Il benessere del corpo parte da una buona alimentazione

07/lug/2014 15:56:45 fbonucci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il benessere di una persona dipende da diversi fattori, primo fra tutti, sentirsi a proprio agio nella propria pelle, accettarsi, amarsi, prendersi cura di stessi.

Se si parla di forma fisica, c’è da dire che i modelli visti in tv e sui giornali, scoraggiano parecchio la persona comune, con una tranquilla taglia media e qualche segno in viso.

Così c’è chi ricorre al chirurgo plastico, chi allo psicologo, chi in palestra, chi dal dietologo.

Ma esistono dei cibi che possono aiutare a dimagrire più di altri? E stando a digiuno che si dimagrisce? Assolutamente no!

Il segreto è mangiare poco e spesso, soprattutto frutta e verdura, bere molta acqua naturale, e poi è risaputo, praticare sport. Ma in una dieta è fondamentale mantenere il buon umore, così., il segreto è preparare dei pasti che siano un rito, curare ogni minimo dettaglio cucinare i propri piatti con amore, seppure questi siano poveri di grassi e assolutamente poco conditi. Si sa che durante le diete lo stato d’animo è testo, ansioso, stiamo privando il nostro organismo di cibo e preziose calorie e cui era abituato. La nostra è una sorta di gara contro il nostro corpo. Così alternare frutta e verdura, con carne e pesce, cereali è il primo segreto per seguire una dieta equilibrata.

Mangiare il più possibile cibi cucinati in maniera semplice, evitare la mescolanza di alimenti di origine differente es. proteine e carboidrati; mangiare le verdure stufate e non bollite, perderebbero tutte le loro sostanze; mangiare la frutta lontano dai pasti, è zuccherina e fermenta nello stomaco rallentando la digestione; preferire la pasta a pranzo piuttosto che a cena; evitare alcoolici e bibite gassate, preferendo bevande naturali a base di the verde ad esempio. Anche le spezie e i condimenti possono avere effetti dimagranti: pepe e peperoncino ad esempio, zenzero, per non parlare di aglio e cipolla, entrambi privi di grassi, il primo aiuta a velocizzare il metabolismo, la seconda ha effetti diuretici.

E per la colazione? E’ meglio saltarla oppure godersi il cappuccino caldo con un bella brioches al primo sole? Gli esperti affermano che le calorie apportate alla dieta durante la colazione, non influiscono sul peso, tuttavia è fondamentale aiutare il metabolismo ad essere reattivo dandogli la possibilità di lavorare in maniera più veloce aiutandoci in questo modo ad essere più asciutti. In sostanza non esiste un vademecum della dieta perfetta, ma tanti piccoli consigli da prender per buoni sempre dopo essersi sottoposti ad un consulto con il proprio medico.

La difficoltà dello star bene con se stessi è racchiusa proprio nel fatto che le variabili per una forma perfetta sono innumerevoli: le caratteristiche personali, il proprio vissuto, il lavoro, le amicizie e perché no anche la cura che si ha del proprio corpo.

L’utilizzo di creme snellenti può fare la differenza, così come quello di fluidi e impacchi modellanti da applicare la notte, o perché no integratori alimentari per ridurre l’assimilazione di grassi. Equilibrio, questa è la parola chiave per mantenersi sempre in forma.

Meditua.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl