Power Car Team traccia il bilancio 2014.

30/dic/2014 17.18.14 MGT COMUNICAZIONE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

Power Car Team traccia il bilancio 2014.
Ben 138 partecipazioni, due titoli nazionali incamerati e 19 vittorie assolute sono la valutazione più immediata dell’attività della squadra scledense che ha già la mente proiettata al 2015.
Fabio Munaretto, Team Principal: “Abbiamo cercato di privilegiare la qualità ed instaurare un rapporto di fiducia con i clienti”.
     
SCHIO (Vicenza), 30 dicembre 2014 POWER CAR TEAM  ha chiuso il bilancio della stagione sportiva 2014 in netto aumento rispetto al 2013. Con l’aggiunta della vittoria di due titoli nazionali. Ecco la sintesi del grande lavoro svolto dalla squadra scledense durante la stagione appena conclusa, che ha visto i colori “bianco-verdi” sempre al centro delle cronache sportive di rally non solo in Italia.

POWER CAR TEAM ha fissato in 138 le proprie partecipazioni in Italia ed all’estero, vale a dire 20 in più rispetto al 2013, una presenza costante durante tutto l’arco dell’anno avvalorata da 19 vittorie assolute e 96 podii tra classifica assoluta e di classe. Neppure dieci i ritiri per cause tecniche, poco di più sono stati quelli imputabili ad incidente.

A dare valore ai numeri c’è la doppia vittoria di un titolo nazionale, quelli conseguiti da Renato Travaglia e Giacomo Ciucci nel Trofeo Rally Terra oltre che nella Coppa CSAI “indipendenti” del Campionato Italiano Rally, al volante di una della Peugeot 207 S2000 che POWER CAR TEAM mette a disposizione dei propri clienti sportivi. Ad essi si aggiunge il quarto posto nel Campionato Italiano “produzione” di Niccolò Marchioro (Renault Clio R3) e di Andrea Carella (Renault Twingo R2) nella serie “junior”. Si è poi segnalato l’ottavo posto assoluto di Antonio Forato (Renault Clio S1600) nel Campionato Italiano WRC.

Si tratta di numeri importanti che definiscono al meglio la grande passione e l’impegno umano e tecnologico da parte di tutti i componenti il Team per raggiungere traguardi che difficilmente sono stati raggiunti da altri in questa stagione.

Risultati che sono una molla, un forte stimolo per guardare con fiducia al 2015, come spiega Fabio Munaretto, Team Principal di POWER CAR TEAM: “Quello del 2014 è un bilancio estremamente soddisfacente, che ci lascia certamente un ottimo ricordo. Abbiamo cercato di privilegiare la qualità del servizio/prodotto offerto, senza scendere mai a compromessi. Abbiamo ampliato il parco macchine con l’arrivo delle nuove Peugeot 208 T16 R5, sono state incentivate le offerte con vetture meno onerose per i piloti ed il che ha pagato molto sotto tutti gli aspetti. Inoltre, come consuetudine, abbiamo cercato di instaurare un rapporto di stima e fiducia con i clienti ed anche in questo caso abbiamo raccolto molto sotto il profilo umano. Per il 2015 stiamo lavorando, il parco vetture potrà ampliarsi ma non troppo e per quanto riguarda le partecipazioni stiamo cercando di organizzare presenze importanti nei campionati maggiori in Italia ed ovviamente abbiamo anche contatti importanti all’estero”.

Foto: Travaglia (M. Bettiol)

www.munarettogroup.com

POWER CAR TEAM media service
MGTCOMUNICAZIONE - studio Alessandro Bugelli
bugelli@email.it



Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
www.avast.com


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl