Karate

05/giu/2004 17.00.33 C.O.N.I. TREVISO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Un oro ed un bronzo a Zagabria per la giovanissima Sara Cardin

Sara Cardin , la giovanissima portacolori del Karate Ponte di Piave e testimonial del Comune di Ormelle , sale nuovamente sul primo gradino del podio in una manifestazione internazionale. Alla Croazia Cup, manifestazione ad invito disputatasi a Zagabria lo scorso fine settimana, Sara è stata convocata nella squadra kumite cadetti , in rappresentanza dell´Italia, assieme alle coetanee Belloni di Milano e Pagnoni di Brescia e non ha deluso ne i propri allenatori, ne tantomeno quelli federali in quanto con le sue tecniche ha sbaragliato tutte le avversarie conquistando l´oro . Nell´individuale , invece, la trevigiana ha condotto le gare con sicurezza fino alla pool finale dove, per una banalissima penalità, gli è stato negato l´accesso alla finale riuscendo però a conquistare il bronzo vincendo , con due belle tecniche di calcio, nei ripescaggi. Questo il podio della categoria 55 kg cadetti kumite:
1. - Karolina Krzina ( Globus)2. - Dobrila Roksandic - ( Sisak ) 3. - Ivana Vasic - ( Neretva Mostar)3. - Sara Cardin - ( A.S. Karate Ponte di Piave )

Marino Silvestri


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl