Domenica 6 maggio a Milano, Avon Running Tour: 10 anni di "corsa delle donne"

18/apr/2007 17.30.00 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

DOMENICA 6 MAGGIO TAPPA MILANESE DI

AVON RUNNING TOUR 2007- TROFEO REGIONE LOMBARDIA:

IN CORSA ANCHE MISS ITALIA E MARIA GUIDA

 

Milano, 18 aprile. Avon Running Tour2007  - Trofeo Regione Lombardia  approda a Milano domenica 6 maggio con partenza da Piazza del Cannone (Castello Sforzesco) alle ore 11,00. Ultimo appuntamento del Tour 2007, organizzato in collaborazione con il CSI, la corsa agonistica sarà titolata “Trofeo Regione Lombardia”. Questo grazie al supporto che l’assessorato allo sport della Regione  ha voluto dare all’edizione 2007 della corsa delle donne, condividendone il messaggio di sport e solidarietà che caratterizza Avon Running Tour.

Quest’anno sono due le tipologie di corsa: una agonistica di cinque chilometri, titolata appunto Trofeo Regione Lombardia, e una corsa non competitiva, sullo stesso percorso e distanza, aperta a tutte coloro che vorranno affrontare una passeggiata, assaporando semplicemente il gusto di una domenica all’insegna dell’amicizia, del divertimento e della solidarietà al femminile. L’intera somma di danaro raccolta dalle quote di iscrizione- del costo di 10 euro per tutte le donne e 7 euro per le under 18- consentirà il finanziamento di parte del progetto medico “Cellule tumorali circolanti in pazienti con tumore della mammella operabile” dello IEO- Istituto Europeo di Oncologia diretto dal prof. Umberto Veronesi. In un video messaggio pre registrato, mandato in onda nel corso della presentazione odierna, il direttore scientifico di IEO, bandiera della lotta al cancro, ha voluto lanciare un appello attraverso i media alle donne che verranno a correre : “ Voglio ringraziare Avon e tutte le donne che parteciperanno alla corsa del 6 maggio. Avon Running Tour è sport, piacere e grande intento di solidarietà. E’ proprio grazie a questo progetto che riusciamo a far procedere le nostre ricerche, volte alla curabilità dei tumori al seno”.

L’Assessore regionale allo Sport, Giovani e Promozione Attività Turistica, professor Pier Gianni Prosperini al fianco di Irma Dioli, Assessora allo Sport della Provincia di Milano, ha presentato con entusiasmo questa mattina, nella sede della Regione di via Pola, la decima edizione della Corsa delle donne.

La Regione Lombardia condivide anche per l’edizione 2007 la filosofia di sport e solidarietà che Avon Running Tour trasmette da ben dieci anni - dichiara Prosperini - E’ fondamentale che aziende come Avon si organizzino e si impegnino per fare questo genere di iniziative . Anche le piccole realtà , anche se non è il caso di Avon Cosmetics, possono attivamente contribuire alla ricerca per la lotta contro il cancro ”.

Gli ha fatto eco l’assessora Irma Dioli, che con La Provincia di Milano “correrà” con Avon Running, lanciando un messaggio a tutte le donne milanesi: “L’importante finalità della gara di domenica 6 maggio ha subito convinto l’Assessorato allo Sport della Provincia di Milano, che è impegnato quotidianamente nella valorizzazione dello sport come momento non solo di confronto agonistic,o ma soprattutto come momento di coesione e crescita sociale. lL momento di sport, unito all’intento solidale, sono alcuni degli elementi che arricchiscono questa iniziativa. Tutte le donne correranno per loro stesse oltre che per la speranza di un avvenire migliore”.

La mattinata, animata dalle eteree presenze delle “Stereotipe”di RADIO R101, al secolo Lucia Schillaci e Chiara Lorenzutti, madrine del Tour grazie al network Mondadori, radio ufficiale della manifestazione, ha consentito a  Cristina Quintini, relazioni esterne di Avon Cosmetics Italia, di ringraziare, in primis, la Regione Lombardia, Provincia e Comune di Milano per il supporto dimostrato. Anche al Centro Sportivo Italiano, il cui apporto è risultato fondamentale, non solo nella città di Milano, ma anche in tutte le altre tappe previste dal Tour, è andato uno speciale grazie : ”senza questo ente di promozione sportiva Avon Running non sarebbe l’evento itinerante che è diventato” dice Quintini. ”La consistente raccolta di fondi a favore degli enti benefici  dislocati sul territorio ci porta a constatare  che Avon Running Tour è un appuntamento che le donne apprezzano e che noi, come Azienda, stimiamo tra quelli di maggiore impatto e di coinvolgimento emotivo. I fondi raccolti  nell’edizione 2006 della corsa, 78.000 euro, hanno permesso di finanziare progetti di forte impatto sociale e quelli devoluti dal 1998 ad oggi hanno dimostrato che la solidarietà non è solo un’opinione ”.

Massimo Achini, Presidente del CSI Milano, ha reso noto che: ”Oggi c’è un mondo sportivo malato ed un altro mondo sportivo che sa sognare. Avon Running è un sogno lungo dieci anni. Con questo evento non si corre il rischio di una sedentarietà del cuore e del fisico, ma ci si mette in gioco per vincere la corsa più bella: quella con la vita. Concretamente il 6 maggio il CSI di Milano interromperà le attività agonistiche delle proprie squadre per consentire a tutte le atlete di ritrovarsi al nastro di partenza in Piazza del Cannone ”.

  

Cristina Merlino, direttrice del mensile Starbene e Marco Marchei, Direttore di Runner’s World, autorevoli direttori di due testate di successo, il cui target femminile li ha indotti ad affiancarsi al Tour italiano in qualità di media runners della corsa, hanno testimoniato che: ”Starbene  punta molto sulla prevenzione ed Avon Running è la manifestazione per eccellenza, dedicata alle donne, che stimola alla prevenzione per la salute. Correre è sinonimo di benessere fisico, emotivo ed intellettivo, vita sana all’aria aperta, antistress e socialità. Studi scientifici dimostrano inoltre che, con soli trenta minuti di corsa tre volte alla settimana, anche le capacità intellettive subiscono un notevole miglioramento ”. Marco Marchei prosegue: ”La tappa di Milano potrebbe rappresentare l’approccio alla corsa  per le molte donne che hanno in animo di iniziare un’attività fisica e che, per molti motivi, non hanno ancora potuto intraprendere. Con Runner’s World abbiamo predisposto una scheda informativa che, distribuita in ogni sacca gara, permetterà di avvicinarsi alla corsa in modo semplice e graduale. Il passaggio dalla camminata benefica alla corsa per la salute è immediato. Aspettiamo dunque tutte le donne per una giornata di festa sportiva, sia nel villaggio pre gara che alla corsa”.

In rappresentanza di IEO c’erano Flavio Nascè, direttore marketing strategico e promozione sviluppo e la dottoressa Maresa Sandri, resposabile del progetto che i fondi raccolti a Milano andranno a finanziare. “ Avon Running finanzia per il secondo anno consecutivo il progetto in essere. Dal 2004 oltre 200.000 euro hanno dato linfa ai nostri progetti rivolti alle donne, siamo sicuri che, in occasione del decennale su Milano, migliaia di donne torneranno a correre per la prevenzione”.   Mario Sideri, ginecologo dello IEO, ha quindi illustrato per DIGENE, uno dei runner della manifestazione, l’importanza che il nuovo vaccino per la prevenzione del tumore del collo dell’utero riveste, soprattutto per le giovani donne.

Presenti, con grande ammirazione del pubblico, anche una testimonial d’eccezione come la splendida Claudia Andreatti, Miss Italia 2006, la campionessa Maria Guida, unica donna italiana a vincere un titolo europeo nella maratona a Monaco 2002 e Magda Maiocchi, ex azzurra di atletica e redattrice di Runner’s World. Le tre correranno domenica 6 maggio a Milano, affiancate da un'altra storica partecipante a tutte le edizioni della corsa: Maura Viceconte, ad oggi detentrice della migliore prestazione italiana nella maratona femminile.

Come loro, è possibile effettuare l’iscrizione on-line collegandosi al sito www.avonrunning.it e accedere alla sezione tappa di Milano. Oppure consegnando la scheda di iscrizione (scaricabile da internet o disponibile nei punti sotto elencati) recandosi in uno dei Punti Ufficiali segnalati nella cartella stampa allegata e sul sito web.

 

Ideata da Avon Cosmetics, la manifestazione è organizzata dal CSI - Centro Sportivo Italiano in collaborazione con Studio Ghiretti.

Gli Enti locali, Regione Lombardia, Comune di Milano, Provincia di Milano sono impegnati a promuovere e sostenere questa manifestazione che pone la città sul palcoscenico dello sport nazionale e internazionale. ATM, Azienda Trasporti Milanesi, rappresenta un importante partner locale, che con energia ed entusiasmo ha aderito all’intento solidale dell’evento, mettendo a disposizione i propri spazi di comunicazione in città.

Tra i Runners nazionali, ossia i partner che hanno deciso di condividere con Avon la filosofia di charity del Tour, figurano: Asics in qualità di Runner Tecnico; Radio R101, Radio Runner, Starbene e Runner’s World come Media Runners; Acqua Vera, Cotonella, Peugeot, Groupama Assicurazioni e GLS Main Runners; Benefibra, Bontà e Linea Parmalat, Dietorelle, Digene, Fitness Nestlè, Parmalat Jeunesse e Pasta Rummo saranno i Runners a supporto del Tour 2007.

Fitness First curerà il warm up.

 

in allegato: foto 1 Miss Italia e Assessore Prosperini; foto 2 Assessora Dioli, Miss Italia, Assessore Prosperini, Massimo Achini; foto 3 desk relatori

 

Per informazioni:  www.avonrunning.it  

 

Studio Ghiretti, Ufficio Stampa Avon Running Tour 2007

Barbara Benzoni                                               

barbara.benzoni@studioghiretti.it                                              

cell. 347/5643638                                                          

 

Federica Ronchi

federica.ronchi@studioghiretti.it

Tel. 0521/1910092

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl