TORNA IL TROFEO “ORIENTIAMOCI IN CITTA’ “ DI ORIENTEERING

TORNA IL TROFEO "ORIENTIAMOCI IN CITTA' " DI ORIENTEERING Si torna a parlare di orienteering a Civitavecchia e, dopo il successo del 1° trofeo "Orientiamoci in collina" dello scorso settembre, il 25 ottobre l'A.S.D. Civitavecchia Orienteering Team affronta l'ultima fatica del 2009 organizzando, tra le vie della nostra città, il 2° trofeo "Orientiamoci in città", valido quale quarta prova del trofeo "'Italia centrale di corsa d'orientamento nei centri storici.

21/ott/2009 19.23.51 ASD "Civitavecchia Orienteering Team" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si torna a parlare di orienteering a Civitavecchia e, dopo il successo del 1° trofeo “Orientiamoci in collina” dello scorso settembre, il 25 ottobre l’A.S.D. Civitavecchia Orienteering Team affronta l’ultima fatica del 2009 organizzando, tra le vie della nostra città, il 2° trofeo “Orientiamoci in città” , valido quale quarta prova del trofeo “’Italia centrale di corsa d’orientamento nei centri storici.

 

L’assegnazione a Civitavecchia di questa competizione da parte del Comitato Regionale Lazio, costituisce motivo di grande orgoglio per la società orientistica locale, da sempre particolarmente attiva sul territorio nella promozione e la diffusione dello sport dell’orienteering.

 

In analogia alla prova del 13 gennaio 2008, la competizione avrà come campo di gara il centro storico di Civitavecchia con partenza in piazza A. Fratti ed arrivo in corso centocelle; molte le categorie presenti, si parte dagli esordienti, cioè coloro che affronteranno per la prima volta questo sport, per passare alle scuole, agli anziani, alle varie Associazioni sportive locali per terminare alle categorie agoniste.

 

La particolare formula gara, in parte aderente alle disposizioni federali ed in parte definite dall’A.S.D. Civitavecchia Orienteering Team, prevede in quest’ultimo caso, per gli agonisti regolarmente tesserati alla competente Federazione Italiana la possibilità di aggiudicarsi l’ambito trofeo messo in palio dal CONI Provinciale di Roma mentre per le scuole e gli anziani, la possibilità di iscriversi gratuitamente all’iniziativa “Orientiamoci insieme” ed unirsi, anche se per un solo giorno, nella condivisione dei valori dello sport. Si auspica quindi una massiccia presenza di coppie composte da nonni e scolari.

  

Sette i percorsi che saranno tracciati per le vie del centro storico; una ragnatela di itinerari che s’intersecheranno tra le strade del mercato, del vecchio ospedale, di porta Tarquinia, del porto, della cattedrale, della marina, del ghetto per finire davanti al teatro Traiano. Ciascuno di essi avrà una lunghezza diversa e difficoltà crescenti in ragione del livello tecnico delle categorie presenti in gara. Civitavecchia quindi grande palestra a cielo aperto pronta ad accogliere le centinaia di concorrenti provenienti da molte Regioni dell’Italia centrale.

 

La gara nei centri storici è una formula particolarmente interessante sia per la Federazione che per le città ospitano eventi simili; nel primo caso la gente riesce a vedere da vicino e ad ammirare questo sport, comprendendone caratteristiche e dinamica di esecuzione mentre nel secondo caso invece, le Amministrazioni comunali hanno la possibilità di far conoscere ai molti concorrenti provenienti da altre città o Regioni,  il proprio territorio, le proprie tradizioni e costumi. Insomma un mix di opportunità in grado di portare, in termini di visibilità,  a ciascuna delle parti interessate, importanti vantaggi.

Ed è proprio per la grande attenzione che le istituzioni civili e sportive mostrano nei confronti dell’A.S.D. Civitavecchia Orienteering Team sento il dovere di ringraziare tutti colori che già da oltre due anni ci consentono di portare avanti i nostri programmi, come la Regione Lazio, il Comune di Civitavecchia, il CONI di Roma e la Federazione Italiana Sport Orientamento.

 

A questi ringraziamenti si uniscono anche quelli rivolti agli sponsor del progetto “Orientiamoci”, come il Bowling “Time Out”, la ITAS Assicurazioni, i Viaggi di Litta, la Broken finanziaria, gli hotel Traghetto e Miramare, Scaccia cicli, Expo Line, Civiservice, la caffetteria “Antica Aurelia”, la Cartica, l’Angoletto e Blues & Co, da sempre vicini alle attività dell’Associazione.

 

L’appuntamento è quindi per domenica 25 ottobre in piazza A. Fratti alle ore 9,45 in zona ghetto, con possibilità di iscriversi, dalle ore 8,30 alle ore 11,30, in via Cadorna 2, nei locali dell’Associazione “Civitavecchia c’è”, gentilmente messa a disposizione dal Presidente, Roberto Melchiorri.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl