Pesi: 22 medaglie azzurre ai Campionati dell'Unione Europea U.23

La rappresentativa azzurra, che mancava il podio dal '92 nella classifica a squadre, si è piazzata al 2° posto con le donne (dietro alla Spagna) e al 4° con gli uomini.

12/mar/2007 15.00.00 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Roma, 12 marzo 2007

 

 

22 medaglie per l'Italia ai Campionati dell’Unione Europea U.23

 

Grande prova dell'Italia del Sollevamento Pesi ai Campionati dell'Unione Europea Under 23, svoltisi a La Coruna, in Spagna.

La rappresentativa azzurra, che mancava il podio dal '92 nella classifica a squadre, si è piazzata al 2° posto con le donne (dietro alla Spagna) e al 4° con gli uomini.

12 le medaglie conquistate dalla squadra femminile: 3 d'argento per Sara Alemanno, nella categoria 53 kg (strappo, slancio e totale); una d'argento (strappo) e due di bronzo (slancio e totale) per Giorgia Bordignon (58 kg); 3 d'argento per Tatiana Russotto (strappo, slancio e totale) nei 63 kg; 3 d'argento anche per Annarosa Campaldini (strappo, slancio e totale) nei +75 kg.

Dagli uomini sono venute altre 10 medaglie:  3 d'argento (strappo, slancio e totale) con Simone Bigazzi (56 kg); 3 di bronzo (strappo, slancio, totale) con Massimo Petrucci (63 kg); una di bronzo (strappo) con Emanuele Greco (69 kg); 3 di bronzo (strappo, slancio, totale) con Federico Fiore (90 kg).

Ma persino al di là del notevolissimo bottino di medaglie, la prova degli azzurri, guidati dal direttore tecnico Bruno Toninel e dai tecnici federali Scarantino e Tosi, è stata brillantissima sul piano individuale: la Bordignon ha migliorato tre record italiani Junior (strappo, slancio, totale), la Russotto due record italiani Speranze (strappo e totale) e uno Junior (totale), la Alemanno tre record italiani Speranze (strappo, slancio e totale), mentre Annarosa Campaldini ha stabilito addirittura i nuovi primati assoluti in tutte e tre le specialità di gara.

Significativa anche la performance di Simone Bigazzi, che ha migliorato tre record italiani Speranze (strappo, slancio, totale).

 

 

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa FIPCF

Stefano Petrucci

segreteria@fipcf.it

Tel. 06/36858426

Ufficio Stampa Studio Ghiretti

Enrico Gelfi

enrico.gelfi@studioghiretti.it

Tel. 0521/1910092

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl