PASSEGGIATA CON I PATTINI LUNGO IL NAVIGLIO GRANDE

Partenza: ore 10.00 a Milano all'angolo fra via Valenza e Alzaia Naviglio Grande, si raccomanda puntualità con rientro a Milano alle ore 17.00 circa.

25/ago/2006 11.40.00 PattiniNews Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
*Lungo il Naviglio si pattina e si nuota.*

Annunci / Piste Pattinabili Users Group
Inviato da Redazione 11 Ago 2006 - 01:31
------------------------------------------------------------------------

*domenica 27 agosto 2006 PASSEGGIATA CON I PATTINI LUNGO IL NAVIGLIO GRANDE* organizzata da Piste Pattinabili Users Group di Bergamo.
Partenza: ore 10.00 a Milano all'angolo fra via Valenza e Alzaia Naviglio Grande, si raccomanda puntualità con rientro a Milano alle ore 17.00 circa.
E' prevista un tappa di riposo dalle ore 12.00 alle ore 15.00 alla piscina comunale di Vermezzo.
Il percorso E' quasi interamente su pista ciclabile (km 18 andata e km 18 ritorno).

Scarica la locandina (PDF 272Kb)


Free Image Hosting at www.ImageShack.us


L'evento non ha finalità agonistiche, è un'iniziativa sportiva per stimolare curiosità e interesse sui luoghi naturalistici e storici, attraversati.

RITROVO: ore 9:30 a Milano all'angolo fra via Valenza e Alzaia Naviglio Grande (vedi cartina). Chi arriva dalla metropolitana (MM2, Porta Genova) prenda via Valenza fino al naviglio. Chi viene in macchina può lasciare l'auto nel parcheggio in Ripa di Porta Ticinese.

PARTENZA: ore 10:00. Si raccomanda puntualità e per favore confermate la vs. partecipazione

LUNGHEZZA PERCORSO: andata 18 km. + tuffo in piscina tutti insieme + ritorno 18 km.

INFO: 347.087.33.77 - mokei@libero.it - http://www.mokei.it/naviglio

Si percorrerà il lato dx del naviglio fino a Gaggiano dove, attraversando il naviglio (ponte con rampe + corrimano e scale), ci si porterà sull'altra sponda fino ad Abbiategrasso. Si attraverseranno le città/borghi di Corsico, Trezzano, Gaggiano e Vermezzo. Incontreremo edifici storici notevoli descritti e fotografati qui sotto.

L'intero tragitto è attrezzato con numerosi cartelli (gialli) ricchi di informazioni storiche e di cultura agricola, di panchine, tavoli e alberi che fanno una discreta ombra per le soste intermedie.

Alla fine del tragitto d'andata caldaggiamo una sosta alla bellissima piscina estiva di Vermezzo (vedi il video), con bar e possibilità di consumare il pranzo al sacco. Prezzo d'ingresso concordato a soli € 3,00 lettino incluso (invece di € 8,50). Prima della partenza si raccoglieranno le adesioni alla sosta in piscina.
Alternativa: 2 km oltre la piscina, parchetto comunale "Granatieri" in via Cardinale Ferrari di Abbiategrasso, una tettoia, due tavoli e panche, una fontanella d'acqua, un po' d'ombra d'alberi ed un bar a 100m.

RITORNO: 18 km con i pattini o treno dalla stazione ferroviaria di Abbiategrasso, circa 3,5 km dalla piscina.

Il centro storico di Abbiategrasso ha alcuni monumenti di intensa bellezza che meriterebbero una visita ma la distanza ed il fondo sconnesso escludono i pattinatori meno motivati e non altamente allenati.

Descrizione tecnica:
Ritrovo:
ore 9:30 a Milano all'angolo fra via Valenza e Alzaia Naviglio Grande di Milano
Partenza: ore 10:00
Sosta: dalle 12:00 alle 15:00 piscina di Vermezzo o Abbiategrasso
Rientro: ore 17:00 Milano via Valenza
Lunghezza: km18x2 fino alla piscina di Vermezzo, oppure km 20x2 fino ad Abbiategrasso
Viabilità: quasi interamente su pista ciclabile
Fondo: interamente asfaltato di buona/ottima qualità
Difficoltà: nessuna
Dislivello: pianeggiante
Peculiarità territoriale: da metropolitano ad agricolo lungo un percorso ben attrezzato
Peculiarità turistiche: archeologia industriale e rurale, eccellenti esempi di arredo urbano, manufatti idraulici
Accessibilità: partenza raggiungibile con treno + metropolitana, parcheggio auto, possibilità di ritorno in treno dopo il 20° Km, pausa pranzo in piscina
Info: 347.087.33.77 - mokei@libero.it - http://www.mokei.it/naviglio

Aspetti Legali

La partecipazione all'evento è subordinata all'accettazione integrale dei seguenti punti:

  • La partecipazione all'evento è volontaria ed a soli fini ludici e amatoriali;
  • Il percorso si articolerà prevalentemente su pista ciclabile ma anche su alcuni brevi tratti di strada aperta al traffico veicolare;
  • È necessario avere le capacità per affrontare la pattinata senza arrecare danno alla propria persona ed a soggetti e/o cose terze (equilibrio, frenare, spingere sui pattini);
  • Essere a conoscenza che non è stata stipulata dall’organizzazione alcuna polizza assicurativa che risarcisca i pattinatori da eventuali infortuni di natura accidentale verificatisi nel corso della gita, per tanto sono a carico del partecipante tutti gli oneri a ciò conseguenti. Si esonerano quindi gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile che penale, da danni a persone e/o cose causati o derivati dai partecipanti.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl