L'impegno di Groupama Assicurazioni nella vela

24/apr/2007 13.49.00 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

L’IMPEGNO DI GROUPAMA ASSICURAZIONI NELLA VELA

Il maxi trimarano Groupama 3  alla conquista di nuovi orizzonti.

 

Roma, 24 aprile 2007 –  E’ partito oggi martedì 24 aprile alle 7h, 47min. e 17 sec. da Cadice (Sud della Spagna) per arrivare nei tempi più rapidi possibile a San Salvador (Bahamas), il maxi trimarano Groupama 3 con un equipaggio composto da 10 persone. L’obiettivo è battere il precedente record dell’americano Steve Fossett  a bordo del maxi catamarano di 9 giorni, 13 ore, 30 minuti e 18 secondi.

Per battere il precedente record, l’equipaggio di Groupama 3 dovrà arrivare al traguardo entro le 21h, 17min. e 35 sec. di giovedì 3 maggio.

 

Il viaggio avventuroso tra i “Sette Mari” di GROUPAMA, gruppo internazionale assicurativo e finanziario leader in Francia, ha un’origine ormai lontana nel tempo. Era il 1997, infatti, quando GROUPAMA ha inaugurato un ambizioso progetto di sponsorizzazione della vela firmando un accordo di partnership che durerà fino al 2011 con lo skipper Franck Cammas. Da allora sono stati costruiti ben tre trimarani (Groupama 1 è stato varato nel 1998, Groupama 2 nel 2004 e Groupama 3 nel 2006) altamente performanti. Con Groupama 1 e 2 sono state vinte 24 competizioni di grande prestigio internazionale e l’equipaggio è salito ben 44 volte sul podio.

Fiore all’occhiello di questo percorso di endorsement con la vela, vicina alla Compagnia per l’identità di valori come lo spirito di squadra, l’innovazione, la responsabilità ed il calcolo del rischio, è il varo nel 2006 di un’imbarcazione nata per frantumare i record: Groupama 3, un multiscafo la cui costruzione è costata 7 M€ (Groupama 2 era costato 3 M€) di 31,50 mt di lunghezza, 22,50 mt di larghezza, un albero di 41 mt, un pescaggio di 5,70 mt ed un peso di 18 tonnellate. Un vero “mostro dei mari” insomma, concepito per conquistare nuovi orizzonti e ascrivere l’epopea di Franck Cammas e Groupama 3 nella storia. Nel corso del 2007, Groupama 3 tenterà di battere 5 record. Senz’altro il principale è il trofeo “Jules Verne”, il giro del mondo via mare, in partenza dal prossimo dicembre, da compiere in meno di 50 giorni, 16 ore, 20 min. e 4 sec. per superare il record stabilito nel 2005 da Bruno Peyron su Orange II.  Le avventure di Groupama 3 potranno essere seguiti in diretta andando sul sito www.cammas-groupama.com .

Il budget annuale per l’investimento nel comparto velistico dei due trimarani Groupama 2 e 3 (comprese le spese per la comunicazione) ammonta a 8M€.

 

Secondo lo studio francese TNS Sofres realizzato dopo l’arrivo di Groupama 2 alla celebre gara della "Route du Rhum” di novembre 2006, il marchio “GROUPAMA” ha raggiunto l’87% di notorietà, il livello più alto tra gli armatori impegnati nella stessa competizione.

La vela è un elemento di coesione per GROUPAMA e per tutte le società che ne fanno capo e rafforza la notorietà del Gruppo in Francia e all’estero. Nel suo lungo peregrinare per il mari di tutto il mondo, Il trimarano Groupama 2 ha preso parte anche a diverse gare in Italia (Rimini e Cagliari nel 2003, Genova con la Giraglia nel 2005 e Trapani nel 2006) e operazione di relazioni pubbliche sono state organizzate in quella occasione.

 

[in allegato il calendario della stagione 2007 e le foto di Franck Cammas (foto1) e del trimarano Groupama 3 (foto2 e 3)]

 

 

Per Informazioni

Groupama Assicurazioni:

Stéphane Golub                                                                                                Aude de la Mothe

Tel 06 80974214                                                                                           Tel. 06 80974268

stephane.golub@groupama.it                                                                       aude.delamothe@groupama.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl