Calcio a 5 serie A2 - Fineco Treviso- Groups Verona 1-3

Al 11' Pitta fa partire un siluro dai 10 metri che colpisce l'incrocio dei pali e due minuti dopo, al 13', il veronese Stodutto fa gonfiare la rete difesa da De Rose con un forte tiro da 15 metri che l'italo argentino non riesce a fermare perché deviato da un compagno.. Un minuto dopo Rogerio,palla al piede, cerca l'assolo ma viene stoppato dall'estremo difensore.

27/nov/2004 21.18.03 C.O.N.I. TREVISO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CALCIO A 5 serie A2- 9° giornata 27.11.04

FINECO TREVISO- GROUPS VERONA 1-3

FINECO TREVISO
Alejandro De Rose, Federico Spina, Alessio Pitta ©, Daniele Boaretto, Aloisio Freitas Maia, Cesar Augusto Tavoloni, Rogerio Marcos Ribeiro, Davide De Marchi, Marco Bonora. All. Giuseppe Mungo

GROUPS VERONA
Sarcina, Monteiro, Gelain, Moretto, Giorgio ©, Stodutto, Padovan, Rodrigues, Ragno, Tarnawski, Zambello. All. Gobbetti

Arbitri: Radicello di Palermo e Degli Espositi di Rimini.

Reti: p.t. 9´ Moretto, 13´ Stodutto
s.t. 19´ Tavoloni , 20´ Padovan.

Con la panchina corta, anzi cortissima il Fineco Treviso subisce un Verona poco più che appariscente ma concreto e che si porta a casa i tre punti. Mister Mungo aveva detto che la partita si preannunciava difficile e così è stato. Una sconfitta che brucia , visto che il Verona era il fanalino di coda del campionato, e che riporta alla realtà la formazione trevigiana dopo le quattro consecutive vittorie. La cronaca :
Parte veloce il Verona che al 3´ con Moretto tira una saetta e De Rose para . Al 6´ si vede il Treviso che lancia Tavoloni ed il tiro viene parato ma i veronesi comandano il gioco facendo girare molto la palla. Al 9´ gli scaligeri vanno in rete con Moretto dopo una corta respinta della difesa biancoceleste ed i locali si risvegliano al 10´ andando vicini al gol su preziosismo e tiro di Maia da due metri che viene sventato in angolo dal portiere Zambello, vero baluardo . Al 11´ Pitta fa partire un siluro dai 10 metri che colpisce l´incrocio dei pali e due minuti dopo, al 13´, il veronese Stodutto fa gonfiare la rete difesa da De Rose con un forte tiro da 15 metri che l´italo argentino non riesce a fermare perché deviato da un compagno. . Un minuto dopo Rogerio ,palla al piede, cerca l´assolo ma viene stoppato dall´estremo difensore. Gioco statico da parte delle due squadre per alcuni minuti con affondi di Spina , e di Tavoloni che al 19´ spreca un´ottima occasione cincinschiando anziché tirare. Il primo tempo termina con il risultato di 2 a zero per il Verona.
Il secondo tempo non si discosta molto dal primo. Rogerio al 1´, dopo uno scambio con Tavoloni ,tira ma il pallone non vuole entrare ma non c´è gioco da nessuna delle due parti. Scarsità di idee da parte del Verona che, essendo in vantaggio ha tutto l´interesse a tenere la partita sotto controllo , ma anche da parte del Treviso che , a corto di pedine di un certo peso, vedi Dedè, Palmisciano, fa scendere in campo gli under 21. Al 6´ nuovo pericolo ,scampato, per il Treviso su tiro dei veronesei che passa davanti alla porta senza che nessuno lo tocchi. Al 8´ uscita di De Rose sui piedi di Monteiro . Ultimi 6´ minuti vedono gli uomini di Mungo giocare con più veemenza in attacco con i veronesi in difficoltà .Ma sui capovolgimenti di fronte sono proprio gli ospiti a rendersi più pericolosi . Al 15´ tiro dal limite e paratona di De Rose che si ripete pochi istanti dopo con un eccellente colpo di reni all´indietro su tiro di Stodutto mentre al 17´
Rogerio ,su tiro di punizione da10´ metri ,colpisce l´incrocio dei pali e subito dopo Moretto spara da 4 metri ma il portiere di casa non si fa sorprendere e risponde da far suo. Al 19´ "giochino" di Tavoloni su passaggio di Rogerio e finalmente la rete avversaria si gonfia .
Subito dopo occasione per il pareggio con una punizione in attacco ma il tiro di Rogerio viene leggermente deviato in calcio d´angolo ed a pochi secondi dal termine arriva anche la terza rete per gli ospiti con Padovan che da metà campo, con De Rose in attacco, lifta un pallonetto che porta il risultato finale sul 3 a 1 .

Marino Silvestri




____________________________________________________________
Libero ADSL: navighi gratis a 1.2 Mega, senza canone e costi di attivazione.
Abbonati subito su http://www.libero.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl