COMUNICATO STAMPA

Nell'ambito di una corretta informazione rivolta alle amministrazioni Comunali, ai presidenti delle Federazioni sportive e delle discipline associate, agli Enti di promozione sportiva ed alle Parrocchie, il C.O.N.I. di Treviso ha organizzato due incontri formativi riguardanti le procedure dell'Istituto di Credito sportivo per l'accensione di mutui sportivi.

16/ago/2006 16.45.00 C.O.N.I. TREVISO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
16 agosto 2006
INCONTRI FORMATIVI il 5 e 6 settembre per il CREDITO SPORTIVO.

Nell’ambito di una corretta informazione rivolta alle amministrazioni Comunali , ai presidenti delle Federazioni sportive e delle discipline associate , agli Enti di promozione sportiva ed alle Parrocchie , il C.O.N.I. di Treviso ha organizzato due incontri formativi riguardanti le procedure dell’Istituto di Credito sportivo per l’accensione di mutui sportivi. Al fine di facilitare l’iter burocratico delle pratiche amministrative relative all’accensione di mutui con il Credito Sportivo , ai fini della convenzione in atto tra istituto di Credito Sportivo C.O.N.I. e la Provincia di Treviso, i due incontri sono stati programmati presso la sala Marton della Provincia di Treviso per martedì 5 e mercoledì 6 settembre dalle ore 9 alle 13. Il programma prevede , per ambedue le giornate, l’intervento dell’assessore provinciale Paolo Speranzon, del presidente del CONI di Treviso Giovanni Ottoni, del responsabile dell’ufficio di rappresentanza di Milano dell’istituto di credito sportivo e di Paola Minati, consulente tecnico per gli impianti sportivi del CONI di Treviso . Per poter dare l’opportunità agli interessati di intervenire sono stati definiti due gruppi di presenze. Martedì 5 settembre i Comuni della sinistra Piave e Mercoledì 6 i Comuni della destra Piave. Per motivi organizzativi è indispensabile segnalare la partecipazione entro mercoledì 30 agosto al CONI di Treviso, tel.0422 540290 . fax 0422 549259 e-mail treviso@coni.it.

Cos’è il Credito Sportivo.

L'Istituto per il Credito Sportivo, fondato con la legge del 24/12/1957, n. 1295, è un Ente pubblico con personalità giuridica, gestione autonoma e sede legale in Roma.
L'Istituto esercita il credito sotto forma di mutui a medio e lungo termine concessi per la costruzione, l'ampliamento, l'attrezzatura ed il miglioramento di impianti sportivi, ivi compresa la acquisizione delle relative aree, nonché per l'acquisto di immobili da destinare ad attività sportive.
I soggetti ammessi a fruire dei finanziamenti dell'Istituto del Credito Sportivo sono i seguenti:
· gli Enti pubblici locali ed altri Enti pubblici (Regioni, Province, Comuni, Unioni di Comuni, Università degli Studi, etc.
· le Federazioni sportive nazionali riconosciute dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (C.O.N.I.);
· le Società e le Associazioni sportive, aventi personalità giuridica, riconosciute dal C.O.N.I.;
· gli Enti di promozione sportiva, aventi personalità giuridica, riconosciuti dal C.O.N.I.;
· le Società e le Associazioni sportive affiliate ai predetti Enti di promozione sportiva, costituite senza fine di lucro, aventi personalità giuridica;
· ogni altro Ente morale che persegua, in conformità alla normativa che lo concerne e sia pure indirettamente, finalità ricreative e sportive senza fine di lucro (Parrocchie, Istituti Religiosi ed Ecclesiastici, etc.

Marino Silvestri
addetto stampa CONI TREVISO
cell. 348 8143594




___________________________________________________________________
30 euro di sconto sull'abbonamento annuale, solo fino al 31/8! Cogli subito la grande offerta SKY
http://click.libero.it/sky


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl