Symposium Mondiale di pesistica a Ostia

Symposium Mondiale di pesistica a Ostia Roma, 27 febbraio 2007 Il Symposium Mondiale a Ostia Un giro d'orizzonte a trecentosessanta gradi sul mondo del Sollevamento Pesi, a poco più di un anno dai Giochi di Pechino: nelle prospettive olimpiche, nei nuovi orientamenti per la lotta al doping, nella ricerca scientifica, nella gestione dell'attività di alto livello, nei rapporti con media, tv e marketing, nella diffusione a livello femminile.

Allegati

27/feb/2007 13.10.00 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Roma, 27 febbraio 2007

 

 

Il Symposium Mondiale a Ostia

 

Un giro d'orizzonte a trecentosessanta gradi sul mondo del Sollevamento Pesi, a poco più di un anno dai Giochi di Pechino: nelle prospettive olimpiche, nei nuovi orientamenti per la lotta al doping, nella ricerca scientifica, nella gestione dell'attività di alto livello, nei rapporti con media, tv e marketing, nella diffusione a livello femminile. Questi, tra gli altri, gli argomenti che saranno affrontati nel Symposium Mondiale 2007 di Pesistica, il maggiore evento scientifico-politico-gestionale del sollevamento pesi a livello internazionale.

Per due giorni, venerdì 2 e sabato 3 marzo, nei saloni dell'hotel Airport di via dei Romagnoli, a Ostia Lido, sfileranno le massime autorità dello sport mondiale: i vertici del Coni, dal segretario generale Pagnozzi al vice presidente Agabio, il presidente della Fijlkam Pellicone, il campione olimpico di ginnastica Jury Chechi, il ministro per le Politiche giovanili e le Attviità sportive Giovanna Melandri, rappresentanti del Cio, le massime autorità del movimento pesistico, con in testa il presidente mondiale dell'Iwf Tamàs Ajàn e quello della Fipcf, la Federazione italiana pesistica e cultura fisica, Antonio Urso. La Fipcf organizza con grande sforzo l'evento (è già record assoluto nelle partecipazioni, rispetto a tutte le precedenti edizioni: 183 delegati in rappresentanza di 68 Paesi), confermando il suo approccio scientifico-metodologico al sollevamento pesi. L'occasione servirà anche a festeggiare i 110 anni dalla prima gara di pesi svoltasi in Italia: all'interno del convegno sarà presentato il libro di Livio Toschi che narra la storia della Federazione italiana.

L'apertura dei lavori è fissata per venerdì 2 alle ore 9.

 

 

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa FIPCF

Stefano Petrucci

segreteria@fipcf.it

Tel. 06/36858426

Ufficio Stampa Studio Ghiretti

Enrico Gelfi

enrico.gelfi@studioghiretti.it

Tel. 0521/1910092

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl