International Youth Criterium di sci nautico: Italia sul podio

02/ott/2006 15.30.00 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Milano, 2 ottobre 2006

 

 

International Youth Criterium: Italia sul podio

 

Lo scorso week end a Roquebrune (FRA) si è tenuto l’International Youth Criterium riservato ai giovani delle Discipline Classiche. L’Italia è salita due volte sul podio, conquistando l’argento in entrambe le categorie in gara: Under 12 e Under 14.

Il secondo posto nella classifica U12 è giunto grazie al primo posto in Slalom e Figure di Brando Caruso, i secondi posti di Gianmarco Pajni e Arieta Kaldis in Figure ed il terzo posto in Slalom di Lucia Rustioni. Ottima anche la prova della giovanissima Alice Bagnoli che ha ritoccato il record italiano di Figure Under 10, con il punteggio di 3020.

Per la categoria Under 14, lo splendido argento a squadre - davanti agli storici rivali Inglesi - è giunto grazie a Francesco Garassino, secondo in Figure, e Livia Tersigli, terza sia in Slalom che in Figure.

“Dopo le quattro medaglie della Nazionale Maggiore agli Europei di Grecia - ha dichiarato il Presidente della FISN Silvio Falcioni - pensavamo proprio che la stagione potesse andare in archivio senza altri particolari sussulti. Invece, i nostri sciatori ci hanno regalato una nuova emozione, l’ennesimo successo per i ragazzi guidati da Pierpaolo Trani. Questo fatto ci inorgoglisce e ci proietta verso il futuro con sempre maggiore speranza”.

 

 

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa Studio Ghiretti

Enrico Gelfi

enrico.gelfi@studioghiretti.it  

0521/1910092

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl