POLARTEC VAL DI FASSA BIKE - 6. TAPPA TRENTINO MTB - MOENA (TN)

Allegati

12/lug/2012 12.26.06 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 12.07.2012

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\loghi\ValdiFassaBike_marathon.jpg

POLARTEC Val di Fassa Bike - 6. TAPPA TRENTINO MTB
8/9 settembre 2012 - Moena (TN)

 

VAL DI FASSA CAPUT MUNDI DELLA MOUNTAIN BIKE

POLARTEC VAL DI FASSA BIKE A SETTEMBRE

 

Stelle della mtb di Coppa del Mondo guardano già alla vallata dolomitica

Alban Lakata e Sally Bigham sono i nuovi leader della provvisoria

Alpe di Lusia come sempre fiore all’occhiello della Polartec Val di Fassa Bike

Tante proposte vacanza nel week-end di gara

 

 

L’estate degli sport outdoor in Trentino regala forti emozioni sulle due ruote. E lo fa fino alla fine …dell’estate, perché nel calendario degli appuntamenti in fuori strada spicca l’evento Polartec Val di Fassa Bike del prossimo 9 settembre.

Sorta sulle “ceneri” della storica Rampilonga, la competizione oggi curata dall’ASD Val di Fassa Sport Events di Roberto Gabrielli festeggia quest’anno la sua quinta edizione e tra meno di due mesi ospiterà al via anche i big della Coppa del Mondo Marathon UCI – UCI MTB Marathon Series 2011/2012.

Nell’ultima prova del circuito, andata in scena in Alto Adige domenica scorsa, la classifica provvisoria ha subito un bello scossone nelle zone più alte, al punto da far cadere dal trono i leader Steffen Thum e Jane Nussli. Il tedesco e la britannica non sono riusciti infatti a tenere a bada l’austriaco Alban Lakata e l’altra inglese Sally Bigham, decisamente più in palla sugli sterrati sudtirolesi. Lakata ha esitato solo nelle primissime battute di gara, dopodiché ha cominciato a “macinare gioco” insieme agli altri superbikers Huber, Moos, Ilias, Paez e il neo campione italiano Juri Ragnoli. A causa di un problema meccanico, l’azzurro è stato il primo a perdere terreno dal gruppo, mentre Lakata e Moos imponevano il loro forsennato ritmo e solo il greco Ilias teneva botta. Sull’ultima tecnica discesa di rientro all’arrivo, Lakata giocava di esperienza e piazzava l’allungo che gli valeva vittoria e nuova leadership di Coppa, mentre Thum chiudeva solo 21°.

Per quanto riguarda la Bigham, la gara di domenica è stata per lei in continuo crescendo e, per un’atleta cresciuta sportivamente tra le colline inglesi, vincere una gara di 120 km su e giù per le Alpi non era proprio scontato, come lei stessa ha affermato all’arrivo di Villabassa (BZ). La Bigham ha superato in classifica la connazionale Nussli ed è ora tallonata dall’azzurra Elena Giacomuzzi, ottima sesta domenica.

La Coppa è ancora lunga e fare pronostici, visti anche gli stretti margini dei podi attuali, non risulta facile. Le prossime prove saranno in Croazia, Austria e Lettonia, prima di approdare sulle Dolomiti di Fassa ad inizio settembre e lungo i 64 km (con 2.760 metri di dislivello) saranno scintille tra le massime cariche dell’universo marathon.

La gara trentina, inserita anche nei circuiti Trentino MTB, Marathon Tour FCI, Nobili MTB Windtex, Prestigio e Alpine Pearls MTB Cup, proporrà anche quest’anno un gustoso tris di percorsi, con il Marathon e il Classic (49 km e 2.106 metri dsl) a scalare l’Alpe di Lusia subito dopo lo start di Moena. Otto chilometri di sterrato e oltre 1000 metri di dislivello lungo quella skiweg che d’inverno è presa d’assalto dagli sciatori e che in cima segna 2.200 metri abbondanti di quota. Già qui si capirà la tattica adottata dai bikers e si potrà forse rischiare un pronostico, anche se la gara sarà ancora lunga e ricca di momenti spettacolari, tra salite tortuose e discese a tutta. Il percorso Short di 33,4 km e 957 metri di dislivello eviterà il Lusia, ma sarà comunque una bella sfida anche e soprattutto per quegli appassionati che vivono la mtb senza l’ansia da cronometro o da classifica.

Per godere in maniera completa della Polartec Val di Fassa Bike 2012 la locale Azienda di promozione turistica propone alcuni pacchetti vacanza settimanali che meritano senz’altro una certa attenzione. Come “Dolomiti Trek King”, fatto di escursioni in rifugi e, come dice il nome stesso, trekking sulle montagne più belle del mondo, o il pacchetto famiglia “Dolomiti con mamma e papà”, dove gioco per i più piccoli e relax per genitori vanno a braccetto. “Fassalandia”, il Panorama Pass e la Val di Fassa Card sono altre proposte consultabili sul sito ufficiale della ApT Val di Fassa: www.fassa.com.

Ogni altra informazione riguardante la gara del 9 settembre prossimo, anticipata anche quest’anno dalla Val di Fassa Bike Boys del sabato, è rintracciabile su www.valdifassabike.it

Polartec, LLC è leader mondiale nella produzione di tessuti ad alte prestazioni ed è ancora una volta main sponsor dell’evento, in una Val di Fassa dove l’azienda sostiene anche l’evento di freeride e telemark Polartec Scufoneda, e la leggendaria ski-alp Polartec Pizolada delle Dolomiti.

Info www.valdifassabike.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\loghi\TrentinoMTB.jpg

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\img\Newspower2.gif

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl