DI SOLIDARIETA’ AL MONDO FEMMINILE  PRESO DA AVON COSMETICS DAL 1995. CINQUE TAPPE ITALIANE IN AIUTO ALLA LOTTA AI TUMORI E CONTRO LA VIOLENZA DOMESTICA, ALL’INSEGNA DELLA PIU’ GRANDE ED ORIGINALE CORSA CHE IMPEGNERA’ MIGLIAIA DI DONNE IN ITALIA

 

6 aprile. Si terrà nella mattinata di mercoledì 12 aprile, alle ore 11,00 nella cornice della Sala Convegni 1 della sede della Regione Lombardia di via Pola 12/14 a Milano, la presentazione alla stampa nazionale di “Avon Running Tour 2006, La corsa delle donne”, la più tradizionale e apprezzata manifestazione podistica dedicata esclusivamente all’universo femminile, organizzata da Avon Cosmetics in collaborazione con il CSI, Centro Sportivo italiano.

Si tratta di una corsa non competitiva e dunque aperta a tutte le donne che desiderano passare una domenica di sport nel segno dell’amicizia e della solidarietà, percorrendo a passo libero i 5 chilometri del percorso, senza l’assillo del risultato ma solo per il piacere di passare una mattinata in allegria. E con un particolare occhio di riguardo alla solidarietà.

Alla presenza dell’Assessore regionale ai Giovani, Sport e Promozione attività turistica dottor Pier Gianni Prosperini, in veste di moderatrice vedremo Paola Saluzzi, giornalista televisiva e testimonial di Avon Cosmetics, oltre che madrina di Avon Running Tour. Ci sarà anche Vera Santagata, vincitrice della fascia di Miss Cinema al Concorso di Miss Italia 2005 e madrina della tappa milanese del Tour grazie a Cotonella. La dottoressa Anna Segatti, presidente di Avon Italia, illustrerà la filosofia del tour ed i motivi della scelta che ha portato l’azienda a sviluppare il format della manifestazione. Da quest’anno, infatti, la corsa di  Avon si è trasformata da un unico appuntamento agonistico in quel di Milano, ad un giro d’Italia composto da cinque tappe lungo tutta la penisola, in modo da aumentare il numero di donne che, iscrivendosi alla corsa, sostengano l’intento solidale dell’evento e possano correre in allegria e spensieratezza facendo del bene a se stesse e ad altre donne.

Scopo principale di Avon Running Tour 2006 è quello di sensibilizzare i media e l’opinione pubblica su due temi di grande attualità nell’universo femminile: la prevenzione e la lotta ai tumori del seno ed il sostegno alle donne vittime di violenza domestica. In ogni tappa Avon devolverà l’intero ammontare derivante dalle quote di iscrizione ad una struttura sanitaria o ad un’associazione locale che presta la propria attività in uno dei campi precedentemente menzionati.

Nel caso della tappa di Napoli, svoltasi lo scorso 5 marzo, Avon ha potuto consegnare ad ALTS-Associazione Lotta ai tumori del seno- un consistente assegno con cui finanziare il progetto “Camper Donna” ed aumentare così il messaggio di prevenzione, necessaria per debellare la malattia. La corsa di Catania, disputata domenica 26 marzo, ha invece permesso alla sezione provinciale di LILT-Lega Italiana Lotta ai Tumori, di utilizzare i fondi raccolti per l’acquisto di un nuovo ecografo.

I prossimi appuntamenti di Avon Running Tour saranno a Roma il 30 aprile, dove l’ente beneficiario sarà la Casa Internazionale delle Donne, che si occupa del sostegno alle donne vittime di violenza domestica. A Verona, il 7 maggio, i fondi andranno alla sezione provinciale di LILT, mentre per la tappa conclusiva di Milano del 28 maggio il beneficiario sarà IEO, Istituto Europeo di Oncologia diretto dal Prof. Umberto Veronesi.

Avon Running Tour, oltre che sull’unità mobile per lo screening messa a disposizione da GE Healthcare in ognuna delle tappe, può inoltre contare sull’appoggio di diversi runners, ossia quelle aziende che hanno deciso di appoggiare la corsa ed il suo intento solidale. Bric’s è il responsive runner; Oviesse ha il ruolo di jersey runner; Levissima, Cotonella e Kia Motors sono i main runners dell’evento; Fuerteventura, Fitness Nestlè, Parmalat Jeunesse, Dietorelle e Fitness First hanno invece il ruolo di runner, mentre QS è media runner nazionale.

 

         Ufficio Stampa Avon Running Tour 2006          

Barbara Benzoni

Barbara.benzoni@studioghiretti.it   - cellulare 347.5643638

 

Marisa Masullo

Marisa.masullo@studioghiretti.it – cellulare 346.0014669 

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl