Conunicato stampa

Conunicato stampa Formia e Ventotene, tutto pronto per l'inizio dei Giochi del Mare Simone Arrigoni: "Sarà molto duro, ma il record in apnea lo farò mio" Iniziano domenica a Formia e Ventotene i Giochi del Mare, le "Olimpiadi" di tutti gli sport estivi con un calendario di gare di grande livello, intenso e appassionante.

22/giu/2007 17.10.00 giochi del mare Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Formia e Ventotene, tutto pronto per l’inizio dei Giochi del Mare

Simone Arrigoni: ‘Sarà molto duro, ma il record in apnea lo farò mio’


Iniziano domenica a Formia e Ventotene i Giochi del Mare, le ‘Olimpiadi’ di tutti gli sport estivi con un calendario di gare di grande livello, intenso e appassionante. Con la collaborazione della Regione Lazio, il Comitato Organizzatore dei campionati del mondo di Roma 2009 e la Guardia Costiera, la FIBa ha ultimato tutti i preparativi. E già il 24 il programma prevede la Coppa Italia di nuoto pinnato: oltre 120 atleti provenienti da tutta Italia scenderanno nello specchio d’acqua antistante l’arenile di Vindicio per riuscire a salire sul gradino più alto del podio. Il campo gara verrà allestito nella giornata di domani quando, i tecnici federali metteranno in acqua le boe che tracceranno il percorso gara.

Lunedì prossimo, invece, l’appuntamento con il tentativo di record del mondo in apnea che Simnone Arrigoni, sub capitolino effettuerà all’interno del Porto di Formia. Alle ore 11,30, infatti, si immergerà ad una quota di - 3 metri e ne dovrà percorrere almeno 213 per superare il limite attuale con l’ausilio di un propulsore subacqueo. “Non sarà facile - spiega Arrigoni - perché il mezzo pesa 35 chili e deve essere diretto seguendo il cavo guida sistemato dalla Capitaneria di Porto. Mi sono allenato per cinque mesi sia in acqua dolce sia in mare per trovare l’assetto ideale: credo di poter riuscire a stabilire un nuovo record mondiale dopo quelli ottenuti sotto ai ghiacci e il acqua salata. E’ una sfida al limite che faccio seguendo le mie metodologie di concentrazione”.

Ovviamente l’intera area portuale sarà interdetta alla navigazione per il periodo necessario per il primato internazionale. “I Giochi del Mare - dice Antonio Ferraro, Vice Sindaco di Formia - rappresentano per noi e il territorio della provincia di Latina una occasione per mostrare le nostre capacità organizzative legate alle particolarità dell’intera zona, non solo vista dal mare”.

Il calendario dei Giochi del Mare prevede anche gare internazionali di beach badminton, beach rugby, beach volley e kyte surf. A tutto questo va aggiunta la competizione di Foto sub che si svolgerà il 29 giugno nell’area marina protetta dell’isola di Ventotene.

Non solo sport per agonisti, comunque, visto che il Centro Velico Vindicio e Vela Viva organizzeranno corsi di avvicinamento alla vela per ragazzi e Stefano Macula, pluri campione del mondo di apnea, farà un corso gratuito dal 25 al 29 giugno (iscrizioni attraverso il sito www.giochidelmare.it).

Formia, 22 giugno 2007


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl