Calcio a 5 serie A2

Vincendo il campionato di serie B, con il conseguente passaggio alla serie A2, il Treviso Calcio a5, dovrà ora adeguarsi ad alcune normative emanate dalla federazione.

17/lug/2004 16.40.11 C.O.N.I. TREVISO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
TREVISO CALCIO A 5
Campionato serie A2 2004-2005

Vincendo il campionato di serie B, con il conseguente passaggio alla serie A2, il Treviso Calcio a5, dovrà ora adeguarsi ad alcune normative emanate dalla federazione. Tre queste vi è quella dell´allenatore. Il confermatissimo Giuseppe Mungo si trova ora presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano per il primo Corso Speciale per l'abilitazione ad allenatore di Calcio a Cinque di Primo Livello. Il corso ( iniziato il 12 si protrarrà sino al 23 Luglio) si propone di accrescere le conoscenze degli allenatori di Calcio a Cinque coinvolti nella conduzione delle squadre partecipanti ai campionati di vertice per uno sviluppo ulteriore della disciplina.Il corso di Primo livello, che costituirà un requisito indispensabile per la conduzione delle prime squadre, vede la partecipazione dei 40 allenatori che nella prossima stagione alleneranno nei campionati di serie A e A2, e degli allenatori delle rappresentative giovanili nazionali di calcio a cinque. Ed a proposito di giovanili , il Treviso C5 ,oltre ad allestire una prima squadra di tutto rispetto , sta all´estendo una formazione di U21 , in funzione anche dell´arrivo del nuovo responsabile Fulvio Strim, ed ha già inserito nell´organico dell´ under 21 il fuoriclasse bellunese Daniele Boaretto, classe 1983, laterale, proveniente dal Sedico C 5 ( C1) e che in precedenza aveva militato nel Belluno calcio . Ci sarà pure una squadra Under18 , ancora in fase di costruzione, che avrà , in qualità di allenatori, due dei giocatori brasiliani attualmente in forza alla prima squadra. Si vociferano i nomi di Rodrigo Jorge Riberlo ( Dedè) e di Aloisio Maia Freitas Junior anceh perchè che tra quindici giorni arriveranno dalla Escolihna Italiana de Futsal de San Josè dos Campos ( Brasil) sei giovanissimi giocatori italo-brasiliani da inserire nel contesto delle tre squadre. La preparazione delle formazioni inizierà verso la metà di agosto presso il Palacicogna di Ponzano Veneto con il rinnovato staff tecnico che ricordiamo vedrà Giuseppe Mungo capo allenatore, Nico Tonin
uto nuovo preparatore atletico, Fulvio Strim direttore tecnico, Lazzarin e Visentin fisioterapisti.

Marino Silvestri

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl