Mondiali di sollevamento pesi: la pagliaro punta su Pechino

Mondiali di sollevamento pesi: la pagliaro punta su Pechino Roma, 2 ottobre 2006 Mondiali: la pagliaro punta su pechino Settima assoluta e quinta nello strappo, ad un chilogrammo dal terzo gradino del podio: senza medaglie ma importantissima la prestazione dell'azzurra Genny Pagliaro ai Mondiali Seniores di Sollevamento Pesi, in corso a Santo Domingo.

02/ott/2006 14.30.00 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Roma, 2 ottobre 2006

 

 

Mondiali: la pagliaro punta su pechino

 

Settima assoluta e quinta nello strappo, ad un chilogrammo dal terzo gradino del podio: senza medaglie ma importantissima la prestazione dell'azzurra Genny Pagliaro ai Mondiali Seniores di Sollevamento Pesi, in corso a Santo Domingo. La giovanissima atleta azzurra - 18 anni il prossimo 15 ottobre - ha compiuto un passo decisivo per la qualificazione olimpica. Sulla pedana mondiale, la Pagliaro nella categoria dei 48 kg si è confrontata con le stesse avversarie che saranno certamente protagoniste ai Giochi Olimpici del 2008, tutte enormemente più esperte e più anziane di lei. Quinta nella prova dello strappo, con 82 kg, alle spalle della cinese Yang (98), della thailandese Aree (85), della russa Ulyanova (83), della spagnola Juan (82); nona nello slancio, con 95 chili alzati al primo tentativo (falliti i due successivi, con 100 kg sul bilanciere), sempre nella scia della formidabile Jang (119 kg), della giapponese Miyake (108), della Ulyanova (105). Settimo il piazzamento ottenuto così nel totale (177 kg) dall'atleta che un mese fa ha dominato a Palermo gli Europei junior: un risultato che pone Genny a distanza non abissale dal podio, che ha assegnato l'oro alla 24enne Yang (Cina, 217 kg), l'argento alla 26enne Aree (Thailandia, 188), il bronzo alla 21enne Miyake (Giappone, 188). Più che comprensibile la soddisfazione dello staff azzurro, guidato da Antonio Urso, Presidente Fipcf: "La Pagliaro continua a crescere: nello strappo, è arrivata ad un chilogrammo dal terzo posto. Siamo sulla buona strada per sperare in una medaglia olimpica a Pechino". 

 

 

[in allegato i risultati della prima giornata ed una foto di Genny agli ultimi Mondiali jr]

 

 

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa FIPCF

Stefano Petrucci

segreteria@fipcf.it

Tel. 06/36858426

Ufficio Stampa Studio Ghiretti

Enrico Gelfi

enrico.gelfi@studioghiretti.it

Tel. 0521/1910092

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl