Arena sotto la Tour Eiffel con il grande nuoto

Arena sotto la Tour Eiffel con il grande nuoto Arena sotto la Tour Eiffel con il grande nuoto Tolentino, 2 agosto 2007: Era da oltre vent'anni, precisamente dagli ultimi Campionati Europei di Strasburgo nel 1987 che il grande nuoto non faceva tappa in Francia.

02/ago/2007 13.30.00 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

 

Arena sotto la Tour Eiffel con il grande nuoto

 

Tolentino, 2 agosto 2007: Era da oltre vent’anni, precisamente dagli ultimi Campionati Europei di Strasburgo nel 1987 che il grande nuoto non faceva tappa in Francia. Arena, fornitore ufficiale e sponsor tecnico della Len (Ligue Europèenne de Natation) ha accolto con entusiasmo questo evento organizzato in collaborazione con la Federazione Francese di nuoto, volto a creare un meeting di alto livello nella capitale francese, inserendo un importante appuntamento nel calendario dell’estate 2007 dopo i Mondiali di Melbourne che si sono svolti il marzo scorso.

 

Numerosi gli atleti dell’Arena Elite Team in vasca al Lagardère Paris Racing in programma da oggi al 5 agosto. Attesissima l’olimpionica e vincitrice di ben 5 medaglie ai recenti Campionati Mondiali di Melbourne, Laure Manaudou, che gareggerà nei 50, 100 e 200 dorso. In acqua anche Alessia Filippi che punterà sui 400 misti, la gara che l’ha eletta campionessa europea a Budapest lo scorso anno. Tra le donne anche l’olimpionica Otylia Jedzrejczack, che dopo aver conquistato agli ultimi mondiali due medaglie (argento nei 400sl e bronzo nei 200 farfalla) continua la sua preparazione verso Pechino, con un’ottima occasione per confrontarsi con altre campionesse a livello internazionale.

Molta attenzione vi sarà poi attorno al campione del mondo dei 100 sl Filippo Magnini. Il campione italiano arriva a Parigi dopo i recenti Campionati Italiani e prima delle Universiadi di nuoto, in programma a Bangkok dal 9 al 14 agosto. Nella spedizione italiana vi saranno anche Luca Marin, medaglia di bronzo ai mondiali di marzo nei 400 misti e l’olimpionico Massimiliano Rosolino.

Nei 200 farfalla sarà infine presente anche Pavel Korzeniowski, vincitore della medaglia d’oro ai Mondiali di Montreal nel 2005 e successivamente, nella stessa disciplina, ha conquistato il gradino più alto del podio anche ai Campionati Europei Assoluti nel 2006 a Budapest e nello stesso anno ai Campionati Europei in vasca corta ad Helsinki.

 

“Appena abbiamo saputo dell’intenzione di organizzare un meeting a Parigi - spiega l’Amministratore delegato di Arena Cristiano Portas - l’abbiamo subito accolta con entusiasmo. Era da troppo tempo che Parigi mancava dagli itinerari del grande nuoto, e questo non era certamente più giusto per il paese che ha dato i natali a una straordinaria atleta come Laure Manaudou e che vede ora nuovi talenti affacciarsi alla ribalta di grandi competizioni internazionali. Come sempre quando si tratta di promuovere lo spettacolo del nuoto, Arena è in prima fila e siamo lieti di essere a fianco della Len nell’organizzazione di un evento così prestigioso

 

Dopo Parigi Arena, nell’ambito della partnership strategica con Len, sarà presente in diversi altri eventi, tra cui i Campionati Europei Masters in programma dal 28 agosto al 2 settembre a Kranji in Slovenia, i Campionati Europei di Debrecen in Ungheria dal 13 al 16 dicembre ed il prossimo anno i Campionati Europei Assoluti che si svolgeranno in Olanda ad Eindhoven dal 18 al 24 marzo.

 

 

Arena, nata nel 1973 come spin-off di Adidas, attraverso un forte orientamento al mercato ed una indiscussa competenza nel design, nell’innovazione di prodotto e nell’utilizzo delle più sofisticate tecnologie, è stata capace di anticipare e soddisfare al meglio le esigenze di grandi campioni di nuoto, come Matt Biondi, Alex Popov, Franziska Van Almsick, Filippo Magnini, Massimiliano Rosolino, Roland Schoemann, Ryk Neethling, Lazlo Cseh e Laure Manadou, travasando le esperienze di successo ed il know-how accumulato nelle competizioni sui prodotti destinati ad un più vasto pubblico di appassionati degli sport acquatici.

Il Gruppo Arena è riuscito, in pochi anni, a ritagliarsi un ruolo di consolidata leadership, conquistando la seconda posizione mondiale ed europea nella categoria Sports-Waterwear, con una quota di mercato a valore rispettivamente del 12% e del 16% (in Europa), e realizzando nel 2005 un fatturato complessivo (a valore di prezzi al pubblico) superiore ai 350 milioni di Euro, di cui circa il 40% sviluppato in Estremo Oriente dal Gruppo Descente.

Arena è presente in oltre 60 paesi del Mondo. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.arenainternational.com

 

Per ulteriori informazioni ed interviste ad atleti dell’Elite Team Arena si prega di contattare

Ufficio Stampa - Cristina Cantoni

mob. + 39 334 6879249

c.cantoni@arenaitalia.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl