LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL TRENTO - MONTE BONDONE TROFEO WILIER TRIESTINA (TN)

Allegati

20/lug/2012 20.36.02 Ufficio Stampa Newspower Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER

 

comunicato stampa del 20.07.2012

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\estate\asd.jpg

LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL TRENTO - MONTE BONDONE
TROFEO WILIER TRIESTINA - 22 LUGLIO 2012

 

ATTO PRIMO PER LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL

A DECARLI E GORINI LA “CRONO” SUL BONDONE

 

Anteprima per La Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone con la cronoscalata

Miglior tempo per il trentino Paolo Decarli e per la toscana Michela Gorini

Podio maschile tutto trentino con Daniele Bergamo 2° e lo scialpinista Mirco Mezzanotte 3°

Domenica tocca alla 7.a edizione della granfondo, al via da Piazza Duomo di Trento

 

 

Anteprima a tutto Monte Bondone per la 7.a La Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone – Trofeo Wilier Triestina, che quest’anno ha proposto nel tardo pomeriggio dell’antivigilia la Cronoscalata Campo di Lasino – Vason.

La gara a cronometro, valida per l’UCI World Cycling Tour proprio come la granfondo di domenica 22 luglio, ha inaugurato la propria prima edizione con un podio tutto trentino, con il campione italiano master Paolo Decarli autore del miglior tempo (11’52’’) davanti al noneso Daniele Bergamo e allo scialpinista del Tesino Mirco Mezzanotte.

Dopo la partenza da Campo di Lasino la prova odierna proponeva 170 metri di dislivello racchiusi in 6 km,

fino al traguardo di Vason ad oltre 1600 metri di quota, lo stesso dove si chiuderà la gara di domenica.

Primo a partire è stato Enrico Rigos, trapiantato di rene in forze alla Nazionale trapiantati che ha raggiunto il traguardo in 18’18’’, dopo di lui a distanza di un minuto l’uno dall’altro hanno affrontato “in solitaria” i tornanti del Monte Bondone anche tutti gli altri concorrenti.

L’unico a scendere sotto i 12’’ è stato proprio Decarli, con 16’’ su Bergamo e 23’’ su Mezzanotte, risultato che conferma l’ottima forma dimostrata anche con la vittoria del titolo italiano Master3 nella cronometro individuale.

“Per me la biciletta è passione prima che agonismo”, ha detto Decarli a fine corsa, “la cronometro di oggi mi è piaciuta molto, il percorso del resto lo conosco come le mie tasche perché vivendo a Sopramonte mi alleno spesso sul Monte Bondone. Di certo è una gara da riproporre, ora spero in un buon risultato anche domenica”.

Soddisfatta la vincitrice femminile, la toscana (già campionessa del mondo master 2008 e tricolore in carica) Michela Gorini prima in 14’46’’, per lei come per gli altri “top” il risultato di oggi vale il biglietto per la finale dei Campionati del Mondo dell’UCI World Cycling Tour, che si disputerà il mese prossimo in Sud Africa, e alla quale avranno diritto d’accesso anche i migliori granfondisti di domenica.

Stasera, alla prima Cronometro nel segno di Charly Gaul, ha festeggiato in grande il team Bergner Brau, con cinque atleti nelle prime cinque posizioni, oltre ai tre leader del podio hanno centrato dei buoni tempi Alexander Gufler (4°) e Francesco Avanzo (5°).

La prova “crono” ha regalato un antipasto in grande stile per La Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone, dopodomani al via con la consueta triplice proposta di percorsi, Lungo di 138 km, Medio di 68 km e Corto di 53 km. La granfondo su strada annuncia per la 7.a edizione un parterre ricco anche grazie al nutrito stuolo di ospiti, tra cui figurano Alessandro Pittin, Cristian Zorzi, Antonio Rossi, Jury Chechi, Stefano Baldini, Daniela Merighetti, Matteo Anesi e per la quale ha dato l’ok, salvo imprevisti, anche il fassano Cristian Deville, vincitore lo scorso gennaio dello slalom di Kitzbühel.

Anche Moreno Moser, Gilberto Simoni e Maurizio Fondriest salteranno in sella e questa volta con una… “missione” speciale, scortare i quattro atleti della Nazionale italiana trapiantati. In gara anche “el diablo” Chiappucci.

Domenica poi sarà sfida accesa tra i maggiori protagonisti delle granfondo su strada, all’evento trentino organizzato dall’Asd Charly Gaul Internazionale e dall’Apt locale sono confermati Burrow, Bertuola, Cappè, Falzarano, Sorrenti Mazzocchi, Rinaldi, Van Den Brande, Bandini, soltanto per citare alcuni dei favoriti, l’appuntamento è domenica alle 8 del mattino in Piazza Duomo a Trento.

Info: www.laleggendariacharlygaul.it

 

 

 

DOWNLOAD COMUNICATO

 

 

UFFICIO STAMPA NEWSPOWER
tel. 0461.829724 - cell. 348.1149895 - mariofacchini@newspower.it


Ai sensi dell'art. 13 del Codice sulla Privacy (D.Lgs 196/2003), informiamo che il Suo indirizzo si trova nella mailing list di Newspower – divisione di Edigrafica snc, è trattato con riservatezza e non verrà divulgato. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una mail di risposta a pressoffice@newspower.it con soggetto "CANCELLAMI". Una mancata risposta, invece, verrà considerata come consenso alla spedizione delle e-mail informative

Descrizione: \\Nas2000\dos\Testatine e-mail\estate\Newspower2.gif

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl