Team Cup di tiro a segno: per la prima volta in Italia si tira fuori dai poligoni

Allegati

02/mar/2007 10.00.00 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

                                                                        

 

 

 

Roma, 2 marzo 2007

 

 

 

Team Cup 2007: per la prima volta in Italia si tira fuori dai poligoni   

 

Inizierà domani sabato 3 marzo presso il Palaraschi di Parma per la prima volta in Italia, la Team Cup di tiro a segno, gara federale nazionale, novità assoluta per quanto riguarda la formula di gara.

Organizzata da UITS insieme alla sezione TSN di Parma e con il patrocinio del Comune di Parma, la competizione vedrà impegnate 32 squadre: per la carabina a 10 metri Candela, Treviso, Appiano, Ora, Napoli, Milano, Vergato, Legnano, Bolzano, Roma, Padova, Firenze, Montegiorgio, Forli', Trento, Ravenna; per la pistola a 10 metri invece ci saranno le sezioni di Pietrasanta, Treviso, Napoli, Rovereto, Novara, Belluno, Faenza, Ponte S. Pietro, Fucecchio, Benevento, Chieti, Verona, Saturno, Roma, Saluzzo, Legnano per un totale di  160 atleti.

I migliori tiratori di tutta Italia, dopo diverse fasi eliminatorie, si ritroveranno sulle linee di tiro con una nuova formula di gara che li vedrà impegnati in scontri diretti: le squadre, composte da un massimo di cinque tiratori, gareggeranno singolarmente sempre in una sfida di tre tiratori appartenenti alla stessa sezione contro tre tiratori di un’altra sezione, seguendo l’ordine del ranking come già avvenuto per la fase regionale (cioè il primo contro il primo, secondo contro secondo, terzo contro terzo).

Tra i molti tiratori in gara ci saranno tre atleti già con la carta olimpica per Pechino 2008: Vigilio Fait (Rovereto), Elsa Caputo (Fiamme Oro) e Marco De Nicolo (FF.GG.). Tra tutti un campione di spicco, Roberto Di Donna, appartenente al Gruppo Sportivo Fiamme Gialle e medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atlanta 1996 nella pistola a 10 metri. Il finanziere, che gareggerà per la sezione di Verona, ha già esperienza in questa tipologia di competizione in quanto partecipante in diverse edizione della Bundesliga e si è dichiarato entusiasta di partecipare a questa “prima” in Italia.

Sarà un weekend molto intenso: sempre domenica, contemporaneamente alla Team Cup,  le squadre di pistola e carabina che il giorno precedente non avranno superato le fasi eliminatorie, saranno nuovamente in gara per contendersi il “Trofeo Città di Parma”.

 

Programma di sabato 3 marzo (PalaRaschi - via Silvio Pellico 14 - Parma)

Mattina

Ore 09.00

Inizio eliminatorie Team Cup

Pomeriggio

Ore 16.30

Inizio semifinali Team Cup

Programma di domenica 4 marzo (PalaRaschi - via Silvio Pellico 14 - Parma)

Mattina

Ore 08.30

Inizio 1° incontro valido per il Trofeo Città di  Parma

 

Ore 10.00

Inizio finali Team Cup

 

Ore 12.00

Inizio 2° incontro valido per il Trofeo Città di Parma

Pomeriggio

Ore 14.00

Inizio finalissima Team Cup

                                          

                         

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa Studio Ghiretti

         Federica Ronchi

         federica.ronchi@studioghiretti.it                                       

Tel. 0521/1910092                      

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl