RUDY MICHELINI AL VIA DEL "CITTA' DI PISTOIA"

Allegati

08/ott/2014 08.21.29 MGT COMUNICAZIONE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

RUDY MICHELINI AL VIA DEL “CITTA’ DI PISTOIA”
Con la Citroen DS3 R5, il pilota lucchese andrà alla ricerca del secondo successo stagionale, proseguendo il lavoro di affinamento della vettura francese seguita da Procar Motorsport.


- 08 ottobre 2014 -

Rudy Michelini, dopo aver saltato l’appuntamento tricolore del Rally Adriatico lo scorso mese torna alle competizioni il prossimo fine settimana, al 35. Rally Città di Pistoia, atto finale del Trofeo Rally Nazionali.

Affiancato da Michele Perna, il driver lucchese diventato papà proprio in coincidenza con la gara marchigiana (motivo della sua assenza) tenterà il secondo successo assoluto dopo quello ottenuto lo scorso luglio a Lucca, unendolo anche al lavoro da proseguire per lo sviluppo della Citroen DS3 R5 preparata da Procar Motorsport, della quale è stato il primo pilota al mondo a portarla in gara la scorsa primavera a Sanremo.

Un impegno a doppia frequenza, quello di Michelini, che a Pistoia ha corso diverse volte sempre trovando soddisfazione come accadde lo scorso anno, quando finì terzo assoluto con la Renault Clio S1600.

Il commento di Rudy Michelini: “Potevamo anche approfittare dell’ultima prova tricolore di Verona, per proseguire a fare la nostra presenza nella maggiore serie di rally nazionale, ma siccome oramai siamo fuori dai giochi di vertice, abbiamo preferito correre una gara vicina a casa, evidentemente meno dispendiosa ed allo stesso tempo utile per andare alla ricerca di soddisfazioni sportive e soprattutto tecniche. La gara di Pistoia la conosciamo bene sia io che la squadra, abbiamo riferimenti importanti per fare confronti e raffronti e nell’ottica di proseguire lo sviluppo della DS3 R5 abbiamo ritenuto giusto operare questa scelta. Lavoriamo già per l’anno prossimo”.

Il via alla competizione verrà dato alle 17,00 di sabato 11 ottobre da Piazza Gramsci a Casalguidi ed i concorrenti dovranno poi affrontare ben tre passaggi sulla celebre “piesse” di “San Baronto” (Km. 9,050). Dopo il riordino notturno  la gara riprenderà alle 08,30 di domenica 12 ottobre. “Marliana” (Km. 14,700) e “Montevettolini” (Km. 8,250) saranno da affrontare entrambe per due volte. La bandiera a scacchi sventolerà sempre a Casalguidi a partire dalle ore 15,30.  Il chilometraggio totale della gara è di 289,910 Km. dei quali 73,050 di distanza competitiva.



Nella foto: Rudy Michelini in azione con la Citroen DS3 R5 (Bettiol).

www.rudymichelini.com


media service
MGTCOMUNICAZIONE - studio Alessandro Bugelli
bugelli@email.it




Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus .


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl