Fare domande per vincere nel poker dal vivo

27/feb/2009 10.04.38 Pierpaolo Campanella Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Pochi mesi fa ho iniziato a giocare e poker dal vivo. Comparendo con il poker online ho scoperto che uno dei benefici di giocare a poker dal vivo è la possibilità di poter studiare gli avversari faccia a faccia. Online, devi basarti sui modelli di scommesse e sugli indizi dei tempi come aiuto per prendere decisioni.

Mentre ti trovi in un tavolo dal vivo, gli avversari possono darti molti indizi riguardo alla forza delle loro mani. Un modo per ottenere questi indizi è fare tante domande.

Spesso un giocatore può fare una domanda semplicemente per stimolare una reazione. Se sospetti che un giocatore stia puntando a un progetto di colore e dici “Flush?” il giocatore può agitarsi sulla sedia, sorridere, afferrare il tavolo o avere altre reazioni che indicano che sei sulla traccia giusta.

Naturalmente, dovrai osservare il giocatore per un po’ per sapere cosa significano le sue reazioni, altrimenti dovrai andare per istinto.

A volte, altri giocatori ti daranno liberamente e volentieri informazioni su come giocano. Sembra difficile da credere, ma è vero, e non ti puoi mai fidare che ti dicono la verità o no!

Un giocatore può fare un grande rilancio e prendere un piatto. Potresti dire a quel giocatore: “assi, vero?” E può rispondere: “No, non scommetterei tanto con gli assi, avevo una coppia media in mano e dovevo proteggerla”. Può sembrare difficile credere che un giocatore di poker dia tale informazione chiave, ma succede continuamente.

Alcuni giocatori ti risponderanno veramente durante una mano decisiva, anche se alcuni casinò possono avvertire i giocatori di non farlo. In altre parole, puoi dire a qualcuno: “Hai un asso?” ed può veramente rispondere sì o no.

Alcuni giocatori ti diranno la verità e alcuni giocatori no, che toccherà a te decidere. In maniera simile: “Call?” è una domanda a cui gli avversari possono rispondere volentieri, lasciando a te decidere se dicono la verità o no.

Cerca di prendere nota se il giocatore è a suo agio con la risposta. Un giocatore che fa un discorso artificioso o che pensa per molto tempo o balbetta la risposta spesso sta mentendo. Tieni in mente che un giocatore accorto può cercare di fingere fastidio per indurre chiamate.

Secondo me, è più facile giocare dal vivo che online, ma certamente ti imparerai il gioco studiano il poker ogni giorno online.

 

Collegamenti

http://www.figp.it/

http://www.fipos.it/

http://www.pokerlistings.it/espansione-del-poker-online

http://it.pokernews.com/live-poker/ trova i tornei vicino a voi

 


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl