Gatorade Sponsor Tecnico della Corsa dei Santi

31/ott/2009 16.02.59 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gatorade, leader mondiale nel mercato degli Sport Drink, sarà Technical Sponsor della seconda edizione della “Corsa dei Santi”, la manifestazione sportiva che si svolgerà il prossimo 1° Novembre a Roma, in occasione della festa di Tutti i Santi.

 

La “Corsa dei Santi” nasce dalla collaborazione delle più importanti associazioni vaticane CEI, Fondazione Don Giovanni Bosco nel Mondo e Congregazione dei Santi che anche quest’anno vogliono ricreare un evento sportivo unico e divertente, fondato su una forte motivazione benefica. I proventi raccolti in questa seconda edizione sosteranno, infatti, il progetto missionario in favore dei ragazzi soldato.

 

Oltre 5000 atleti sono attesi alla partenza di Piazza Pio XII in Vaticano. Di questi, 2.000 prenderanno parte alla gara competitiva che si snoda lungo un percorso di 10.5 km e che unisce le 4 Basiliche più importanti della Capitale. I rimanenti 3.000 si sfideranno invece nella versione non competitiva caratterizzata da soli 3 km di lunghezza e dedicata ai più giovani e a tutti gli appassionati di corsa.

 

Gatorade sarà presente con 10.000 bottigliette da 500 ml, che saranno inserite nei pacchi gara dei partecipanti e distribuite nei punti ristoro lungo il percorso e al punto ristoro finale. All’arrivo, inoltre, alcune ragazze in tenuta Gatorade accoglieranno i primi che taglieranno il traguardo, avvolgendoli in un morbido asciugamano e offrendo loro Gatorade per recuperare i sali persi durante la competizione.

 

“Siamo felici di poter sostenere gli sportivi che parteciperanno a questa importante manifestazione- ha affermato Rafael Narvaez, Marketing Director di PepsiCo Beverages Italia - “ La Corsa dei Santi è sicuramente una delle maratone più affascinanti di sempre. Da piazza del Vaticano, al Colosseo, passando per le vie più storiche della città: una corsa unica che unisce arte, divertimento e amore per lo sport. Siamo molto orgogliosi, inoltre, di poter sostenere una manifestazione con fini benefici, che oltre a promuovere lo sport e a diffondere i valori positivi della sana competizione, avvicina sportivi e appassionati di corsa ad una giusta causa umanitaria”.

La formula di Gatorade, con il suo mix di carboidrati e sali minerali, reidrata, reintegra e rigenera il corpo affaticato dall’esercizio fisico. In particolare, favorisce l’assorbimento dei liquidi e dei sali minerali, contribuisce a mantenere il giusto equilibrio fisiologico, fornisce energia ai muscoli e aiuta a migliorare le performance atletiche.

Gatorade ha sempre investito nella ricerca legata al benessere degli atleti, grazie soprattutto all’attività del Gatorade Sports Science Institute (GSSI) che dal 1988 studia l’alimentazione e la scienza dello sport finalizzate alla salute degli sportivi.

Il rappresentante italiano del Gatorade Sports Science Institute è Nicola Sponsiello, specialista in Scienza dell’alimentazione e Professore presso la Facoltà di Scienze del Fitness dell'Università di Camerino, che fornisce agli atleti importanti suggerimenti su come affrontare al meglio le gare.

- Studiare il percorso: il giorno prima della competizione, perlustrare il percorso per scoprire eventuali piccole salite o pendenze e conoscere il fondo gara.

 

- Prima della competizione un pasto di 50/75 gr di carboidrati consumato almeno 1 ora prima della partenza fornisce il corretto apporto di energia per affrontare la gara. Gli alimenti ideali sono pane, fette biscottate, cereali, barrette energetiche, banane e pasta - suggerisce il Dott. Sponsiello.

- Circa 15 minuti prima dell’inizio dell’attività, bere 200-250 cl di fluidi (circa un bicchiere abbondante) e, se lo sforzo fisico si prolunga nel tempo, bere almeno 800 cl ogni ora, suddividendo equamente tale quantità in piccole dosi.

- Alla fine della gara, per un veloce recupero, è importante reidratarsi e fare un pasto che sia possibilmente un mix di carboidrati e proteine.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl