Sport e salute, a Zingonia un weekend all'insegna della fisioterapia promosso da Mectronic e Atalanta

26/mar/2019 09:52:22 Matteo Gavioli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Fornire una panoramica completa sulla gestione dell’infortunio muscolare nell’atleta professionista e sulla cura delle lesioni più frequenti nei vari ambiti sportivi. È questo l’obiettivo principale dell’evento “La gestione dell’atleta professionista di alto livello sano e infortunato”, in programma sabato 23 e domenica 24 marzo presso il Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia a Ciserano, quartier generale dell’Atalanta BC. Un weekend all’insegna della fisioterapia promosso dalla Società nerazzurra, nella figura del dottor Marco Bruzzone e dei suoi collaboratori, in sinergia con Habilita e Mectronic, azienda di Grassobbio (BG) leader mondiale dei laser per la riabilitazione made in Italy. Il convegno si inserisce nell’ambito della ventesima edizione del Progetto Formazione Sport & Medicine Atalanta, un’innovativa piattaforma formativa nata con lo scopo di promuovere la cultura della fisioterapia e della riabilitazione organizzando corsi professionali di alto livello, riservati a specialisti del settore che vogliono restare al passo con le più avanzate metodologie e tecnologie. Durante la mattinata di sabato si terrà un corso di fisioterapia con l’ausilio di ecografo e scanner ultrasound manuale, mentre nel pomeriggio avrà luogo il Laboratorio Atalanta-Mectronic-Habilita in cui i partner e alcuni relatori saranno protagonisti con una serie di workshop tra cui quello dedicato a Theal Therapy, la laser terapia a energia modulata e termo controllata utilizzata anche dallo staff medico della squadra nerazzurra di Bergamo. Il convegno Atalanta BC si terrà invece nella giornata di domenica e sarà aperto a tutti gli iscritti.


“La nostra sfida è sempre la stessa – dichiara Marco Bruzzone, Responsabile scientifico del Convegno e medico sociale Atalanta B.C. – Vale a dire trasmettere l’importanza del lavoro di staff, della comunicazione e della passione per questo lavoro che è alla base di tutto”.

 

“Gli incontri in programma sabato e domenica rappresentano un’importante occasione per gli specialisti del settore di conoscere le più aggiornate ed efficienti metodologie di recupero degli atleti – spiega l’ing. Ennio Aloisini, CEO di Mectronic – Grazie alla rinnovata collaborazione con lo staff medico dell’Atalanta BC e alla presenza dei più autorevoli esperti di fisioterapia a livello internazionale forniremo un quadro completo sugli infortuni più comuni nei vari ambiti sportivi e sulla cura con l’ausilio delle moderne tecnologie. La nostra sfida rimane da anni la stessa, ovvero trasmettere l’importanza del lavoro di staff, della comunicazione e della passione per questo settore che è alla base di tutto”.

 

Nel corso delle due giornate saranno trattati temi innovativi e fondamentali legati alle terapie riabilitative come la fisioterapia e chirurgia del ginocchio con il dott. Albert Badosa, fisioterapista dell’Hospital Quiron Barcellona, la gestione del calciatore post-scarificazione al tendine rotuleo con il dott. Dario Donato, responsabile sanitario dell’Hellas Verona, e la cura della lesione tendinea adduttoria con  il dott. Cristiano Eirale, coordinatore dei servizi sanitari del Paris Saint-Germain. Ampio spazio sarà dato anche all’utilizzo della THEAL Therapy (Temperature controlled High Energy Adjustable multi-mode emission Laser) che, grazie alla sua abilità di modulare l’energia laser, ottimizzando i risultati e massimizzando gli effetti terapeutici, è da anni un grande alleato dello staff medico Atalanta B.C. Grazie infatti alla possibilità di personalizzare la terapia, in base al paziente e allo stato della patologia da trattare, sfruttando diversi applicatori specifici, Theal Therapy è la metodica perfetta nell’ambito sportivo per la cura e la prevenzione di infortuni che colpiscono gli atleti professionisti. Importante anche il novero dei moderatori: al convegno prenderanno parte il dott. Franco Combi, responsabile sanitario del Sassuolo Calcio, Maurizia Cacciatori, ex capitana della Nazionale Italiana di Volley e consulente sportiva, Gianluca Di Marzio, giornalista di Sky Sport, il dott. Rudy Tavana, responsabile sanitario del Torino FC e la dott.ssa Domitilla Zolezzi, responsabile dello studio fisiokinesiterapico genovese Riattiva.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl