MATTEO LUISE [RALLY - AUTO STORICHE - CIRAS]: LUISE ED IL CONTO IN SOSPESO CON L'ISOLA D'ELBA

Allegati

19/set/2018 12:39:03 Matteo Luise - Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare il comunicato pre evento della partecipazione di Matteo Luise al Rally Elba Storico, in programma per i prossimi 20,21 e 22 Settembre 2018.

Alleghiamo inoltre un'immagine della vettura di Luise, sull'Isola d'Elba al tramonto (immagine a cura di Matteo Luise, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.


Fabrizio Handel


logo-hi.png

UFFICIO STAMPA
@ contact: stampa@matteoluise.it
web: www.matteoluise.it



LUISE ED IL CONTO IN SOSPESO CON L'ISOLA D'ELBA

 

Il pilota adriese, a distanza di un anno dalla tanto brillante quanto sfortunata apparizione nel penultimo atto del CIRAS, è pronto a pareggiare il conto con la sorte.

 

Adria (Ro), 19 Settembre 2018 �“ Il tempo vola e già un anno è trascorso da quella prima prova speciale, la “Due Colli”, dove un Matteo Luise in forma siglava l'undicesimo tempo assoluto e primo tra le duemila di gruppo A, infliggendo un distacco di oltre trenta secondi al primo dei diretti inseguitori.

Un anno è passato e per il pilota di Adria è già tempo di tornare a fare i conti con gli asfalti del Rally Elba Storico, con tanta voglia di poter esprimere tutto il proprio potenziale su un palcoscenico dalla tradizione infinita.

L'edizione del trentennale, valida per il FIA European Historic Sporting Rally Championship e per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, vedrà il portacolori del Team Bassano, assieme alla moglie Melissa Ferro alle note, sfidare i migliori protagonisti continentali, alla guida della Fiat Ritmo 130 gruppo A griffata Amati.

 

“È un anno che aspettiamo questa gara” �“ racconta Luise �“ “e ci teniamo parecchio a riprendere il discorso interrotto sulla prima prova della passata edizione. Tante cose sono cambiate dalla scorsa stagione e siamo certi di poter dire la nostra, nonostante il livello della concorrenza sia di altissima qualità.”

 

Il percorso dell'evento elbano ricalca in linea di massima quello della passata edizione: nella tarda serata di Giovedì 20 Settembre si apriranno le ostilità sulla “Due Colli” (12,23 km), seguita dalla “Capoliveri” (4,81 km).

Tre i tratti cronometrati previsti il giorno seguente con due passaggi sulla lunga “Due Mari” (22,35 km), intervallati dalla ripetizione della “Due Colli”.

La frazione conclusiva, prevista per Sabato 22 Settembre, prevede quattro prove in linea: “Volterraio - Cavo” (26,65 km), “Lacona” (9,47 km), “Nisportino - Cavo” (11,34 km) e “Buonconsiglio - Accolta” (14,90 km).

 

“Il percorso rispecchia molto quello della passata edizione” �“ sottolinea Luise �“ “tranne la prova speciale più lunga, invertita nel senso di marcia. Abbiamo provato la Ritmo in questi giorni e direi che siamo pronti a dare battaglia. Speriamo di non avere problemi. Non vediamo l'ora.

 

Se la pressione della sfortuna patita nella scorsa stagione si farà certamente sentire a rincarare la dose ci sarà la responsabilità di portare sulle fiancate, all'esordio, il marchio del neonato Abarth Club Basso Polesine, presieduto dal coriaceo Ferruccio Lippa Giordani.

 

“È stato per noi un enorme piacere ricevere la tessera numero uno dell'Abarth Club Basso Polesine” �“ conclude Luise �“ “al recente raduno di Papozze. Grazie di cuore al presidente Ferruccio Lippa. Cercheremo di onorare al meglio questa importante realtà nata in Polesine.


_______________________

RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo stampa@matteoluise.it grazie.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl