16.a LA VECIA FEROVIA DELA VAL DE FIEMME- VAL DI FIEMME (TN)

Allegati

14/lug/2012 10.39.04 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 14.07.2012

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\loghi\VeciaFerovia2.jpg

16.a La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme
5. TAPPA TRENTINO MTB
5 agosto 2012 - Val di Fiemme (TN)

 

LA “VECIA FEROVIA” CHIAMA I GRANDI DELLA MTB

PALLHUBER E PORRO ANNUNCIANO SCINTILLE

 

Conferme di spessore alla gara del prossimo 5 agosto

Team Silmax Cannondale e Cicli Taddei in forze da Ora a Molina di Fiemme

Punti da assegnare per i circuiti Trentino MTB e Scapin

Iscrizioni ancora aperte e montepremi di lusso

 

 

Si avvicina a grandi passi la data del 5 agosto, scelta dal comitato della Polisportiva Molina di Fiemme e del Südtirol Marathon Team per mandare in scena La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme 2012. Lungo quello che un tempo era il tragitto del trenino Ora-Predazzo, le ruote grasse si preparano a ruggire per la 16.a volta, e nel registro iscrizioni sono pervenute nei giorni scorsi alcune prenotazioni di lusso per la prima domenica di agosto, anche se mancano ancora diversi giorni allo start.

Johann Pallhuber è salito per sei volte sul podio della gara trentina e, di queste, quattro sono state sul gradino più alto. L’ultima meno di dodici mesi fa, e l’altoatesino del team Silmax Cannondale punta ora alla cinquina, visto anche il buon periodo di forma che sta attraversando, con vittorie importanti in Piemonte nel mese di giugno. Le maggiori insidie al biker altoatesino arriveranno da colui che lo scorso anno sgomitò fino alla fine per strappargli la vittoria, e che solo all’ultimo fu sopraffatto dall’esperienza e dalla forza di Pallhuber. L’ex campione italiano Under 23 Samuele Porro veste quest’anno anche la stessa maglia di Pallhuber e saranno quindi scintille “in casa” tra i due atleti del team Silmax. Nei primi mesi del 2012 il biker comasco ha impressionato vincendo eventi di spessore tra il Lago Maggiore, la Liguria e l’Isola d’Elba. Manca il Trentino, dice Porro, e dopo il successo sfiorato nel 2011 la voglia di vittoria del lombardo è sicuramente alta.

Sempre del team Silmax Cannondale, tra vecchie stazioni, gallerie e ponti della Vecia Ferovia 2012 si vedranno in azione l’asiaghese Walter Costa e gli altri altoatesini Johannes Schweiggl e Manuel Felder, che vanno ad aggiungersi alla nutrita rappresentanza della Cicli Taddei, con schierati al via Francesco Casagrande (5° lo scorso anno), il vice campione italiano marathon elite master Marco Cellini e Vega Burzi. Di pochi giorni fa è anche la conferma in gara del fondista azzurro Loris Frasnelli.

La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme sarà la quinta delle sette tappe del circuito Trentino MTB e in griglia sono annunciate tutte le teste di serie, dagli Open Dario Steinacher e Lorenza Menapace, passando per i forti master Degasperi, Janes, Risatti e Appolonni, i quali dovranno vender cara la pelle lungo i quasi 40 km di tracciato tra Ora e Molina di Fiemme, dove si leggono non pochi passaggi cruciali, come l’ormai noto “Muro della Pala” che propone picchi di pendenza al 20% in conclusione di gara.

L’evento trentino è anche terzultimo appuntamento dello Scapin Italian MTB Awards e il colombiano Diego Alfonso Arias Cuervo punterà a rafforzare la propria leadership nella Open, così come i già citati Casagrande e Cellini tra i master.

Per quanto riguarda la gara donne, sono annunciate partecipazioni illustri da confermare nelle prossime settimane, che andrebbero ad aggiungersi a chi invece ha già prenotato un posto …in carrozza sul treno della Vecia Ferovia. La trentina Menapace, da quest’anno protagonista nel cross country dopo un passato di successo nelle endurance, dovrà guardarsi bene da vecchie conoscenze della prova di Molina di Fiemme, come la friulana Incristi (2.a lo scorso anno), la varesina Stefania Zanasca (vincitrice di Trentino MTB nel 2011) o Claudia Paolazzi, attualmente in lotta serrata con la Menapace per la prima piazza del challenge in provincia di Trento.     

L’evento de “La Vecia Ferovia” sarà in sella già nella giornata di sabato 4 agosto, con la “Mini Ferrovia �“ Trofeo Emily e Roberta” per le categorie giovanili (7-16 anni), a cui seguirà una bella serata di proiezioni di filmati storici sul trenino Ora-Predazzo, presso il tendone delle feste di Molina a partire dalle 20.00.

Le iscrizioni alla gara di inizio agosto sono ancora aperte e la tariffa di 25 euro rimane bloccata fino al 22 luglio, dopodiché ci sarà un leggero rialzo di 5 euro, con il termine ultimo fissato a lunedì 30 luglio prossimo.

Da non dimenticare, in ultimo, il ghiotto montepremi di gara che assegna bici elettriche, mountain bikes, skipass stagionali Dolomiti Superski e Fiemme Obereggen, abbigliamento, orologi e premi in natura.

Tutte le informazioni di gara sono disponibili su www.laveciaferovia.it

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\loghi\TrentinoMTB.jpg

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower �“ divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\img\Newspower2.gif

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl