Controllo del colesterolo con gli integratori

26/lug/2012 10.02.08 Carlotta Tinti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il colesterolo è uno dei problemi maggiori della società moderna industrializzata perché è in aumento per tutte quelle attività lavorative sedentarie che spesso sono completate da un regime alimentare poco equilibrato. La GD (Tecnologie interdisciplinari farmaceutiche) ha messo in commercio il suo nuovo prodotto; una innovazione tra gli integratori: Arterdin Retard. Come richiama il nome questo è un integratore che ha come effetto primario la capacità di ritardare l'invecchiamento delle pareti arteriose. Ha anche una funzione essenziale per controllare i livelli di colesterolo e di trigliceridi, oltre alla prevenzione del deposito degli stessi sulle pareti arteriose. Inoltre come caratteristica particolare ha il vantaggio di avere le compresse ricoperte da un film “gastroprotettivo ritardante” che non si scioglie subito una volta entrato nel tratto intestinale e consente il rilascio graduale delle sostanze che contengono i principi attivi dell'integratore. In questo modo, rilasciando gradualmente le sostanze, vengono evitati eventuali reflussi che potrebbero dare un gusto poco gradevole. Come ulteriore vantaggio questo integratore non porta nessun tipo di aumento di peso ed è privo di glutine. Si può trovare in tutte le farmacie e a differenza dei comuni integratori alimentari che promettono effetti miracolosi, questo integratore è frutto di una ricerca seria e specializzata.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl