LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL TRENTO - MONTE BONDONE

Allegati

17/lug/2012 16.54.17 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 17.07.2012

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\estate\asd.jpg

LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL TRENTO - MONTE BONDONE
TROFEO WILIER TRIESTINA - 22 LUGLIO 2012

 

 

A TRENTO È ORA DI GF CHARLY GAUL

QUESTO WEEK END “LEGGENDARI” IN SELLA

 

La 7.a Leggendaria Charly Gaul pronta a salire da Trento sul Monte Bondone

Largo agli specialisti tra cui Burrow, Bertuola, Sorrenti e le forti Van Den Brande e Bandini

Venerdì tocca alla Cronoscalata, prova contro il tempo di 6 km

La gara trentina è anche tappa di vari circuiti, tra cui Nobili/Supernobili ed UCI World Cycling Tour

 

 

Ancora una manciata di giorni e la leggenda del Monte Bondone tornerà a far parlare di sé.

Sono passati 56 anni da quando il lussemburghese Charly Gaul vinse sotto la neve la Merano – Monte Bondone del Giro d’Italia, e per la 7.a volta l’estate trentina ricorderà l’impresa con La Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone – Trofeo Wilier Triestina di domenica 22 luglio.

Le ruote magre faranno sentire forte e chiaro il loro richiamo già da venerdì 20 luglio, con la Cronoscalata Campo di Lasino – Vason di 6 km, una novità di quest’anno che regalerà un lungo fine settimana sportivo. La prova a cronometro non sarà soltanto un semplice antipasto alla manifestazione di domenica, i migliori sulle erte del Monte Bondone il 20 luglio godranno poi dello start in prima griglia domenica mattina a Trento, in quella Piazza Duomo dove prenderà il via la 7.a edizione de La Leggendaria Charly Gaul.

Sui tre percorsi di gara, Corto di 53 km, Medio di 68 km e Lungo di 138 km, si annuncia una sfida ai massimi livelli, innanzitutto per la granfondo di domenica si sono prenotati i due vincitori della recente Maratona Dles Dolomites Jamie Burrow ed Edith Van Den Brande, ma anche i protagonisti della passata edizione della GF Charly Gaul, Giuseppe Manservigi (1° sul percorso Corto), Giuseppe Corsello (Medio) ed i forti trevigiani Alessandro Bertuola e Giuseppe Sorrenti Mazzocchi, affamati di vittoria dopo il 2° e 3° posto rispettivi sul tracciato Lungo 2011.

Ma la start list sarà arricchita anche da altri qualificati pedalatori del settore, a cominciare dall’agguerrito Team Maggi con Alfonso Falzarano, Anatoli Chaburka, Matteo Cappè, Andrea Beconcini, Devis Miorin e Paolo Sanvitale, oltre ai forti vicentini Roberto Cunico ed Enrico Zen e i vari Caddeo, Pareschi, Decarli, Spiazzi, Tumler, Masiero, Muraro, Griot, Giacomelli e lo scialpinista Mirco Mezzanotte.

Fuoco e fiamme anche nella sfida in “rosa”, dove la 2.a classificata della passata edizione Monica Bandini troverà sul proprio cammino, oltre alla belga Van Den Brande, anche le “colleghe” Christiane Bitante, Claudia Avanzi, Claudia Gentili, Sabine Gandini, Olga Cappiello, Sabrina Zogli e l’ex specialista del fioretto Dorina Vaccaroni.

Trento e la sua montagna saranno anche colorate all’insegna dell’iride, sia la Granfondo su strada sia la prova cronometrata fanno parte dell’UCI World Cycling Tour, circuito internazionale che nella sua gara finale, in programma ad agosto in Sud Africa, assegnerà la maglia di campione del mondo granfondo.

Parte dell’interesse agonistico della rassegna su strada di Trento è legato proprio ai circuiti, oltre a quello “mondiale” organizzato dall’Unione Ciclistica Internazionale ci sono anche Alpe Adria Tour, Leon d’Oro, Circuito Dalzero, Chip Challenge Sdam e Nobili/Supernobili.

Per quest’ultimo la GF Charly Gaul rappresenterà la 9.a e penultima prova e, dopo otto gare archiviate, al comando del circuito, tra i maggiori d’Italia, si leggono i nomi di Roberta Fiorani (F1), Gloria Gandini (F2), Paolo Minuzzo (Ass), Mauro Gerarduzzi (S), Alessandro Castellanelli (M1), Marco Barzasi (M2), Andrea Pellegrini (V1), Fabio Baggi (V2), Alfredo Bonfiglio (G1), Valter Carcano (G2), Mario Galli (SG1) ed Eros Tassinari (SG2). Questo il panorama per quel che riguarda i percorsi granfondo, mentre tra gli specialisti delle medie distanze la lotta ai vertici è condotta da Gabriele Vergani (Ass), Filippo Ferrari (S), Luca Bianchini (M1), Daniele Zanotti (M2), Giuseppe Corti (V1), Paolo Lovise (V2), Leonardo Stagnoli (G1), Paolo Melis (G2), Luigi Ramponi (SG1), Lino Baldin (SG2), con la spedizione femminile guidata da Barbara Zambotti (F1) e da Erica Venturini (F2).

Domenica sfida annunciata a La Leggendaria Charly Gaul, a fianco dei partecipanti anche tanti volti noti dello sport, dopo la bella esperienza della scorsa estate saranno di nuovo in sella per la “Charly Gaul” i campioni olimpici Stefano Baldini, Cristian Zorzi, Jury Chechi ed Antonio Rossi, cui si aggiungono la discesista Daniela Merighetti e il ciclista cembrano Gilberto Simoni, ma anche quattro atleti della Nazionale trapiantati accompagnati dal campione del mondo ’88 Maurizio Fondriest e dal granfondista trentino Antonio Corradini.

Grande agonismo e grande cura organizzativa, dettami chiave per il doppio appuntamento ciclistico organizzato dall’Asd Charly Gaul Internazionale presieduto da Elda Verones, direttrice dell’Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi. L’attenzione si percepisce anche dai dettagli, come la scelta di proporre ristori all’insegna della tradizione locale, valorizzando i prodotti trentini.

Pasta, frutta, formaggi, acqua, tutto sarà un omaggio al… “km zero”, grazie alla partnership con Felicetti, Sant’Orsola, Trentingrana e Pejo, in più il Consorzio Trentino Salumi arricchirà il ristoro finale con la tipica “carne salada”. Il pane de La Leggendaria Charly Gaul sarà degno di un mondiale, infatti si potrà assaggiare in anteprima quello che verrà prodotto per i Campionati del Mondo di Sci Nordico Fiemme 2013, il Pane delle Dolomiti che si adatta agli sportivi per le qualità nutritive. A prepararlo sarà l’Associazione Panificatori della Provincia di Trento che, in occasione dell’evento, fornirà 160 teglie di pane ed anche 110 teglie di crostatine fresche.

Lo sport va spesso a braccetto con la salute e la solidarietà, un fatto che si recepisce nelle partnership instaurate con la Residenza Valle dei Laghi di Cavedine, che domenica collaborerà fornendo personale specializzato nelle postazioni mediche insieme alla Croce Rossa, e con Unico1 Onlus, fondazione a sostegno delle vittime di malattie terminali rappresentata da Diego Murari.

Per La Leggendaria Charly Gaul, in onda su Rai Sport2 dalle 19.25 alle 22.10 di domenica, sono in corsa le iscrizioni, fino a giovedì 19 la quota da versare per la Granfondo è di 40 Euro, per la Cronoscalata invece è di 30 Euro, con prezzo agevolato di 55 Euro per chi si serve il bis partecipando ad entrambi gli appuntamenti.

Info: www.laleggendariacharlygaul.it

 

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\estate\Newspower2.gif

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl