L'ITALIA SBARCA SUL LAGO D'ORTA!

L'evento, coordinato dal Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca in collaborazione con il CONI e con l'Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, è stato interamente organizzato dall'Ufficio Educazione Fisica di Novara e dal Consorzio Cusio Turismo, con il sostegno dell'associazione Progetto Pro Sport di San Maurizio d'Opaglio.

23/mar/2009 11.16.31 Consorzio Cusio Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E ORA PORTIAMO L’ITALIA SUL LAGO!”

In 1000 per le finali nazionali di Corsa Campestre sul Lago d’Orta.


 

Lago d’Orta (No), 22 marzo 2009

Circa 1000 presenze sono attese sul Lago d’Orta per le finali nazionali di corsa campestre dei Giochi Sportivi Studenteschi 2009. Studenti, insegnati e accompagnatori provenienti dalle 20 regioni d’Italia arriveranno in provincia di Novara martedì 24 marzo, in serata. Le gare si svolgeranno nelle mattinate di mercoledì 25 e giovedì 26 marzo a San Maurizio d'Opaglio, nel cuore del distretto industriale dei rubinetti. Gli organizzatori hanno scelto come sede di gara la vecchia “Polveriera”, una ex area militare a riconversione ambientale, risistemata e riadattata per l’occasione.

L’evento, coordinato dal Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca in collaborazione con il CONI e con l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, è stato interamente organizzato dall'Ufficio Educazione Fisica di Novara e dal Consorzio Cusio Turismo, con il sostegno dell’associazione Progetto Pro Sport di San Maurizio d’Opaglio.

è la prima volta che il Lago d’Orta ospita un’iniziativa così importante – commenta Antonio Iannò, coordinatore dell'Ufficio Educazione Fisica di Novara – il lago è il luogo ideale per la pratica degli sport all’aria aperta. Da notare che le gare si disputeranno in una vecchia area militare, risistemata e valorizzata per l’occasione. Al di là della valenza sportiva, l’iniziativa assume dunque un valore sociale e culturale strategico. Ricordo peraltro che l'ultimo evento scolastico tenutosi in Piemonte si è svolto circa 15 anni fa, in occasione delle finali nazionali di sci disputatesi a Torino nell’ormai lontano ‘95”.

A promuovere gli aspetti legati all’accoglienza, alla valorizzazione territoriale e alla promozione turistica ci ha pensato il Consorzio Cusio Turismo, che ha creduto fortemente nell’iniziativa. “Il turismo e la promozione territoriale sono fondamentali per lo sviluppo economico del Lago d’Orta – dice il presidente del Consorzio Andrea Giacomini i nostri albergatori stanno lavorando egregiamente per garantire la massima ospitalità ai ragazzi. Vogliamo dimostrare al Paese che il nostro lago è un’isola d’eccellenza che ha davvero tante opportunità da offrire e che non teme confronti”.

Numerosi gli enti pubblici e privati che hanno garantito il loro patrocinio: tra gli altri la Regione Piemonte, la Provincia di Novara, il Comune di San Maurizio d’Opaglio, il Comune di Orta, il parco del Sacro Monte, la Fidal, l’Associazione Industriali di Novara, la Clinica San Gaudenzio di Novara, la Giacomini Spa e l’Hotel San Rocco di Orta.

Appuntamento dunque dal 24 al 27 marzo sulle sponde del piccolo lago piemontese. La Cerimonia di Apertura si terrà il 25 marzo alle ore 16:00 all’interno della tensostruttura appositamente allestita al Sacro Monte di Orta, patrimonio mondiale dell’Unesco. Madrina dell’iniziativa la bella Miss Piemonte 2008, Amanda De Mar, che lo scorso mese di agosto si era lasciata immortalare proprio sul Lago d’Orta accanto agli Ape Calessino messi a disposizione dal Consorzio per il trasporto dei turisti. Questa volta Amanda inaugurerà le nuove “Campagnole”, fornite da Iveco in anteprima nazionale.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl