Assegnati gli ultimi scudetti del tiro a segno giovanile

12/set/2006 13.00.00 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma, 12 settembre 2006

 

 

Assegnati gli ultimi scudetti del tiro. Ancora Campriani e Ricciardi

 

Domenica scorsa si è conclusa la rassegna dei Campionati Italiani Juniores, Ragazzi e Allievi, ospitata dalla Sezione del Tiro a Segno Nazionale di Bologna.

La diciottenne catanese Giorgia Ricciardi, portacolori della Sezione di Legnano, ha legittimato il suo titolo di “reginetta della carabina”, conquistando il titolo nella Carabina Sportiva a 3 Posizioni, dopo che si era già aggiudicato quello nella Carabina Sportiva a Terra.

In campo maschile, invece, il dominatore assoluto della specialità di arma lunga è stato il fiorentino Niccolò Campriani, che ha vinto i tre titoli di carabina, evidenziando la sua netta superiorità nei confronti degli avversari. Nella specialità di Pistola Automatica, schiacciante anche la vittoria del casertano Livio Bonifacio Rossi che già al termine dei colpi di qualificazione godeva di un vantaggio incolmabile sul secondo.

Tra i più giovani, sono altoatesine le vittorie in Carabina a 10 metri: nella categoria “Ragazzi” prevale Sibille Bregenzer, mentre tra gli “Allievi” il titolo è andato a Simon Weithaler. Infine, per la Pistola a 10 metri “Ragazzi” si è imposto il palermitano Dino Briganti e per gli “Allievi” ha vinto il maceratese Andrea Scaffa.

 

Ecco l’elenco completo dei Campioni d’Italia divisi per specialità e categorie:

 

JUNIORES UOMINI:

Carabina Libera 3 posizioni Juniores Uomini

Niccolò Campriani (gr. Sp. Esercito) 1123+97.6=1220.6

Carabina Libera a Terra Juniores Uomini

Campriani Niccolò (Gr. Sp. Esercito) 587+98.1=685.1

Carabina a 10 metri Juniores Uomini

Campriani Niccolò (Gr. Sp. Esercito) 585+102.6=687.6

Pistola Libera Juniores Uomini

Andrea Amore (Centuripe) 543+90.0=633.0

Pistola Automatica Juniores Uomini:

Livio Bonifacio Rossi (Caserta) 550+168.0=718.0

Pistola standard 3X20 Juniores Uomini:

Andrea Amore (Centuripe) 554

Pistola Sportiva 2X30: Juniores Uomini

Mauro Bevilacqua (Benevento) 575

Pistola a 10 metri Juniores Uomini

Andrea Amore (Centuripe) 572+93.5

Bersaglio mobile e 10 metri Juniores Uomini

Vincenzo Gallo (Napoli) 481

Bersaglio mobile a corse miste Juniores Uomini

Vincenzo Gallo (Napoli) 330

 

JUNIORES DONNE:

Carabina Sportiva 3 posizioni Juniores Donne

Giorgia Ricciardi (Legnano) 571+98.4=669.4

Carabina Sportiva a Terra Juniores Donne

Giorgia Ricciardi (Legnano) 579

Carabina a 10 metri Juniores Donne

Antonella Notarangelo (Foggia) 391+102.7=493.7

Pistola Sportiva 2X30 Juniores Donne

Giulia Berti (Padova) 546+190.0=736.0

Pistola a 10 metri Juniores donne

Francesca Limardi (Roma) 370+94.7=464.7

 

RAGAZZI:

Carabina a 10 metri Ragazzi

Sibille Bregenzer (Appiano San Michele) 391

Pistola a 10 metri Ragazzi

Dino Briganti (Palermo) 363

Bersaglio mobile 10 metri Ragazzi

Alessandro Bruno Cardelli (Pescia) 223

 

ALLIEVI:

Carabina a 10 metri Allievi

Simon Weithaler (Naturno) 194

Pistola a 10 metri Allievi

Andrea Scafa (Sarnano) 181

Bersaglio mobile 10 metri Allievi

Fabio Bozzelli (Pescia) 87

 

 

[in allegato foto di Niccolò Campriani, Campione Italiano Juniores di 3 specialità diverse] 

 

 

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa

Enrico Gelfi

enrico.gelfi@studioghiretti.it

Tel. 0521/1910092

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl