=?gb2312?B?U2kg6CBzdm9sdGEgYSBSb21hIGxhIHRlcnphIHRhcHBhIGRpIEF2bw==?= =?gb2312?B?biBSdW5uaW5nIFRvdXI=?=

30/apr/2006 14.04.00 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

ROMA SI TINGE DI ROSA CON LA TERZA TAPPA DI

¡°AVON RUNNING TOUR 2006¡± E RACCOGLIE FONDI

PER LA ¡°CASA INTERNAZIONALE DELLE DONNE¡±

 

 

Roma, 30 aprile.La Terrazza del Pincio ha ospitato quest¡¯oggi le donne di Roma che hanno presoparte alla terza tappa di ¡°Avon Running Tour 2006¡±, la corsa delle donne. Si ¨¨trattato del debutto nella Capitale per la manifestazione podistica tutta alfemminile organizzata da Avon Cosmetics e dal CSI e diventata, per la primavolta dopo otto edizioni, un evento itinerante che dopo Napoli, Catania e Romatoccher¨¤ anche Verona il 7 maggio e Milano il 28 maggio.

Lagiornata ¨¨ iniziata con il saluto tanto inatteso quanto gradito del Prof. Romano Prodi, che, da vero amantedella corsa, durante il suo allenamento domenicale ¨¨ passato sotto l¡¯arco dipartenza di ¡°Avon Running Tour¡± augurando a tutte le partecipanti e agliorganizzatori di trascorrere una mattinata di divertimento all¡¯insegna dellosport.

Nelcontesto di un week-end ricco di appuntamenti podistici, le donne dellaCapitale hanno risposto con estremo entusiasmo e generosit¨¤ all¡¯invito rivoltoloro da Avon: calzando le scarpeda corsa hanno affrontato i cinque chilometri a passo libero del percorso noncompetitivo che si snodava per Trinit¨¤ dei Monti e Piazza del Popolo prima difare ritorno all¡¯interno dello splendido parco di Villa Borghese per arrivarepoi al Pincio, dove il numeroso pubblico accorso ha potuto passeggiare tra glistand allestiti nell¡¯Avon Running Tour Village.

Aguidare le numerose iscritte c¡¯era anche DeniseDi Matteo, Miss Cotonella al concorso di Miss Italia 2005 che, grazie al main runner da leirappresentato, presta la propria immagine per la diffusione del messaggio disolidariet¨¤ soprattutto tra le giovanissime.

Anna Segatti, presidente di AvonItalia, ha ribadito l¡¯impegno sociale di Avon verso le donne: ¡°Il fatto che Roma abbia risposto con cos¨¬ grandeslancio significa che la cultura del supporto alle donne si sta facendo semprepi¨´ viva e presente. Sono orgogliosa che un¡¯azienda come Avon, composta inmaggioranza da donne, dia il proprio contributo ad un¡¯associazione meritoria estorica come la Casa Internazionale delle Donne, che d¨¤ all¡¯universo femminileun supporto psicologico oltre che materiale¡±.

Ladottoressa Maria Piazzesi, responsabile dell¡¯Area Cultura dell¡¯associazione,nel ricevere l¡¯assegno di 5.030€ frutto della raccolta di fondi relativa allacorsa, ha ringraziato Avon e tutte le partecipanti sottolineando che la sommaraccolta servir¨¤ a finanziare un progetto di sostegno alle donne denominato ¡°Prevenire le violenze domestiche: percorsi di autovalutazionedei rischi della propria coppia¡±.A consegnare l¡¯assegno sono stati Anna Segatti, Massimo Perifano, Presidentedella Commissione Sport del Comune di Roma, Franco Mazzalupi, Presidente delcomitato provinciale del CSI, e Gianni Rivera, Consulente per lo Sport delComune di Roma, che ha cos¨¬ commentato: ¡±E¡¯bello vede una cos¨¬ grande solidariet¨¤ femminile e sapere che lo sport pu¨°sempre aiutare chi ¨¨ in difficolt¨¤ con un contributo concreto¡±

L¡¯intentobenefico di Avon Running Tour ¨¨ stato sostenuto anche dai runners dellamanifestazione, ossia da quelle aziende che hanno deciso di affiancare Avon inquesta nuova avventura in tutta Italia. Bric¡¯s ¨C responsive runner dell¡¯evento ¨C hadonato 5€ per ogni zainetto Kipling venduto nei giorni precedenti la corsa; Cotonella ¨C main runnerassieme a Levissimae Kia Motors¨C ¨¨ stata rappresentata da Miss Cotonella 2005 Denise Di Matteo; Oviesse, jersey runner¨C ha omaggiato tutte le partecipanti con una maglietta creata appositamente perl¡¯evento e ha premiato il gruppo pi¨´ numeroso (comprendente anche una simpaticae dinamica runner di 75 anni) iscritto alla corsa in uno dei propri puntivendita con un buono acquisto di 500€; Fitness First ha organizzato il warm-up,ossia il riscaldamento collettivo che prima della partenza ha coinvolto tuttele iscritte alla corsa.

Anchegli altri runners ¨C Fuerteventura,Parmalat Jeunesse, Fitness Nestl¨¨, Dietorelle e Centrale del Latte di Roma- hanno dato il loro concreto apporto alla riuscita della manifestazione,omaggiando le partecipanti con i loro prodotti, mentre i media runner Roma Uno TV e Radio Radio hannoseguito passo dopo passo la mattinata di festa.

Ancheil CSI si ¨¨ detto estremamentesoddisfatto della collaborazione con Avon e di questo evento che attesta comeaziende e associazioni sportive possano lavorare con professionalit¨¤ perintenti benefici.

Unaltro successo per Avon Running Tour, che torner¨¤ tra sette giorni con la tappadi Verona, quando sar¨¤ Piazza Br¨¤ con il suggestivo sfondo dell¡¯Arena adospitare la corsa delle donne.  

   

 

Ufficio Stampa Avon Running Tour 2006

Barbara Benzoni

Cell. 347.5643638

barbara.benzoni@studioghiretti.it

 

            Ufficio Stampa CSI Nazionale

            FeliceAlborghetti

            Cell.328.0112224

            felice.alborghetti@csi-net.it

           

 

            Inallegato il comunicato, la cartella stampa e 4 foto:

            -IlProf. Romano Prodi saluta le partecipanti ad Avon Running Tour

            -DeniseDi Matteo, Miss Cotonella 2005 e madrina della tappa di Roma di Avon RunningTour

            -GianniRivera firma il pettorale di Anna Segatti, Presidente di Avon Italia

            -GianniRivera d¨¤ il via alla corsa

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl