Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Fri, 19 Apr 2019 17:16:11 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/1 Ski Jackets Market 2019 Growth, Size, Share, Future Trends, Top Players, 2024 Forecast Fri, 12 Apr 2019 11:37:33 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540819.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540819.html Orian Research Orian Research Ski Jackets Market Research Report 2019 presents a competitive analysis of the market by Product type, Application, and by Geography. To accurately forecast the growth prospects of this market, market research experts at Orian Research involve exhaustive qualitative and quantitative research methodologies by collecting data from suppliers, manufacturers, developers, customers, and other key stakeholders.

Get Sample Copy at https://www.orianresearch.com/request-sample/900645

Global Ski Jackets Market Growth Factors: -

The scope of the report covers detailed information regarding the major factors influencing the growth of the Ski Jackets market such as drivers, restraints, challenges, and opportunities. A detailed analysis of the key industry players has been done to provide insights into their business overview, products and services, key strategies such as new product launches, mergers & acquisitions, partnerships, agreements, joint ventures, and recent developments associated with the Ski Jackets market.

A detailed coverage of the market with specific policies pertaining to Ski Jackets is provided in the report. The analysis additionally provides company snapshots of a number of the main market participants.

In addition, the Ski Jackets industry research also assessed the main components of the Ski Jackets market that comprises growth rate, demand, capacity utilization rate, revenue, capacity, supply, market share, price, import, consumption, gross margin, and so on. Several analytical tools were utilized for the Ski Jackets market’s evaluation with the rationale of achieves comprehensive statistics and interpretation of the global Ski Jackets market players and their market scope.

No. of Pages: 136

The information for each competitor includes:

  • Company Profile
  • Main Business Information
  • SWOT Analysis
  • Sales, Revenue, Price and Gross Margin
  • Market Share

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/900645

In addition, the report comprises an array of factors that impact the growth of the Global Ski Jackets market in the forecast period. Further, this specific analysis also concludes the impact on the individual segments of the market.

Some important pointers addressed in the Ski Jackets Industry Report are enlisted below:

  • An essential summary of the competitive landscape of Ski Jackets market has been added in the report.
  • Ski Jackets industry report covers a fundamental overview of every manufacturer, the products manufactured, and its application scope.
  • The company’s general price models and gross margins have been elucidated.
  • The Ski Jackets industry product landscape along with type, market share, sales, revenue, contact details, product specifications & pictures, and others has been presented in the report.
  • The sales and revenue forecast over the projected duration has been included.
  • Major elements such as the market competition trends and the Ski Jackets market concentration rate have been given as well.
  • Additionally, in-depth information with respect to the sales channels as well as details about the dealers, distributors, and traders in Ski Jackets market have been covered in the study.

For product type segment, this report listed main product type of Ski Jackets market

  • Male type
  • Female type

 

For end use/application segment, this report focuses on the status and outlook for key applications. End users are also listed.

  • Professional sport
  • Amateur sport

Order a copy of Global Ski Jackets Market Report 2019 @

https://www.orianresearch.com/checkout/900645

Geologically, Global Ski Jackets market has been fragmented into areas, for example, North America, Europe, Asia Pacific, Latin America, Middle East, and Africa. The study subtle elements nation level perspectives in light of each portion and gives assess as far as the market estimate.

Major Points Covered in Table of Contents:         
Chapter 1 Executive Summary

Chapter 2 Abbreviation and Acronyms

Chapter 3 Preface

Chapter 4 Market Landscape

Chapter 5 Market Trend Analysis

Chapter 6 Industry Chain Analysis

Chapter 7 Latest Market Dynamics

Chapter 8 Trading Analysis

Chapter 9 Historical and Current Ski Jackets in North America (2013-2018)

Chapter 10 Historical and Current Ski Jackets in South America (2013-2018)

Chapter 11 Historical and Current Ski Jackets in Asia & Pacific (2013-2018)

Chapter 12 Historical and Current Ski Jackets in Europe (2013-2018)

Chapter 13 Historical and Current Ski Jackets in MEA (2013-2018)

Chapter 14 Summary for Global Ski Jackets (2013-2018)

Chapter 15 Global Ski Jackets Forecast (2019-2023)

Chapter 16 Analysis of Global Key Vendors

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our repository reports of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We are constantly updating our repository so as to provide our clients with the most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our clients.

Contact Us

Ruwin Mendez

Vice President - Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Ski Equipment Market 2019 Growth, Size, Share, Future Trends, Top Players, 2024 Forecast Fri, 12 Apr 2019 11:32:56 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540814.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540814.html Orian Research Orian Research Ski Equipment Market Research Report 2019 presents a competitive analysis of the market by Product type, Application, and by Geography. To accurately forecast the growth prospects of this market, market research experts at Orian Research involve exhaustive qualitative and quantitative research methodologies by collecting data from suppliers, manufacturers, developers, customers, and other key stakeholders.

Get Sample Copy at https://www.orianresearch.com/request-sample/900644

Global Ski Equipment Market Growth Factors: -

The scope of the report covers detailed information regarding the major factors influencing the growth of the Ski Equipment market such as drivers, restraints, challenges, and opportunities. A detailed analysis of the key industry players has been done to provide insights into their business overview, products and services, key strategies such as new product launches, mergers & acquisitions, partnerships, agreements, joint ventures, and recent developments associated with the Ski Equipment market.

A detailed coverage of the market with specific policies pertaining to Ski Equipment is provided in the report. The analysis additionally provides company snapshots of a number of the main market participants.

In addition, the Ski Equipment industry research also assessed the main components of the Ski Equipment market that comprises growth rate, demand, capacity utilization rate, revenue, capacity, supply, market share, price, import, consumption, gross margin, and so on. Several analytical tools were utilized for the Ski Equipment market’s evaluation with the rationale of achieves comprehensive statistics and interpretation of the global Ski Equipment market players and their market scope.

No. of Pages: 141

For competitor segment, the report includes global key players of SKI Equipment as well as some small players. At least 9 companies are included:

  • Amer Sports
  • Black Diamond Equipment
  • Rossignol
  • Fischer
  • Newell Brands
  • Head

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/900644

In addition, the report comprises an array of factors that impact the growth of the Global Ski Equipment market in the forecast period. Further, this specific analysis also concludes the impact on the individual segments of the market.

Some important pointers addressed in the Ski Equipment Industry Report are enlisted below:

  • An essential summary of the competitive landscape of Ski Equipment market has been added in the report.
  • Ski Equipment industry report covers a fundamental overview of every manufacturer, the products manufactured, and its application scope.
  • The company’s general price models and gross margins have been elucidated.
  • The Ski Equipment industry product landscape along with type, market share, sales, revenue, contact details, product specifications & pictures, and others has been presented in the report.
  • The sales and revenue forecast over the projected duration has been included.
  • Major elements such as the market competition trends and the Ski Equipment market concentration rate have been given as well.
  • Additionally, in-depth information with respect to the sales channels as well as details about the dealers, distributors, and traders in Ski Equipment market have been covered in the study.

For product type segment, this report listed main product type of Ski Equipment market

  • Product Type I
  • Product Type II
  • Product Type III

For end use/application segment, this report focuses on the status and outlook for key applications. End users are also listed.

  • Application I
  • Application II
  • Application III

Order a copy of Global Ski Equipment Market Report 2019 @

https://www.orianresearch.com/checkout/900644

Geologically, Global Ski Equipment market has been fragmented into areas, for example, North America, Europe, Asia Pacific, Latin America, Middle East, and Africa. The study subtle elements nation level perspectives in light of each portion and gives assess as far as the market estimate.

Major Points Covered in Table of Contents:         
Chapter 1 Executive Summary

Chapter 2 Abbreviation and Acronyms

Chapter 3 Preface

Chapter 4 Market Landscape

Chapter 5 Market Trend Analysis

Chapter 6 Industry Chain Analysis

Chapter 7 Latest Market Dynamics

Chapter 8 Trading Analysis

Chapter 9 Historical and Current Ski Equipment in North America (2013-2018)

Chapter 10 Historical and Current Ski Equipment in South America (2013-2018)

Chapter 11 Historical and Current Ski Equipment in Asia & Pacific (2013-2018)

Chapter 12 Historical and Current Ski Equipment in Europe (2013-2018)

Chapter 13 Historical and Current Ski Equipment in MEA (2013-2018)

Chapter 14 Summary for Global Ski Equipment (2013-2018)

Chapter 15 Global Ski Equipment Forecast (2019-2023)

Chapter 16 Analysis of Global Key Vendors

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our repository reports of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We are constantly updating our repository so as to provide our clients with the most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our clients.

Contact Us

Ruwin Mendez

Vice President - Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Skating Shoes Market 2019 Trends, Share, Growth Rate, Segments, Key Drivers | 2024 Forecast Fri, 12 Apr 2019 11:19:40 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540800.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540800.html Orian Research Orian Research Skating Shoes Market Research Report 2019 presents a competitive analysis of the market by Product type, Application, and by Geography. To accurately forecast the growth prospect of this market, market research experts at Orian Research involve in exhaustive qualitative and quantitative research methodologies by collecting data from suppliers, manufacturers, developers, customers, and other key stakeholders.

Get Sample Copy at https://www.orianresearch.com/request-sample/900643

Global Skating Shoes Market Growth Factors:-

The scope of the report covers detailed information regarding the major factors influencing the growth of the Skating Shoes market such as drivers, restraints, challenges, and opportunities. A detailed analysis of the key industry players has been done to provide insights into their business overview, products and services, key strategies such as new product launches, mergers & acquisitions, partnerships, agreements, joint ventures, and recent developments associated with the Skating Shoes market.

A detailed coverage of the market with specific policies pertaining to Skating Shoes is provided in the report. The analysis additionally provides company snapshots of a number of the main market participants.

In addition, the Skating Shoes industry research also assessed the main components of the Skating Shoes market that comprises growth rate, demand, capacity utilization rate, revenue, capacity, supply, market share, price, import, consumption, gross margin, and so on. Several analytical tools were utilized for the Skating Shoes market’s evaluation with the rationale of achieves comprehensive statistics and interpretation of the global Skating Shoes market players and their market scope.

For competitor segment, the report includes global key players of Skating Shoes as well as some small players. At least 11 companies are included:

  • King Line
  • Mesuca Sports Guangdong
  • POWERSLIDE
  • Roces
  • Rollerblade
  • K2 Sports

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/900643

In addition, the report comprises an array of factors that impact the growth of the Global Skating Shoes market in the forecast period. Further, this specific analysis also concludes the impact on the individual segments of the market.

Some important pointers addressed in the Skating Shoes Industry Report are enlisted below:

  • An essential summary of the competitive landscape of Skating Shoes market has been added in the report.
  • Skating Shoes industry report covers a fundamental overview of every manufacturer, the products manufactured, and its application scope.
  • The company’s general price models and gross margins have been elucidated.
  • The Skating Shoes industry product landscape along with type, market share, sales, revenue, contact details, product specifications & pictures, and others has been presented in the report.
  • The sales and revenue forecast over the projected duration has been included.
  • Major elements such as the market competition trends and the Skating Shoes market concentration rate have been given as well.
  • Additionally, in-depth information with respect to the sales channels as well as details about the dealers, distributors, and traders in Skating Shoes market have been covered in the study.

For product type segment, this report listed main product type of Skating Shoes market

  • Roller Skating Shoes
  • Inline Skating Shoes

For end use/application segment, this report focuses on the status and outlook for key applications. End users are also listed.

  • Specialty and Sports Shops
  • Department and Discount Stores
  • Online Retails

Order a copy of Global Skating Shoes Market Report 2019 @

https://www.orianresearch.com/checkout/900643

Geologically, Global Skating Shoes market has been fragmented into areas, for example, North America, Europe, Asia Pacific, Latin America, Middle East, and Africa. The study subtle elements nation level perspectives in light of each portion and gives assess as far as the market estimate.

Major Points Covered in Table of Contents:         
Chapter 1 Executive Summary

Chapter 2 Abbreviation and Acronyms

Chapter 3 Preface

Chapter 4 Market Landscape

Chapter 5 Market Trend Analysis

Chapter 6 Industry Chain Analysis

Chapter 7 Latest Market Dynamics

Chapter 8 Trading Analysis

Chapter 9 Historical and Current Skating Shoes in North America (2013-2018)

Chapter 10 Historical and Current Skating Shoes in South America (2013-2018)

Chapter 11 Historical and Current Skating Shoes in Asia & Pacific (2013-2018)

Chapter 12 Historical and Current Skating Shoes in Europe (2013-2018)

Chapter 13 Historical and Current Skating Shoes in MEA (2013-2018)

Chapter 14 Summary for Global Skating Shoes (2013-2018)

Chapter 15 Global Skating Shoes Forecast (2019-2023)

Chapter 16 Analysis of Global Key Vendors

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our repository reports of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We are constantly updating our repository so as to provide our clients with the most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our clients.

Contact Us

Ruwin Mendez

Vice President - Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Skateboarding Equipment Market 2019 Growth, Size, Share, Future Trends, Top Players, 2024 Forecast Fri, 12 Apr 2019 11:11:56 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540792.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540792.html Orian Research Orian Research Skateboarding Equipment Market Research Report 2019 presents a competitive analysis of the market by Product type, Application, and by Geography. To accurately forecast the growth prospect of this market, market research experts at Orian Research involve in exhaustive qualitative and quantitative research methodologies by collecting data from suppliers, manufacturers, developers, customers, and other key stakeholders.

Get Sample Copy at https://www.orianresearch.com/request-sample/900642

Global Skateboarding Equipment Market Growth Factors:-

The scope of the report covers detailed information regarding the major factors influencing the growth of the Skateboarding Equipment market such as drivers, restraints, challenges, and opportunities. A detailed analysis of the key industry players has been done to provide insights into their business overview, products and services, key strategies such as new product launches, mergers & acquisitions, partnerships, agreements, joint ventures, and recent developments associated with the Skateboarding Equipment market.

A detailed coverage of the market with specific policies pertaining to Skateboarding Equipment is provided in the report. The analysis additionally provides company snapshots of a number of the main market participants.

In addition, the Skateboarding Equipment industry research also assessed the main components of the Skateboarding Equipment market that comprises growth rate, demand, capacity utilization rate, revenue, capacity, supply, market share, price, import, consumption, gross margin, and so on. Several analytical tools were utilized for the Skateboarding Equipment market’s evaluation with the rationale of achieves comprehensive statistics and interpretation of the global Skateboarding Equipment market players and their market scope.

No. of Pages: 149

For competitor segment, the report includes global key players of Skateboarding Equipment as well as some small players. At least 13 companies are included:

  • Alien Workshop
  • Almost Skateboards
  • Element Skateboards
  • Plan B
  • Zero Skateboards
  • Anti Hero

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/900642

In addition, the report comprises an array of factors that impact the growth of the Global Skateboarding Equipment market in the forecast period. Further, this specific analysis also concludes the impact on the individual segments of the market.

Some important pointers addressed in the Skateboarding Equipment Industry Report are enlisted below:

  • An essential summary of the competitive landscape of Skateboarding Equipment market has been added in the report.
  • Skateboarding Equipment industry report covers a fundamental overview of every manufacturer, the products manufactured, and its application scope.
  • The company’s general price models and gross margins have been elucidated.
  • The Skateboarding Equipment industry product landscape along with type, market share, sales, revenue, contact details, product specifications & pictures, and others has been presented in the report.
  • The sales and revenue forecast over the projected duration has been included.
  • Major elements such as the market competition trends and the Skateboarding Equipment market concentration rate have been given as well.
  • Additionally, in-depth information with respect to the sales channels as well as details about the dealers, distributors, and traders in Skateboarding Equipment market have been covered in the study.

For product type segment, this report listed main product type of Skateboarding Equipment market

  • Skateboards
  • Skateboarding Footwear
  • Skateboarding Protective Gear

 

For end use/application segment, this report focuses on the status and outlook for key applications. End users sre also listed.

  • Amateur
  • Professional

Order a copy of Global Skateboarding Equipment Market Report 2019 @

https://www.orianresearch.com/checkout/900642

Geologically, Global Skateboarding Equipment market has been fragmented into areas, for example, North America, Europe, Asia Pacific, Latin America, Middle East, and Africa. The study subtle elements nation level perspectives in light of each portion and gives assess as far as the market estimate.

Major Points Covered in Table of Contents:         
Chapter 1 Executive Summary

Chapter 2 Abbreviation and Acronyms

Chapter 3 Preface

Chapter 4 Market Landscape

Chapter 5 Market Trend Analysis

Chapter 6 Industry Chain Analysis

Chapter 7 Latest Market Dynamics

Chapter 8 Trading Analysis

Chapter 9 Historical and Current Skateboarding Equipment in North America (2013-2018)

Chapter 10 Historical and Current Skateboarding Equipment in South America (2013-2018)

Chapter 11 Historical and Current Skateboarding Equipment in Asia & Pacific (2013-2018)

Chapter 12 Historical and Current Skateboarding Equipment in Europe (2013-2018)

Chapter 13 Historical and Current Skateboarding Equipment in MEA (2013-2018)

Chapter 14 Summary for Global Skateboarding Equipment (2013-2018)

Chapter 15 Global Skateboarding Equipment Forecast (2019-2023)

Chapter 16 Analysis of Global Key Vendors

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our repository reports of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We are constantly updating our repository so as to provide our clients with the most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our clients.

Contact Us

Ruwin Mendez

Vice President - Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/ `

]]>
Skateboard Shoes Market 2019 Growth, Size, Share, Future Trends, Top Players, 2024 Forecast Fri, 12 Apr 2019 11:02:00 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540786.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540786.html Orian Research Orian Research Skateboard Shoes Market Research Report 2019 presents a competitive analysis of the market by Product type, Application, and by Geography. To accurately forecast the growth prospect of this market, market research experts at Orian Research involve in exhaustive qualitative and quantitative research methodologies by collecting data from suppliers, manufacturers, developers, customers, and other key stakeholders.

Get Sample Copy at https://www.orianresearch.com/request-sample/900641

Global Skateboard Shoes Market Growth Factors:-

The scope of the report covers detailed information regarding the major factors influencing the growth of the Skateboard Shoes market such as drivers, restraints, challenges, and opportunities. A detailed analysis of the key industry players has been done to provide insights into their business overview, products and services, key strategies such as new product launches, mergers & acquisitions, partnerships, agreements, joint ventures, and recent developments associated with the Skateboard Shoes market.

A detailed coverage of the market with specific policies pertaining to Skateboard Shoes is provided in the report. The analysis additionally provides company snapshots of a number of the main market participants.

In addition, the Skateboard Shoes industry research also assessed the main components of the Skateboard Shoes market that comprises growth rate, demand, capacity utilization rate, revenue, capacity, supply, market share, price, import, consumption, gross margin, and so on. Several analytical tools were utilized for the Skateboard Shoes market’s evaluation with the rationale of achieves comprehensive statistics and interpretation of the global Skateboard Shoes market players and their market scope.

No. of Pages: 138 & Key Players: 17

For competitor segment, the report includes global key players of Skateboard Shoes as well as some small players. At least 17 companies are included:

  • Nike
  • Adidas
  • Converse
  • Vans
  • Adio
  • Airwalk

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/900641

In addition, the report comprises an array of factors that impact the growth of the Global Skateboard Shoes market in the forecast period. Further, this specific analysis also concludes the impact on the individual segments of the market.

Some important pointers addressed in the Skateboard Shoes Industry Report are enlisted below:

  • An essential summary of the competitive landscape of Skateboard Shoes market has been added in the report.
  • Skateboard Shoes industry report covers a fundamental overview of every manufacturer, the products manufactured, and its application scope.
  • The company’s general price models and gross margins have been elucidated.
  • The Skateboard Shoes industry product landscape along with type, market share, sales, revenue, contact details, product specifications & pictures, and others has been presented in the report.
  • The sales and revenue forecast over the projected duration has been included.
  • Major elements such as the market competition trends and the Skateboard Shoes market concentration rate have been given as well.
  • Additionally, in-depth information with respect to the sales channels as well as details about the dealers, distributors, and traders in Skateboard Shoes market have been covered in the study.

For product type segment, this report listed main product type of Skateboard Shoes market

  • Cupsole Shoes
  • Vulcanized Sole Shoes

For end use/application segment, this report focuses on the status and outlook for key applications. End users sre also listed.

  • Men
  • Women

Order a copy of Global Skateboard Shoes Market Report 2019 @

https://www.orianresearch.com/checkout/900641

Geologically, Global Skateboard Shoes market has been fragmented into areas, for example, North America, Europe, Asia Pacific, Latin America, Middle East, and Africa. The study subtle elements nation level perspectives in light of each portion and gives assess as far as the market estimate.

Major Points Covered in Table of Contents:         
Chapter 1 Executive Summary

Chapter 2 Abbreviation and Acronyms

Chapter 3 Preface

Chapter 4 Market Landscape

Chapter 5 Market Trend Analysis

Chapter 6 Industry Chain Analysis

Chapter 7 Latest Market Dynamics

Chapter 8 Trading Analysis

Chapter 9 Historical and Current Skateboard Shoes in North America (2013-2018)

Chapter 10 Historical and Current Skateboard Shoes in South America (2013-2018)

Chapter 11 Historical and Current Skateboard Shoes in Asia & Pacific (2013-2018)

Chapter 12 Historical and Current Skateboard Shoes in Europe (2013-2018)

Chapter 13 Historical and Current Skateboard Shoes in MEA (2013-2018)

Chapter 14 Summary for Global Skateboard Shoes (2013-2018)

Chapter 15 Global Skateboard Shoes Forecast (2019-2023)

Chapter 16 Analysis of Global Key Vendors

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our repository reports of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We are constantly updating our repository so as to provide our clients with the most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our clients.

Contact Us

Ruwin Mendez

Vice President - Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Skateboard Market 2019 Trends, Share, Growth Rate, Segments, Key Drivers | 2024 Forecast Fri, 12 Apr 2019 10:53:56 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540781.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540781.html Orian Research Orian Research Skateboard Market Research Report 2019 presents a competitive analysis of the market by Product type, Application, and by Geography. To accurately forecast the growth prospects of this market, market research experts at Orian Research involve exhaustive qualitative and quantitative research methodologies by collecting data from suppliers, manufacturers, developers, customers, and other key stakeholders.

Get Sample Copy at https://www.orianresearch.com/request-sample/900640

Global Skateboard Market Growth Factors: -

The scope of the report covers detailed information regarding the major factors influencing the growth of the Skateboard market such as drivers, restraints, challenges, and opportunities. A detailed analysis of the key industry players has been done to provide insights into their business overview, products and services, key strategies such as new product launches, mergers & acquisitions, partnerships, agreements, joint ventures, and recent developments associated with the Skateboard market.

A detailed coverage of the market with specific policies pertaining to Skateboard is provided in the report. The analysis additionally provides company snapshots of a number of the main market participants.

In addition, the Skateboard industry research also assessed the main components of the Skateboard market that comprises growth rate, demand, capacity utilization rate, revenue, capacity, supply, market share, price, import, consumption, gross margin, and so on. Several analytical tools were utilized for the Skateboard market’s evaluation with the rationale of achieves comprehensive statistics and interpretation of the global Skateboard market players and their market scope.

No. of Pages: 149

For competitor segment, the report includes global key players of Skateboard as well as some small players. At least 10 companies are included:

  • Skate One
  • Control
  • 99 Factory
  • South Central Skateboard
  • Challenge Skateboards
  • Cirus Skateboards

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/900640

In addition, the report comprises an array of factors that impact the growth of the Global Skateboard market in the forecast period. Further, this specific analysis also concludes the impact on the individual segments of the market.

Some important pointers addressed in the Skateboard Industry Report are enlisted below:

  • An essential summary of the competitive landscape of Skateboard market has been added in the report.
  • Skateboard industry report covers a fundamental overview of every manufacturer, the products manufactured, and its application scope.
  • The company’s general price models and gross margins have been elucidated.
  • The Skateboard industry product landscape along with type, market share, sales, revenue, contact details, product specifications & pictures, and others has been presented in the report.
  • The sales and revenue forecast over the projected duration has been included.
  • Major elements such as the market competition trends and the Skateboard market concentration rate have been given as well.
  • Additionally, in-depth information with respect to the sales channels as well as details about the dealers, distributors, and traders in Skateboard market have been covered in the study.

For product type segment, this report listed main product type of Skateboard market

  • Park Boards
  • Cruiser Boards
  • Longboard
  • Other Board

 

 

For end use/application segment, this report focuses on the status and outlook for key applications. End users are also listed.

  • Kids
  • Teenagers
  • Adults

Order a copy of Global Skateboard Market Report 2019 @

https://www.orianresearch.com/checkout/900640

Geologically, Global Skateboard market has been fragmented into areas, for example, North America, Europe, Asia Pacific, Latin America, Middle East, and Africa. The study subtle elements nation level perspectives in light of each portion and gives assess as far as the market estimate.

Major Points Covered in Table of Contents:         
Chapter 1 Executive Summary

Chapter 2 Abbreviation and Acronyms

Chapter 3 Preface

Chapter 4 Market Landscape

Chapter 5 Market Trend Analysis

Chapter 6 Industry Chain Analysis

Chapter 7 Latest Market Dynamics

Chapter 8 Trading Analysis

Chapter 9 Historical and Current Skateboard in North America (2013-2018)

Chapter 10 Historical and Current Skateboard in South America (2013-2018)

Chapter 11 Historical and Current Skateboard in Asia & Pacific (2013-2018)

Chapter 12 Historical and Current Skateboard in Europe (2013-2018)

Chapter 13 Historical and Current Skateboard in MEA (2013-2018)

Chapter 14 Summary for Global Skateboard (2013-2018)

Chapter 15 Global Skateboard Forecast (2019-2023)

Chapter 16 Analysis of Global Key Vendors

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our repository reports of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We are constantly updating our repository so as to provide our clients with the most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our clients.

Contact Us

Ruwin Mendez

Vice President - Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Stand Up Paddle Board Industry 2024-Production, Regional Analysis, Market Share and Forecast Thu, 11 Apr 2019 11:37:44 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540422.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/540422.html Priyanka Priyanka Stand Up Paddle Board.jpgStand Up Paddle Board Industry studies offshoots of surfing that originated in Hawaii. Unlike traditional surfing where the rider sits until a wave comes, stand up paddle boarders stand on their boards and use a paddle to propel themselves through the water.

Get Sample Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/request-sample/882477

The sales revenue of Stand Up Paddle Board is about 105088 K USD in 2016. Stand Up Paddle Board Used For Surfing, For Allround, For Flatwater or Touring and For Racing. Report data showed that 22.39% of the Stand Up Paddle Board market demand For Surf, 37.46% For Allround, and 20.35% For Flatwater or Touring, 13.13% for Racing in 2016.

There are two kinds of the Stand Up Paddle Board, which are Solid SUP Boards and Inflatable SUP Boards. Solid SUP Boards is important in the Stand Up Paddle Board, with a production market share nearly 71.30% in 2016.

The market for Stand Up Paddle is expected to grow at CAGR of roughly xx% over the next five years, will reach xx million US $ in 2024, from xx million US $ in 2019, according to a new study.

Global Stand Up Paddle Board Market is spread across 136 pages, profiling 19 top companies and supported with tables and figures.

Inquire more or share questions if you need to do so on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/882477

Stand Up Paddle Boarding is one of the fastest growing water sports. A combination of kayaking and surfing, these sports is fundamentally standing on a surfboard and using a paddle to propel oneself. Stand Up Paddle boards are longer, wider, and more buoyant than traditional surfboards, which enables you to comfortably balance on them.

This report focuses on the Stand Up Paddle Board in global market, especially in North America, Europe and Asia-Pacific, South America, Middle East and Africa. This report categorizes the market based on manufacturers, regions, type and application.

Stand Up Paddle Board Industry Segment by Manufacturers:

  • SUP ATX, Naish Surfing, BIC Sport, Boardworks, C4 Waterman, Tower Paddle Boards, Sun Dolphin, Rave Sports Inc, RED Paddle, EXOCET- ORIGINAL, Coreban, NRS, F-one SUP, Clear Blue Hawaii, SlingShot, Hobie., Laird StandUp, Sea Eagle and Airhead

Market Segment by Type covers:

  • Solid SUP Boards
  • Inflatable SUP Boards

Market Segment by Applications can be divided into:

  • For Surf
  • For Allround
  • For Flatwater or Touring
  • For Racing
  • Others

Order a Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/checkout/882477

There are 15 Chapters to deeply display the Global Stand Up Paddle Board Market.

Chapter 1: Describe Stand Up Paddle Board Introduction, product scope, market overview, market opportunities, market risk, and market driving force.

Chapter 2: Analyze the top manufacturers of Stand Up Paddle Board, with sales, revenue, and price of Stand Up Paddle Board, in 2015 and 2017.

Chapter 3: Display the competitive situation among the top manufacturers, with sales, revenue and market share in 2015 and 2017.

Chapter 4: Show the global market by regions, with sales, revenue and market share of Stand Up Paddle Board, for each region, from 2011 to 2017.

Chapter 5, 6, 7, 8 and 9: Analyze and talked about the key regions, with sales, revenue and market share by key countries in these regions.

Chapter 10 and 11: Show the market by type and application, with sales market share and growth rate by type, application, from 2011 to 2017.

Chapter 12: In Chapter Eleven Stand Up Paddle Board market forecast, by regions, type and application, with sales and revenue, from 2017 to 2024.

Chapter 13, 14 and 15: Describe Stand Up Paddle Board sales channel, distributors, traders, dealers, appendix and data source.

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us:

Ruwin Mendez

Vice President – Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/ 

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
MICHELE MANCIN [VELOCITÀ IN SALITA - TIVM]: MANCIN AL COSTO, DEBUTTO VINCENTE SULLA FERRARI Tue, 09 Apr 2019 18:04:03 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/541858.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/541858.html Michele Mancin - Ufficio Stampa Michele Mancin - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare comunicato stampa post evento della partecipazione di Michele Mancin alla Salita del Costo, disputata nei giorni 6 e 7 Aprile 2019.

A
lleghiamo inoltre un'immagine di Mancin, in azione (immagine a cura di Nicola Biondo, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel



UFFICIO STAMPA
@ contact: ufficiostampa@michelemancin.it
web: www.michelemancin.it



MANCIN AL COSTO, DEBUTTO VINCENTE SULLA FERRARI

Il pilota di Rivà, alla prima uscita sulla 458 Evo del cavallino rampante, sorprende tutti firmando, alla salita vicentina, la classe GT Cup, quinto assoluto nel gruppo GT.


Rivà (Ro), 09 Aprile 2019�“ Un esordio sorprendente, inaspettato per tanti versi, quello di Michele Mancin alla ventottesima Salita del Costo di Domenica scorsa, concluso con la vittoria nella classe GT Cup ed il quinto posto assoluto nel gruppo GT.

Il pilota di Rivà, in gara per i colori della scuderia polesana Mach 3 Sport, si presentava al primo atto del Trofeo Italiano Velocità Montagna 2019 in una veste del tutto inedita.

Ad una vita vissuta al volante di vetture a trazione anteriore, raccogliendo numerosi successi alla guida della Peugeot 205 Rallye e della Citroen Saxo, si è fatto ben presto posto ad un cambio di rotta radicale.

Grazie alla sinergia nata con il team patavino Gaetani Racing il polesano ha finalmente rotto gli indugi, affrontando la cronoscalata vicentina a bordo di una Ferrari 458 Evo.

Le tante incognite della vigilia venivano rafforzate da condizioni meteo non del tutto idonee per una prima uscita sulla rossa.

Nonostante il fondo umido, causato dalla pioggia caduta sul tracciato, Mancin ha firmato il gradino più alto del podio, rifilando ben 20”34 al primo dei diretti inseguitori, su Ferrari 458 Challenge.

Un avvio alquanto promettente, in chiave TIVM, che rilancia le quotazioni del driver rivarese, ormai solo sulla carta protagonista di una stagione di apprendistato.


Già era un sogno realizzato poter salire su una rossa” �“ racconta Mancin �“ “ma aspettarsi di concludere con la vittoria, al debutto assoluto, non era nemmeno nel cassetto di quelli più irrealizzabili. Risultato splendido, inaspettato. È andata benissimo, considerando anche le condizioni di bagnato che abbiamo affrontato. Domare il cavallino rampante sull'umido non è di certo una passeggiata per chi lo conosce da tempo. Figuriamoci per me, all'esordio. Grazie di cuore a Luca Gaetani, assieme alla Gaetani Racing, ed alla RAM di Vicenza. Tutto splendido.”


Il weekend nasceva sotto una cattiva stella, in quel di Cogollo del Cengio: nella sessione di prove il fondo viscido, unito alle nuvole basse man mano che si saliva in quota, non rendevano la vita facile a Mancin, autore comunque del primo di classe nella prima tornata.

Un progressivo miglioramento delle condizioni meteo si rivelava illusorio e, a circa mezz'ora dall'allineamento allo start, la pioggia iniziava a rifare la propria comparsa, senza però turbare la concentrazione del pilota della rossa, il quale riusciva a salire sul gradino più alto del podio.


Unica manche per il percorso lungo” �“ sottolinea Mancin �“ “e quindi avevamo solo una cartuccia da giocare. Siamo partiti con gomme slick e la scelta si è rivelata azzardata ma azzeccata. Dopo i primi quattro tornanti, in campana, si poteva aumentare il passo. Chiudere a sette secondi da un veterano della categoria, Roberto Ragazzi, è fonte di grossa soddisfazione. Da qui in avanti dobbiamo lavorare sodo e cercare di affiancare ai nostri partners, che ringrazio per il sostegno ad un programma così ambizioso, altre realtà che ci possano dare fiducia.”


_______________________


RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@michelemancin.it grazie.

Mail priva di virus. www.avg.com
]]>
Giornata Mondiale dello Sport, Boom di atleti professionisti che ricorrono al coaching per inseguire il successo Tue, 09 Apr 2019 09:56:53 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/539547.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/539547.html Matteo Gavioli Matteo Gavioli Stephen Foster ha composto “Hard times, hard times, come again no more”, Charles Dickens ha intitolato il suo decimo romanzo “Hard Times” e il pittore Hubert von Herkomer ha intitolato “Hard Times” un proprio celebre quadro. Capita a tutti di attraversare momenti complicati. Dagli artisti, che trasformano il proprio malessere in opere, agli sportivi, che esprimono le proprie difficoltà durante le competizioni agonistiche. Nel corso degli ultimi anni sempre più atleti, per superare l’impasse, scelgono di affidare la propria “rinascita” a un coach. Professionisti che, seguendo costantemente l’atleta e interrogandolo sul proprio stato, capiscono cosa lo blocca, spronandolo a dare il meglio di sé attraverso tecniche specifiche. Una tendenza che parte da lontano: come riportato dal New York Times, la United States Tennis Association, per riportare in auge il tennis negli USA ha affiancato un esperto di coaching alle giovani promesse. Allo stesso modo il Washington Post ha raccontato la storia di campioni olimpici come Kayla Harrison, oro nel judo a Londra 2012 e Rio 2016, che ha lavorato costantemente sulla propria mente collaborando con un coach. Anche la tennista britannica Tara Moore, come riportato da Eurosport UK, ha elogiato il lavoro del suo esperto di coaching dopo un’importante vittoria. Ma non è tutto, anche campioni come Mattia De Sciglio, Patrik Shick, Sofia Goggia, Federica Pellegrini, fino ad arrivare ai più celebri sportivi a livello mondiale come Roger Federer e Tom Brady, fino ai giocatori degli eSports, hanno fatto ricorso al coaching per superare in maniera brillante le avversità. Un’efficacia confermata anche da studi scientifici pubblicati sulle più autorevoli testate.

È quanto emerge da uno studio condotto da Espresso Communication su oltre 60 testate internazionali in occasione della Giornata Mondiale dello Sport che si celebrerà sabato 6 aprile, per comprendere la vastità del fenomeno e capire le ragioni che spingono gli atleti di tutto il mondo ad affidare il destino della propria carriera a questa figura professionale che sta diventando sempre più popolare tra gli sportivi.  

 Sempre più sportivi si affidano ai coach per superare il proprio momento negativo – spiega Marina Osnaghi, prima Master Certified Coach in Italia, che ha affiancato grandi imprenditori e sportivi professionisti nel raggiungimento dei propri obbiettivi – Esistono particolari stati emotivi che permettono di restare in contatto con le proprie capacità e sopportare grandi pressioni. Sono soprattutto i giovani campioni a subire queste difficoltà, derivanti dalle aspettative della famiglia e del proprio allenatore. Giornali, tifosi, fallimenti, competitività: è facile per gli sportivi cadere in un momento di sconforto. Ed è proprio il lavoro dei coach che permette di ritrovare equilibrio e consapevolezza, riuscendo a veicolare le energie a proprio favore. Nel fallimento, noi coach riusciamo a trasformare in elementi di vantaggio tutti gli eventi nella vita dell’atleta. Il ‘nemico interno’, come lo chiamiamo noi, può venire sconfitto anche con semplici esercizi: ad esempio “L’Esercizio del Benvenuto” aiuta molto, dando ogni giorno il benvenuto a se stessi, alle cose che accadranno e a coloro con cui avremo a che fare, cambia lo stato emotivo. Un altro semplice esercizio consiste nel posizionare le mani in particolari zone del cranio, un’azione che permette di scaldare la neocorteccia, aumentando il flusso sanguigno nell’area, permettendo di prendere decisioni migliori e più ponderate. L’ossessione della vittoria ci trasforma in un ruolo, non siamo più atleti. In questo ambito chi perde si convince che sarà destinato a fallire per sempre: la profezia auto-avverante esiste davvero”.

 L’efficacia di questi esercizi, basati anche su domande poste a se stessi per focalizzare gli obbiettivi nella propria immaginazione, è stata comprovata anche dagli scienziati. Su Washingtonpost.com è stato pubblicato un esperimento di Guang Yue, fisiologo dell'esercizio presso la Cleveland Clinic Foundation, in cui ha chiesto a dei volontari di immaginare di flettere i bicipiti il più intensamente possibile. Dopo alcune settimane di sola visualizzazione dell’allenamento, i soggetti hanno mostrato un aumento del 13,5% della forza. In un altro studio, questa volta condotto dall'Università di Chicago, è stato richiesto ai partecipanti di immaginare di effettuare tiri liberi per un mese. I tester hanno migliorato il loro tiro del 23%. Infine, uno studio francese ha scoperto che gli atleti del salto in lungo che immaginavano i loro salti hanno ottenuto performance migliori del 45%.

Ma non è tutto. Il tabloid britannico The Guardian è andato più a fondo sul tema, citando una ricerca dell'Università di Monaco che ha rivelato come siano gli atleti degli sport individuali ad aver maggior bisogno di superare le proprie difficoltà emotive legate alle prestazioni. Il prof. Jürgen Beckmann ha affermato infatti che gli atleti individuali attribuiscono più spesso il fallimento a se stessi rispetto ai colleghi che praticano sport di squadra, dato che in una squadra c'è una distribuzione diffusa della responsabilità rispetto alle prestazioni di un atleta individuale.   

 

]]>
Turf Grass Industry- Global Growth, Application, Size, Top Manufacturers, Segmentation and Forecast 2019-2025 Mon, 08 Apr 2019 12:23:34 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/539147.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/539147.html Orian Research Orian Research Global Turf Grass Market Research Report 2019 provides the market size information, in-depth analysis along with competitive insights and segmentation. The study traces the market’s historic and forecast market growth by geography. According to the details of the consumption figures, the global Turf Grass market is expected to reach the value of US$ XX million at the end of 2025. Furthermore, Market size, the revenue share of each segment and its sub-segments, as well as forecast figures are also covered in this report.

Get Sample Copy at https://www.orianresearch.com/request-sample/754038

The report on Turf Grass Market delivers executive summary along with data analysis of the current market scenario of Turf Grass. Report features in-depth outlook of the Turf Grass industry, which mainly focuses on definitions, specifications, widespread applications, classification and a complete Turf Grass market chain structure. The global Turf Grass industry further analyzes the competitive landscape, market development history and major developments trends involved in the Turf Grass market.

Global Turf Grass market report also includes Turf Grass Market Business Overview. It also includes Turf Grass Market by Applications and Type, Turf Grass Revenue, Sales and Price and Turf Grass Business Share. This report of Turf Grass industry research also consist Global Turf Grass Market Competition, by Turf Grass market revenue of regions, sales and by Turf Grass industry Competitive Players.

Turf Grass industry report analyzes the factors such as the development environment, Turf Grass market size, operation situation, and current & future development trends of the market to make complete judgment on the market’s competitive landscape. For top companies, the study researches and examines the revenue, sales, market share and growth rate for each key players.

No. of Pages: 116 & Key Players: 20

Key Companies Analyzed in this Report are:   

  • Turf Star
  • Turf & Garden
  • Integrated Turf Solutions
  • Turf Products
  • Superior Lawns Australia
  • Sports Turf Solutions
  • Sierra Pacific Turf Supply
  • Turf Solutions
  • Jiboomba Turf Group

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/754038

The research includes historic data from 2014 to 2019 and forecasts until 2025 which makes the report’s an invaluable resource for industry executives, marketing, sales and product managers, consultants, analysts, and other people looking for key industry data in readily accessible documents with clearly presented tables and graphs.

Further in the Turf Grass Market research reports, following points are included along with in-depth study of each point:-

  • Production Analysis – Production of the Turf Grass is analyzed with respect to different regions, types and applications. Here, price analysis of various Turf Grass Market key players is also covered.
  • Sales and Revenue Analysis – Both, sales and revenue are studied for the different regions of the Turf Grass Market. Another major aspect, price, which plays important part in the revenue generation, is also assessed in this section for the various regions.
  • Supply and Consumption – In continuation with sales, this section studies supply and consumption for the Turf Grass Market. This part also sheds light on the gap between supple and consumption. Import and export figures are also given in this part.
  • Competitors – In this section, various Turf Grass Market leading players are studied with respect to their company profile, product portfolio, capacity, price, cost and revenue.
  • Other analyses – Apart from the aforementioned information, trade and distribution analysis for the Turf Grass Market, contact information of major manufacturers, suppliers and key consumers is also given. Also, SWOT analysis for new projects and feasibility analysis for new investment are included.

Order a copy of Global Turf Grass Market Report 2019 @

https://www.orianresearch.com/checkout/754038

Major Points Covered in Table of Contents:         
1 Global Turf Grass Market Overview

2 Global Turf Grass Market Competitions by Manufacturers

3 Global Turf Grass Capacities, Production, Revenue (Value) by Region

4 Global Turf Grass Supply (Production), Consumption, Export, Import by Region

5 Global Turf Grass Productions, Revenue (Value), Price Trend by Type

6 Global Turf Grass Market Analyses by Application

7 Global Turf Grass Manufacturers Profiles/Analysis

8 Turf Grass Manufacturing Cost Analysis

9 Industrial Chain, Sourcing Strategy and Downstream Buyers

10 Marketing Strategy Analyses, Distributors/Traders

11 Market Effect Factors Analysis

12 Global Turf Grass Market Forecast

13 Research Findings and Conclusion

14 Appendixes

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us

Ruwin Mendez

Vice President – Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Cosa si intende per Scommessa 1X2? Mon, 08 Apr 2019 11:21:51 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/539069.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/539069.html marketing-seo.it marketing-seo.it Quando si piazza una scommessa si cerca sempre di puntare sul risultato più probabile, ma pronosticare quale squadra vincerà un match non è sempre facile, eppure è la giocata più utilizzata.

I bookmakers la chiamano scommessa 1X2 e consiste nel pronosticare quale delle due squadre vincerà o se il match finirà con un pareggio.

Si tratta di una scommessa molto semplice, ma per indovinare il risultato bisogna conoscere bene le squadre che si affrontano, in modo da poter fare le valutazioni necessarie per giocare in modo corretto.

Solitamente, chi sceglie la scommessa 1X2 è molto sicuro delle informazioni che ha riguardo le squadre, la tipologia di partita, lo stato di forma del team, gli squalificati e gli indisponibili e riesce a farsi un quadro preciso della situazione.

 Se decidi di fare una scommessa 1X2 devi conoscere a pieno il suo significato e il suo meccanismo, proviamo a darti qualche suggerimento: il segno 1 si riferisce alla vittoria della squadra che gioca in casa, il segno 2 quella che è in trasferta, mentre il segno X sta ad indicare che la partita finirà in pareggio.

Con le scommesse di calcio 1X2, le quote dei segni sono diverse tra di loro, a volte anche con differenze molto elevate, questo avviene perché, statisticamente, la squadra che gioca in casa tende a vincere rispetto di più, mentre i pareggi e la vittoria di chi è in trasferta sono più rari, anche se non è sempre così.

Il concetto delle quote

Se una squadra, che giochi in casa o in trasferta, ha maggiori possibilità di vincita, i bookmakers la quoteranno con un valore più basso, mentre sarà più alto il risultato meno scontato.

Questo concetto è importante soprattutto nella tipologia di scommessa 1X2, perché lo scommettitore può farsi un’idea del possibile risultato, anche in base alle quotazioni date dai vari siti di scommesse online.

Gli scommettitori con più esperienza che le quote spesso non indicano la verità assoluta e che vanno considerate con cautela, bisogna fare tutta una serie di valutazione prima di decidere, a volte, prendere la quota più alta e, quindi più difficile, può essere più conveniente.

Doppia chance

Con la tipologia di scommessa 1X2 è ammessa anche la doppia chance, si tratta di una variante che permette di giocare segni come 1X, X2, 12.

Questa gioca permette di pronosticare due possibili risultati di una partita, quindi la vittoria di entrambe o la vittoria di una quadra e un eventuale pareggio.

Decidendo di scommettere usando la doppia chance, le quote si abbassano, poiché le probabilità di vincere sono maggiori e i bookmakers vedono la piazzata come una scommessa potenzialmente più facile.

Per avere un’idea di come utilizzare al meglio questo tipo di giocata leggi la guida sulla scommessa 1X2, in cui viene approfondito il discorso e mostrata l’attuazione della scommessa citando un caso reale, inoltre, vengono dati buoni consigli per una scommessa vincente.

Se siete appassionati di calcio e volete iniziare a scommettere sulle vostre squadre preferite, vi consigliamo di iniziare da questa tipologia di scommessa per poi inoltrarvi in qualche scelta più complessa.

]]>
#CORRIPERUNSOGNO: ANCHE LA TOP MODEL NADÈGE CORRE CON MAKE-A-WISH ITALIA ONLUS LA MILANO MARATHON PER REALIZZARE Il DESIDERIO DEI BAMBINI GRAVEMENTE MALATI COME MARCUS Sun, 07 Apr 2019 00:38:08 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/538840.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/538840.html Deborah Bettega Deborah Bettega  

Una staffetta solidale da 42 km per #corriperunsogno. Domenica 7 aprile i runner solidali correranno nel nome di Make-A-Wish® Italia Onlus, Onlus con sede a Genova che dal 2004 opera su tutto il territorio nazionale per realizzare i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie, partecipando alla nuova edizione della Milano Marathon. Con loro, prontissimi allo scatto più veloce, i corridori suddivisi in team, ciascuno composto da 4 persone, tutti ai nastri di partenza per sostenere la causa dell’associazione e correre ciascuno 10 Km della staffetta a squadre.

 

Appuntamento alle ore 9.00 in Corso Venezia per iniziare la maratona con un obiettivo ben preciso: contribuire alla realizzazione dei desideri del cuore di bambini gravemente malati. E tra questi, Marcus, 11 anni, affetto da leucemia, che sta affrontando il difficile protocollo terapeutico per curare la malattia di cui soffre: il suo sogno, da grande appassionato di tennis, è quello di trascorrere qualche giorno alla famosa Accademia di Nadal.

 

A sostenere il progetto di Make-A-Wish® Italia Onlus, la top model Nadège Dubospertus, che ha scelto di prestare il volto per l’iniziativa benefica, convinta dell’importanza di regalare a questi bambini un sorriso e ad affrontare il difficile percorso di cure mediche con un sogno nel cassetto realizzato. «Sono lieta di poter contribuire a questo grande obiettivo con Make-A-Wish», ha raccontato Nadège. «I bambini sono ciò che di più prezioso esiste al mondo e contribuire perché alcuni dei loro desideri possano essere realizzati mi riempie di gioia. Guardare gli occhi di un bambino cui si è regalato un sogno è emozionante.»

 

È per bambini come Marcus che Make-A-Wish® Italia Onlus ha aderito in qualità di silver partner alla charity run che nelle precedenti edizioni ha già coinvolto migliaia di persone e raccolto fondi con numeri record. Forti della generosità dei runners, Make-A-Wish® Italia Onlus ha scelto di partecipare anche nel 2019 e correre la #CorriPerUnSogno nel nome di Marcus e di tutti quei bambini che stanno vivendo un momento della loro vita molto più difficile rispetto a quella dei loro coetanei e per i quali la realizzazione di un desiderio significa tantissimo.

 

Quando un bambino si trova costretto ad affrontare le cure per una grave malattia, infatti, un desiderio che si realizza è molto più dell’esperienza di un singolo momento, è qualcosa che cambia la vita e dura nel tempo. È un potente pensiero positivo che gli dà la forza di lottare, affrontando al meglio le terapie e lo aiuta a ritrovare la speranza. A testimoniarlo più di 2.000 bambini e ragazzi che dal 2004 hanno visto, grazie a Make-A-Wish® Italia Onlus, i loro desideri diventare realtà.

 

«Siamo entusiasti e molto emozionati. Ci siamo posti anche questa volta un obiettivo ambizioso: raccogliere, attraverso il grande cuore degli sportivi, i fondi che ci aiuteranno nella realizzazione del desiderio di Marcus, un bambino che da quando ha scoperto di essere gravemente ammalato ha dovuto rinunciare alla sua infanzia e adolescenza e a cui possiamo donare un nuovo sorriso e una nuova speranza. Un obiettivo che grazie al sostegno dei tanti che hanno scelto di correre per noi, speriamo di raggiungere. – ha dichiarato Sune Frontani, co-fondatrice e Direttore Generale di Make-A-Wish® Italia, ricordando: È dimostrato che la realizzazione di un desiderio ha il potere di migliorare la qualità della vita di chi è affetto da una grave malattia perché offre l’opportunità di vivere intense emozioni positive che rendono il paziente più forte. Un desiderio che si realizza aiuta bambini e ragazzi a ritrovare la gioia di vivere. Grazie a tutti coloro che credono in noi e ci aiutano ogni giorno a portare avanti la nostra missione. E buona Maratona a tutti!».

 

Partecipando alla maratona, chiunque potrà lanciare la sfida ai propri amici grazie a Rete del dono, piattaforma di crowdfunding per la raccolta di donazioni online a favore di progetti d’utilità sociale ideati e gestiti da organizzazioni non profit (ONP): una sorta di staffetta solidale cui possono aderire tutti, chi correndo, chi offrendo la propria donazione sulla piattaforma. Partecipando alla Milano Marathon 2019 al fianco di Make-A-Wish ciascuno potrà essere parte di questo grande progetto.  

 

Unire le forze nel nome di chi ha più bisogno, è il gesto più bello che si può fare. Lo sanno bene i volontari e i tanti sostenitori di Make-A-Wish® Italia - Onlus affiliata a Make-A-Wish® International, una delle organizzazioni benefiche più note al mondo - che ha realizzato in 15 anni di attività più di 2.000 desideri, avvalendosi della collaborazione di 250 volontari e ricevendo segnalazioni dai principali ospedali pediatrici del Paese. I modi per sostenerla sono tanti: si può adottare, per intero o parzialmente un desiderio, diventare partner dell’Associazione o collaborare come volontario. Ma è possibile anche dare il proprio contributo scegliendo le bomboniere solidali, inserendo Make-A-Wish® Italia Onlus come beneficiaria nel proprio testamento, donandole il 5×1000 o organizzando un evento in suo nome.

 

 

 

Per diventare fundraiser, coinvolgendo altri amici e conoscenti, colleghi, tramite donazioni sul portale “Rete del Dono”, è possibile cliccare sul seguente link: https://www.retedeldono.it/it/progetti/make-a-wish-italia/corriperunsogno

 

 

 

Make-A-Wish® Italia è un’organizzazione no profit nata nel 2004 che realizza desideri di bambini e ragazzi tra i 3 e i 17 anni d’età affetti da gravi patologie. Il valore di un desiderio è enorme: un sogno esaudito fa capire che nulla è impossibile e ha il potere di migliorare la qualità della loro vita. Infatti, specifiche ricerche hanno dimostrato che le emozioni positive che ne derivano, generano concreti benefici per i bambini malati e le loro famiglie: l’89% dei bambini diventa emotivamente più forte, l’81% dei genitori afferma che i bambini affrontano meglio le terapie e il 98% delle famiglie torna a sentirsi di nuovo una “famiglia normale” (Fonte: Wish Impact Study Result, March 2011 - MAW America). A conferma della sua serietà e affidabilità, destina una percentuale altissima delle proprie spese alla Missione (82% nel 2017). Make-A-Wish® Italia è affiliata a Make-A-Wish®International - una delle organizzazioni benefiche più note al mondo presente in 50 Paesi, con 40 affiliate, 45.000 volontari e 480.000 desideri realizzati.  

 

 

 

http://www.makeawish.it  

        

]]>
MICHELE MANCIN [VELOCITÀ IN SALITA - TIVM]: MANCIN, AL COSTO, ABBRACCIA IL CAVALLINO Thu, 04 Apr 2019 14:15:43 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/538352.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/538352.html Michele Mancin - Ufficio Stampa Michele Mancin - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare comunicato stampa pre evento della partecipazione di Michele Mancin alla Salita del Costo, in programma per i prossimi 6 e 7 Aprile 2019.

A
lleghiamo inoltre un'immagine, di repertorio, di Mancin, in azione nella precedente sessione di test di Mercoled scorso (immagine a cura di Gaetani Racing, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel



UFFICIO STAMPA
@ contact: ufficiostampa@michelemancin.it
web: www.michelemancin.it



MANCIN, AL COSTO, ABBRACCIA IL CAVALLINO

Un inizio di Trofeo Italiano Velocità Montagna di alto livello per il pilota di Rivà, portacolori di Mach 3 Sport, al via con una Ferrari 458 Evo nella GT Cup.

 

Rivà (Ro), 04 Aprile 2019 �“ Ferrari, un nome che non ha alcun bisogno di presentazione, quando si parla di motori, con Michele Mancin che, questo fine settimana, riuscirà a trasformare in realtà un sogno a lungo rinchiuso nel cassetto per tanto, forse troppo, tempo.

Il pilota di Rivà, portacolori della scuderia polesana Mach 3 Sport, dopo varie stagioni al volante della pluridecorata Citroen Saxo gruppo A si appresta a coronare un obiettivo che quasi tutti i piloti, seppur in varie discipline automobilistiche, cullano ovvero quello di sedersi al volante di una vettura del cavallino rampante.

Grazie alla sinergia nata con il team Gaetani Racing, capitanato da Luca Gaetani, il polesano si presenterà, i prossimi 6 e 7 Aprile, al via dell'edizione numero ventotto della Salita del Costo, in quel di Cogollo del Cengio, alla guida di una Ferrari 458 Evo, in categoria GT Cup.

Non un'apparizione sporadica, quella di Mancin, ma l'inizio di un cammino che lo vedrà protagonista nell'ambito del Trofeo Italiano Velocità Montagna 2019, già vinto in classe A 1600 nella passata stagione.

 

“Il sogno che avevo da bambino sta prendendo forma” �“ racconta Mancin �“ “e per questo voglio ringraziare Luca Gaetani, patron di Gaetani Racing, che ha deciso di darmi fiducia, mettendomi tra le mani un'autentica vettura da favola. A chi non piacerebbe correre con una Ferrari? Fatico ancora a crederci che, tra un paio di giorni, mi presenterò allo start della Salita del Costo al volante di una vettura della casa di Maranello. Grazie di cuore ai miei partners, i quali hanno deciso di sostenermi in un programma così ambizioso ed impegnativo. Daremo il massimo per cercare di ben figurare, nel limite delle nostre possibilità, sin da questa uscita.”

 

Una prima presa di contatto, tra Mancin e la Ferrari 458 Evo, è avvenuta Mercoledì, in occasione di una sessione di test svolta presso l'Adria International Raceway.

 

“Il primo approccio è stato positivo” �“ sottolinea Mancin �“ “ed abbiamo cercato di capire un po' come funziona questo mezzo. Abbiamo iniziato a prendere le misure, con delicatezza, per poi aumentare il ritmo con il passare dei giri. Il potenziale è davvero enorme, specialmente in frenata. Sentire cantare l'otto cilindri, dietro alla schiena, è una sensazione indescrivibile.”

 

Il programma di gara prevede, come da tradizione, i due turni di prove ufficiali nella giornata di Sabato mentre, nella giornata seguente, la gara scatterà alle ore 10:45.

 

“Sarà la nostra seconda partecipazione, consecutiva, alla Salita del Costo” �“ conclude Mancin �“ “da quanto abbiamo potuto imparare, qui lo scorso anno, questo tracciato dovrebbe adattarsi bene alle doti della nostra Ferrari 458 Evo. Tratti molto veloci, tra un tornante e l'altro, ci permetteranno di sfruttare il generoso propulsore. Non sto più nella pelle. Manca pochissimo.”


_______________________


RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@michelemancin.it grazie.

]]>
Hanwag Best Fit: ad ogni piede la sua scarpa Tue, 02 Apr 2019 16:28:54 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/537653.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/537653.html Blu Wom Blu Wom Elemento essenziale per la buona riuscita di qualsiasi escursione, la scarpa ideale è anche quella che presenta una forma quanto più simile a quella del piede che la calzerà. Stretto in punta o nella zona del tallone? Magari largo o, addirittura, affetto da alluce valgo. Ogni piede vuole la sua scarpa. Risultato di una quasi centenaria tradizione calzaturiera, i modelli da trekking e alpinismo firmati dalla tedesca Hanwag offrono, oltre alla versione standard, ben cinque tipi di forme speciali sviluppate per rispondere alle diverse necessità ergonomiche dei piedi di chi cammina. Tra queste, anche la forma BUNION, unica sul mercato e specificamente studiata per chi soffre di alluce valgo.    


Con l’arrivo della primavera riparte la grande stagione delle camminate in montagna. Escursionisti esperti o semplici camminatori della domenica, è per tutti giunto il tempo di fare i conti con l’attrezzatura di stagione e, in particolare, con le proprie scarpe. Fedeli compagne di avventura, le scarpe sono l’oggetto fondamentale per qualsiasi camminatore e, in quanto tale, vanno selezionate con cura. A necessitare di particolare attenzione è soprattutto la calzata della scarpa che, se poco adatta alla propria forma del piede, può trasformare la più piacevole e promettente avventura outdoor in una vera e propria odissea da dimenticare.

 

Durante il processo di creazione in laboratorio, infatti, ogni scarpa viene modellata con la sua specifica forma, che è quella sorta di “piede artificiale”, fatto di legno massiccio o di plastica, intorno alla quale prende vita la scarpa. Tuttavia, se la forma utilizzata non corrisponde esattamente a quella del piede di colui o colei destinato/a ad indossare la scarpa, quest’ultima, oltre che poco confortevole, non sarà mai in grado di adattarsi al piede del camminatore, nemmeno dopo lunghi e faticosi chilometri.

 

Ma come scegliere la giusta forma per il proprio piede? Partendo dalla premessa che non esistono al mondo due piedi uguali, diversi anni fa l’azienda tedesca Hanwag ha iniziato a sviluppare alcune forme speciali, con l’obiettivo di offrire una calzata ottimale anche a tutti coloro che non vantano una forma del piede “standard”. Frutto di un’appassionata tradizione calzaturiera nata nel 1921 nel cuore della Baviera, i modelli Hanwag sono sviluppati appositamente sia per uomo che per donna e sono realizzati tenendo conto non solo del tipo di scarpa e della destinazione di utilizzo (Alpine, Trekking o Travel), ma anche di ulteriori parametri come la mobilità della caviglia, la pendenza della suola, l’inclinazione della punta, fino al grado di allenamento del singolo cliente finale. Non ultimo, ovviamente, la forma del piede.

 

Oltre a quella standard, Hanwag utilizza ben cinque forme speciali, ottimizzate costantemente nel corso degli anni per incontrare le necessità ergonomiche di qualsiasi forma del piede, da quella più larga a quella più stretta, e offrire così a tutti i camminatori la migliore calzata possibile (Hanwag Best Fit). Punto di forza dell’intera collezione è l’esclusiva forma BUNION, ad oggi unica sul mercato, dedicata a tutti coloro che soffrono di alluce valgo.

 

Le forme speciali di Hanwag

 

Wide


Addio punti di pressione ai lati del piede. La forma Wide di Hanwag presenta una sezione del tallone standard, ma offre maggiore spazio nella zona dell’avampiede e del metatarso. Questa forma è adatta a tutti coloro a cui i modelli standard risultano troppo stretti nella parte anteriore del piede.                                

Scopri i modelli Wide di Hanwag.

 

Narrow


La forma Narrow è progettata per escursionisti ed alpinisti di entrambi i sessi per i quali la calzatura standard risultano solitamente troppo larghe. I modelli Narrow offrono migliore supporto e tenuta sui terreni di montagna, maggiore precisione e sicurezza sulla roccia.

Scopri i modelli Narrow di Hanwag.

 

 

 

Bunion


Molte persone - in particolare donne, ma anche molti di coloro che praticano il bouldering e l’arrampicata sportiva - soffrono di uno spostamento dell’alluce (hallux valgus) con conseguente irrigidimento dell’articolazione basale dell’alluce. Per queste persone è disponibile la forma Bunion di Hanwag, ad oggi unica sul mercato, che offre spazio aggiuntivo per l’articolazione basale dell’alluce.

Scopri i modelli Bunion di Hanwag.      


Straight Fit


Basata su forme per trekking, con una zona per l’avampiede di nuova concezione, la forma Straight Fit di Hanwag permette di mantenere dritto l’alluce e offre in generale più spazio anche alle altre dita. Una forma adatta specialmente alle persone con un avampiede largo, offre maggiore comfort e isolamento per tutti i piedi.

Scopri i modelli Straight Fit di Hanwag.

 

 

 

Alpine Wide


A differenza della forma Alpine standard, che risulta leggermente più stretta per consentire performance tecniche migliori, la forma Alpine Wide presenta un avampiede un po’ più largo per camminare ed arrampicarsi senza pressioni. Pensata per modelli da alta quota, consente di indossare anche calze molto grosse. La minore pressione nella zona della punta delle dita, riduce inoltre il pericolo di congelamento.

Scopri i modelli Alpine Wide di Hanwag.

 

 

 

 

 

 

Hanwag - www.hanwag.com

Nata nel 1921 a Vierkirchen, nel cuore della Baviera, per opera del fondatore Hans Wagner - dalle cui iniziali prende nome il marchio - Hanwag è la storica azienda tedesca specializzata nella produzione di calzature da alpinismo e trekking di altissima qualità. L’intera produzione di Hanwag ha sede in Europa ed è frutto della più raffinata tradizione artigianale bavarese, unita a sofisticate competenze tecniche, materiali robusti di prima qualità, un costante approccio innovativo e grande passione per il proprio mestiere. Tutti i modelli della collezione Hanwag possono essere personalizzati in base a sei diversi tipi di calzata e sono prodotti secondo due tecniche particolari: la costruzione con montaggio a strati, che consente alla calzatura di essere completamente risuolata dopo diversi anni, e la doppia cucitura, che conferisce alla scarpa lunga durata nel tempo. Presente oggi in più di 30 Paesi nel Mondo, l’azienda fa parte dal 2004 del Gruppo Fenix Outdoor, insieme ai marchi Primus, Brunton, Tierra e Fjällräven, con i quali condivide una visione fortemente improntata alla sostenibilità e alla salvaguardia dell’ambiente naturale.

 

 

Per ulteriori info:

www.bluwom.com | Udine Tel. 0432 886638

Elena Di Giusto | elena.digiusto@bluwom.com | +39 340 4285848

]]>
DANIELE TABARELLI [RALLY]: TABARELLI AI PIEDI DEL PODIO AL BELLUNESE Tue, 02 Apr 2019 16:21:34 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/537710.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/537710.html Daniele Tabarelli - Ufficio Stampa Daniele Tabarelli - Ufficio Stampa
Salve, in allegato ed in calce, siamo ad inviare il comunicato stampa post evento della partecipazione di Daniele Tabarelli al Rally Bellunese, disputato nei giorni 23 e 24 Marzo 2019.
 
Alleghiamo inoltre un'immagine di Tabarelli, in azione (immagine a cura di Andrea Dalmonech, si prega di citare la fonte).
 
Cordiali saluti.

Fabrizio Handel

-----------------------------------------------------------
DANIELE TABARELLI - Ufficio Stampa
@ contact: ufficiostampa@tabarally.it
Web: www.tabarally.it
Facebook: facebook.com/tabarellidaniele
Issuu: issuu.com/tabarellidaniele



TABARELLI AI PIEDI DEL PODIO AL BELLUNESE

 

Il trentino, portacolori di Omega, chiude il debutto sulla Citroen C3 R5 con un positivo quarto posto assoluto, raccogliendo i primi punti per la Coppa Rally 2019.

 

Nave San Rocco (Tn), 02 Aprile 2019 �“ Chi ben comincia è a metà dell'opera, questo è il pensiero che romba nella testa di Daniele Tabarelli, al termine dell'edizione numero trentaquattro del Rally Bellunese, andato in scena tra il 23 ed il 24 Marzo.

Certo, il desiderio di bissare il successo assoluto della stagione 2014 viveva nel cuore del trentino ma il notevole parco partenti rendeva il tutto decisamente difficile da realizzare.

Nonostante il pronostico della vigilia non gli fosse favorevole il ritrovato portacolori della scuderia Omega, all'esordio sulla Citroen C3 R5 di G. Car Sport, non ha battuto ciglio e, con un passo in costante crescita, ha saputo sfoderare una prestazione di alto livello, macchiata unicamente da un paio di fuori programma che gli sono valsi un sicuro posto al sole.

La quarta piazza finale, ad una decina di secondi dal gradino più basso del podio, non tolgono comunque il sorriso al pilota della trazione integrale francese, affiancato da Mauro Marchiori alle note, felice di aver raccolto i primi punti per la Coppa Rally ACI Sport di zona 4.

 

“Siamo saliti su una vettura di ultimissima generazione” �“ racconta Tabarelli �“ “probabilmente, sulla carta, la più evoluta dell'intero lotto presente qui al Bellunese. Grazie di cuore a Giorgio ed a tutta la G. Car Sport perchè ci hanno dato una splendida opportunità e crediamo, in cuor nostro, di aver dato il massimo per essere la prima volta che ci salivamo. Il Bellunese, si sa, è una gara davvero tosta ed andare forte qui non è facile. Ci abbiamo messo del nostro, nel bene e nel male, e siamo molto soddisfatti perchè abbiamo concluso con un buon piazzamento, precedendo piloti che corrono abitualmente con questa tipologia di vetture. Inoltre abbiamo portato a casa i primi punti per il nostro obiettivo stagionale. Tutto decisamente positivo.”

 

Ad un avvio cauto, Sabato sera sulla “Oasi Circuit”, chiuso con il sesto tempo fanno seguito due imprevisti che, nella sostanza, allontanano pesantemente Tabarelli dalla lotta per il vertice.

Una decina di secondi persi sulla “Lentiai”, causa improvviso ammutolimento, ed oltre una ventina sulla successiva “Cesio”, complice un'uscita di strada, fanno scendere il pilota di Nave San Rocco sino al nono posto assoluto con un passivo di 45”1.

Sulla lunga “Melere” il trentino inizia la propria rimonta, con un buon quarto parziale a tre decimi dal podio.

La seconda tornata, sul trittico di speciali in programma, segna la carica di Tabarelli: terzo a 4”1 sulla “Lentiai”, secondo a 2”4 sulla “Cesio” ed ancora secondo, a 9”4, sulla “Melere”.

Un passo che gli frutta la scalata sino al quinto posto nella generale, a due prove dal termine.

Ancora terzo, a 4”9, sull'ultima “Lentiai”, ed un altro scalino salito nell'assoluta prima che il secondo a 6”4, sulla conclusiva “Melere”, faccia intendere come potrebbe essere andata senza i passi falsi di inizio giornata.

 

“Gli errori della mattina sono stati pagati cari” �“ sottolinea Tabarelli �“ “ma, grazie allo splendido lavoro di G. Car Sport ed al supporto di Omega, non abbiamo mollato e siamo riusciti a recuperare tante posizioni. Siamo contentissimi ma abbiamo ancora tanto da imparare.”


 
--------------------------------------------------------

 
RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@tabarally.it, grazie.

]]>
Bilancio positivo per la Scuderia Porto Cervo Racing al Rally del Vermentino Tue, 02 Apr 2019 10:14:23 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/537472.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/537472.html Marzia Tornatore Marzia Tornatore  

Il sodalizio, che quest'anno festeggia i vent'anni di attività, rientra dal “17° Rally dei Nuraghi e del Vermentino” con la presenza dei suoi portacolori nella top ten, successi e buoni piazzamenti nelle varie classi. <<Complimenti a tutta la squadra della Porto Cervo Racing che ha onorato, con impegno, questa bellissima manifestazione, sia con gli ufficiali di gara, sia con i nostri piloti e co-piloti. Un segnale forte che abbiamo da sempre dato a tutto il movimento rallistico>>, commenta il presidente Mauro Atzei.

Un'edizione del Rally del Vermentino intensa, combattuta e positiva per la Scuderia Porto Cervo Racing. Il sodalizio, che festeggia i primi vent'anni di attività, ha archiviato il “Rally dei Nuraghi e del Vermentino” con la presenza dei suoi portacolori nella top ten, successi e buoni piazzamenti nelle varie classi. Due i giorni di gara e sei le prove speciali (due sono state annullate) che hanno affrontato gli equipaggi impegnati nella 17ª edizione della gara (la terza su terra) corsa fra Berchidda, Monti e Telti. Numericamente positiva la partecipazione dei portacolori della Porto Cervo Racing, che si sono ben comportati in un Rally impegnativo, con la prova speciale Monte Olia (la più lunga e tecnica) che ha confermato l'alta selettività della gara valida per la Coppa di zona.

Ha chiuso al quinto posto assoluto, al primo di gruppo A e di classe A7 il co-pilota del Team Fabio Salis, in coppia con Mario Murtas (Opel Astra Opc). <<Non ho iniziato benissimo, perché mercoledì la mia condizione di salute non era ottimale a causa della febbre>>, ha spiegato Salis, <<fortunatamente la situazione è migliorata. La gara è andata in crescendo, con Mario avevamo corso altre volte, abbiamo trovato subito il feeling e lui era molto in forma. E' un peccato che per una serie di motivi due prove siano state annullate, dispiace perché volevamo fare chilometri in più per divertirci. La prestazione di Mario è stata straordinaria sotto tutti gli aspetti e, complice qualche ritiro importante, siamo riusciti a conquistare un risultato inaspettato. Speravamo di arrivare in nona o decima posizione, davanti a noi ci sono solo quattro R5. Come sempre, ho fatto il mio, ma i complimenti maggiori vanno a Mario perché era veramente al top>>.

Roberto Cocco e Sergio Deiana su Mitsubishi Lancer Evo IX R4, costantemente nelle prime dieci posizioni assolute, hanno conquistato il settimo posto assoluto e il primo di classe. <<E' stata una gara molto difficile>>, ha commentato Cocco, <<provengo da esperienze 'su asfalto' e questa gara l'abbiamo fatta dopo un test di soli dieci chilometri. Guidare una macchina di questi livelli è stato difficile. Siamo arrivati, ci accontentiamo di questa esperienza>>.

Il pilota della Scuderia Sandro Locci, navigato da Fabrizio Musu, ha chiuso al dodicesimo posto assoluto e al primo di classe R2B con la Peugeot 208. <<La gara è andata molto bene>>, ha detto Locci, <<purtroppo nella speciale Monte Olia ho raggiunto il concorrente che mi precedeva e ho perso quasi due minuti, ma sono cose che capitano. Per me era una gara test, sono molto soddisfatto di questa esperienza su terra, soprattutto dell'ultimo passaggio sulla speciale Monte Olia, la macchina andava bene, me la sentivo cucita addosso. Una bella esperienza, sicuramente da ripetere>>.

Hanno centrato l'obiettivo, portando sulla pedana d'arrivo la Renault Clio Rs, Gianni Deriu e Simona Pileri, tredicesimi assoluti e quinti di classe N3, autori di buoni tempi nella seconda parte di gara. <<Siamo molto soddisfatti, dopo la sfortuna dello scorso anno, concludere questa gara su terra era il nostro obiettivo. Ci siamo divertiti>>, ha commentato Deriu.

Gianni Coda e Mauro Atzei (Mitsubishi Lancer Evo IX) hanno archiviato il “Vermentino” con il diciassettesimo posto assoluto e la piazza d'onore nella classe N4. <<E' stato il secondo 'battesimo di gara' con Mauro>>, ha detto Coda, <<anche il primo rally su asfalto l'ho disputato con lui. E' stata una bellissima gara nonostante l'ansia iniziale a causa del fondo a me sconosciuto, e per la vettura che ci ha messo a disposizione Fabrizio Colombi che ringrazio, una macchina favolosa che non ho sfruttato al massimo, ci siamo limitati a prendere un po' di confidenza e divertirci>>.

Epilogo sfortunato per Giuliano Tilocca e Alessandro Pompei (Rover Mg Zr 105) usciti di scena nella prova speciale 4 'Taroni 1' quando occupavano la seconda posizione nella classifica provvisoria della classe N2.

Purtroppo, Fabrizio Pittorru con Roberto Ragnedda e Piergiorgio Ladu in coppia con Tonino Mulas, nonostante fossero iscritti, non sono potuti partire per imprevisti dell'ultimo momento.

Soddisfatto per la gara corsa in coppia con Gianni Coda e per il grande impegno dei piloti, co-piloti e degli Udg della Scuderia, il presidente Mauro Atzei: <<E' stata un'esperienza stupenda, anche perché per Gianni è stato l'esordio sulla terra. Sono felicissimo di aver corso a fianco di un grande amico e di aver ri-corso il “Vermentino” con Gianni, questa volta su sterrato. Anche noi ci siamo messi in gioco, abbiamo partecipato volentieri al Rally di Berchidda, e ci siamo divertiti tantissimo. Complimenti a tutta la squadra della Porto Cervo Racing che ha onorato, con impegno, questa bellissima manifestazione, sia con gli ufficiali di gara, sia con i nostri piloti e co-piloti. Un segnale forte che abbiamo da sempre dato a tutto il movimento rallistico, dove tutte le gare sono importanti e tutti quanti dobbiamo sostenerle senza se e senza ma>>.

Per tutte le informazioni della Scuderia Porto Cervo Racing potete visitare il sito internet www.portocervoracing.com, oppure le pagine social @portocervoracing.

Marzia Tornatore

Responsabile ufficio stampa Scuderia Porto Cervo Racing

#rally #scuderia #portocervoracing #rallydelvermentino

 

]]>
Electric Bicycles Market Statistics, Industry Trend, Index, Share and Future Forecast till 2025 Mon, 01 Apr 2019 09:43:42 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/537103.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/537103.html Priyanka Priyanka Electric BicyclesGlobal Electric Bicycles. Market Studies Provide Independent Information About Electric Bicycles. Industry Bicycles Supported By Extensive Research On Facts. Industry Segments. Size & Trends, Inhibitors, Dynamics, Drivers, Opportunities & Challenges, Environment & Policy, Cost Overview, Porter's Five Force Analysis, and key companies' profiles including business overview and recent development.

Get Sample Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/request-sample/858874

Electric Bicycles Industry Report covers Top Players, Types, Applications, Trends, Sizes, Share, etc., provides in detail to depth Analysis of Electric Bicycles Industry Report, which helps to make decision based on Global study provided in the research report. This report is published by 'Orian Research' which further classifies the report into detail.

Top Key Companies Analyzed in Global Electric Bicycles Industry are -

  • AIMA, Yadea, Sunra, TAILG, Lvyuan, BYVIN, Incalcu, Lvjia, Lima, Bodo, OPAI, Xiaodao Ebike, Birdie Electric, BDFSD, Range, Mingjia, Qianxi Vehicle, Zuboo, Lvneng, Aucma EV, Giant EV, Ball, Forever , Emmelle, Yamaha, Songi, Hero Electric and Accell Group

Order a Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/checkout/858874

The Global Electric Bicycles Industry reports provide a basic overview of the industry including definitions, classifications, applications and industry chain structure. The Electric Bicycles industry analysis is key to international markets including development trends, competitive landscape analysis, and key regions development status.

This report focuses on price, sales, revenue and growth rates of each type, through interviewing key manufacturers. This report focuses on sales, price of each type, average price of Electric Bicycles, revenue and market share, for key manufacturers.

Development policies and plans are discussed as well as manufacturing processes and cost structures are also analyzed. This report also states import/export consumption, supply and demand Figures, cost, price, revenue and gross margins.

Global Electric Bicycles Industry 2019 Market Research Report is spread across 96 pages and provides exclusive vital statistics, data, information, trends and competitive landscape details in this niche sector.

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/858874

By Type:

  • Brush Electric Bicycle
  • Brushless Electric Bicycle

By Application:

  • Application in Age <20
  • Application in Age 20-40
  • Application in Age >40

The Global Electric Bicycles Industry focus on Global major leading industry players, providing information such as company profiles, product picture and specification, capacity, production, price, cost, revenue and contact information. Upstream raw materials and equipment and downstream demand analysis are also carried out.

By Region:

  • Asia-Pacific
  • North America
  • Europe
  • South America
  • Middle East & Africa

With the list of tables and figures the report provides key statistics on the state of the industry and is a valuable source of guidance and direction for companies and individuals interested in the market

Section 1: Product definition, type and application, Global and Regional market overview;

Section 2: Global and China Market competition by company;

Section 3: Global and China sales revenue, volume and price by type;

Section 4: Global and China sales revenue, volume and price by application;

Section 5: India export and import;

Section 6: Company information, business overview, sales data and product specifications;

Section 7: Industry chain and raw materials;

Section 8: SWOT and Porter's Five Forces;

Section 9: Conclusion.

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the Global Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the Global most complete and current database of expert insights on Global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us:                                                         

Ruwin Mendez

Vice President – Global & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/ 

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Inflatable Ball Market Size, Global Industry Share, Trend and Future Forecast Report 2025 Mon, 01 Apr 2019 09:29:20 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/537099.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/537099.html Priyanka Priyanka Inflatable Ball.jpgGlobal Inflatable Ball Market study provides independent information about the Inflatable Ball industry supported by extensive research on factors such as industry segments, size & trends, inhibitors, dynamics, drivers, opportunities & challenges, environment & policy, cost overview, porter's five force analysis, and key companies' profiles including business overview and recent development.

Get Sample Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/request-sample/858865

Inflatable Ball Industry Report covers Top Players, Types, Applications, Trends, Size, Share etc., provides detailed information on depth Analysis of the Inflatable Ball Industry Report, which helps the user to take decision based on the Global study provided in the research report. This report is published by 'Orian Research' which further classifies the report into detail.

Top Key Companies Analyzed in the Global Inflatable Ball Industry are -

  • Adidas, Nike, STAR, Spalding, Wilson, Molten, Decathlon, Under Armor, LOTTO, Rawlings, SELECT, PUMA, MIKASA, Lining, UMBRO, Canterbury, Baden, Gilbert, DIADORA and Peak

Order a Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/checkout/858865

The Global Inflatable Ball Industry reports provide a basic overview of the industry including definitions, classifications, applications and industry chain structure. The Inflatable Ball Industry analysis is key to international markets including development trends, competitive landscape analysis, and key regions development status.

This report focuses on price, sales, revenue and growth rates of each type, through interviewing key manufacturers. This report focuses on sales, price of each type, average price of Inflatable Ball, revenue and market share, for key manufacturers.

Development policies and plans are discussed as well as manufacturing processes and cost structures are also analyzed. This report also states import/export consumption, supply and demand Figures, cost, price, revenue and gross margins.

Global Inflatable Ball Industry 2019 Market Research Report is spread across 79 pages and provides exclusive vital statistics, data, information, trends and competitive landscape details in this niche sector.

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/858865

By Type:

  • Soccer balls
  • American footballs
  • Volleyballs
  • Basketballs

By Application:

  • Athlete & Enthusiast
  • Direct Sales & Distribution

The Global Inflatable Ball Industry focus on Global major leading industry players, providing information such as company profiles, product picture and specification, capacity, production, price, cost, revenue and contact information. Upstream raw materials and equipment and downstream demand analysis are also carried out.

By Region:

  • Asia-Pacific
  • North America
  • Europe
  • South America
  • Middle East & Africa

With the list of tables and figures the report provides key statistics on the state of the industry and is a valuable source of guidance and direction for companies and individuals interested in the market

Section 1: Product definition, type and application, Global and Regional market overview;

Section 2: Global and China Market competition by company;

Section 3: Global and China sales revenue, volume and price by type;

Section 4: Global and China sales revenue, volume and price by application;

Section 5: India export and import;

Section 6: Company information, business overview, sales data and product specifications;

Section 7: Industry chain and raw materials;

Section 8: SWOT and Porter's Five Forces;

Section 9: Conclusion.

About Us

Our research repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We are constantly updating our repository so as to provide our clients with the most comprehensive and current database of expert insights on Global industries, companies, and products. We specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our clients.

Contact Us:                                                         

Ruwin Mendez

Vice President - Global & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/ 

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
EROS FINOTTI [RALLY]: FINOTTI POSITIVO PER UN BELLUNESE COSTRUTTIVO Wed, 27 Mar 2019 11:59:30 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/536058.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/536058.html Eros Finotti - Ufficio Stampa Eros Finotti - Ufficio Stampa

Salve, in allegato ed in calce siamo ad inviare comunicato post evento della partecipazione di Eros Finotti al Rally Bellunese, disputato nei giorni 23 e 24 Marzo 2019.

 

Alleghiamo inoltre un'immagine di Finotti in azione (immagine a cura di Damy Rally Emotions, si prega di citare la fonte).

Cordiali saluti.

Fabrizio Handel





UFFICIO STAMPA
@ contact: ufficiostampa@erosfinotti.it
web: www.erosfinotti.it




FINOTTI POSITIVO PER UN BELLUNESE COSTRUTTIVO

 

Il tagliolese, vincitore in solitaria della classe R2B, ottiene un buon diciannovesimo assoluto, nonostante qualche noia tecnica sul finale di giornata.

 

Taglio di Po (Ro), 27 Marzo 2019 �“ Un trentaquattresimo Rally Bellunese produttivo per Eros Finotti che, archiviato il recente successo organizzativo della seconda edizione di Rallysti in Kart, ha concluso tra i migliori venti assoluti e primo in una, insolitamente, deserta classe R2B.

Il pilota di Taglio di Po, nel recente weekend, ha potuto quindi concentrarsi sul migliorare l'affiatamento con la Peugeot 208 R2, portata sul campo da Baldon Rally, e si è reso protagonista di una bella rimonta che lo ha visto risalire, assieme al clodiense Nicola Doria, sino al diciannovesimo gradino della classifica assoluta.

Un risultato decisamente positivo, in grado di fornire una buona dose di fiducia per il proseguimento della stagione agonistica 2019, nella quale il tagliolese tenterà la scalata al Trofeo Peugeot Regional Rally Club ed alla Coppa Rally ACI Sport di zona quattro.

 

“Dopo un lungo periodo che ci ha visti impegnati a livello organizzativo” �“ racconta Finotti �“ “siamo finalmente tornati ad indossare tuta e casco. Il Rally Bellunese lo conoscevamo da tempo e sapevamo dove poter forzare il passo per cercare di capire il potenziale della Peugeot 208 R2. A livello di assetto è qualcosa di esagerato. Probabilmente risulteremo scontati nel dirlo ma, per noi che siamo alla seconda uscita con questa vettura, ne rimaniamo sempre più stupiti. È una vettura nata per competere e siamo felici di poterci correre in questo 2019.

 

Si accendono le fanalerie supplementari per affrontare, Sabato sera, l'inedita speciale spettacolo “Oasi Circuit” e Finotti, complice un ritardo nelle partenze, entra con gomme fredde.

Un testacoda e lo spegnimento della Peugeot 208 si traducono nel cinquantaduesimo tempo assoluto.

Si riparte alla Domenica mattina ed il pilota della trazione anteriore francese, nonostante un secondo fuori programma, inizia una entusiasmante rimonta, partendo dal ventisettesimo parziale sulla “Lentiai”, e risale prepotentemente sino a raggiungere, al termine della prima tornata, il ventunesimo nella generale.

Nella prima ripetizione, sulle tre prove speciali in programma, il passo di Finotti cresce ulteriormente, grazie a delle buone scelte di setup, prima che un sensore capriccioso cerchi di allontanarlo nuovamente nelle retrovie.

Un bilancio contraddistinto dal segno positivo, quello tracciato dal polesano sulla pedana di arrivo a Santa Giustina, con l'arrivo dei primi punti in chiave campionato.

 

“Grazie all'esperienza del team Baldon Rally” �“ sottolinea Finotti �“ “siamo riusciti a porci con un approccio più professionale a questa 208, lavorando sull'assetto ed iniziando una bella rimonta che ci ha visto risalire dal cinquantaduesimo posto di Sabato sera al diciannovesimo finale. Peccato essere stati da soli in classe, ci sarebbe piaciuto avere dei termini di paragone. Sulla prova più lunga un sensore ci ha un po' rallentati ma va bene così. Primi punti in cascina. Grazie a Nicola, a Baldon Rally, a tutti i partners ed ai tanti amici che ci sono venuti a trovare.


________________________


RISPETTO DELLA PRIVACY
Informazioni strettamente riservate.
Nella presente e-mail sono contenute informazioni di carattere sportivo inviate ad uso esclusivo del destinatario. L'utilizzo e la divulgazione dei testi e delle immagini in allegato, è consentito limitatamente alle finalità per le quali questa comunicazione è stata realizzata. In particolare, si precisa che le immagini potranno essere utilizzate solo a corredo del relativo testo e non per altri scopi. Qualora l'e-mail sia stata ricevuta per errore ci scusiamo per l'inconveniente pregandovi di cancellarla unitamente ai suoi allegati e di informarci in merito all'indirizzo ufficiostampa@erosfinotti.it grazie. ]]>
Sport e salute, a Zingonia un weekend all'insegna della fisioterapia promosso da Mectronic e Atalanta Tue, 26 Mar 2019 09:52:22 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/535612.html http://www.comunicati.net/comunicati/sport/varie/535612.html Matteo Gavioli Matteo Gavioli  

Fornire una panoramica completa sulla gestione dell’infortunio muscolare nell’atleta professionista e sulla cura delle lesioni più frequenti nei vari ambiti sportivi. È questo l’obiettivo principale dell’evento “La gestione dell’atleta professionista di alto livello sano e infortunato”, in programma sabato 23 e domenica 24 marzo presso il Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia a Ciserano, quartier generale dell’Atalanta BC. Un weekend all’insegna della fisioterapia promosso dalla Società nerazzurra, nella figura del dottor Marco Bruzzone e dei suoi collaboratori, in sinergia con Habilita e Mectronic, azienda di Grassobbio (BG) leader mondiale dei laser per la riabilitazione made in Italy. Il convegno si inserisce nell’ambito della ventesima edizione del Progetto Formazione Sport & Medicine Atalanta, un’innovativa piattaforma formativa nata con lo scopo di promuovere la cultura della fisioterapia e della riabilitazione organizzando corsi professionali di alto livello, riservati a specialisti del settore che vogliono restare al passo con le più avanzate metodologie e tecnologie. Durante la mattinata di sabato si terrà un corso di fisioterapia con l’ausilio di ecografo e scanner ultrasound manuale, mentre nel pomeriggio avrà luogo il Laboratorio Atalanta-Mectronic-Habilita in cui i partner e alcuni relatori saranno protagonisti con una serie di workshop tra cui quello dedicato a Theal Therapy, la laser terapia a energia modulata e termo controllata utilizzata anche dallo staff medico della squadra nerazzurra di Bergamo. Il convegno Atalanta BC si terrà invece nella giornata di domenica e sarà aperto a tutti gli iscritti.


“La nostra sfida è sempre la stessa – dichiara Marco Bruzzone, Responsabile scientifico del Convegno e medico sociale Atalanta B.C. – Vale a dire trasmettere l’importanza del lavoro di staff, della comunicazione e della passione per questo lavoro che è alla base di tutto”.

 

“Gli incontri in programma sabato e domenica rappresentano un’importante occasione per gli specialisti del settore di conoscere le più aggiornate ed efficienti metodologie di recupero degli atleti – spiega l’ing. Ennio Aloisini, CEO di Mectronic – Grazie alla rinnovata collaborazione con lo staff medico dell’Atalanta BC e alla presenza dei più autorevoli esperti di fisioterapia a livello internazionale forniremo un quadro completo sugli infortuni più comuni nei vari ambiti sportivi e sulla cura con l’ausilio delle moderne tecnologie. La nostra sfida rimane da anni la stessa, ovvero trasmettere l’importanza del lavoro di staff, della comunicazione e della passione per questo settore che è alla base di tutto”.

 

Nel corso delle due giornate saranno trattati temi innovativi e fondamentali legati alle terapie riabilitative come la fisioterapia e chirurgia del ginocchio con il dott. Albert Badosa, fisioterapista dell’Hospital Quiron Barcellona, la gestione del calciatore post-scarificazione al tendine rotuleo con il dott. Dario Donato, responsabile sanitario dell’Hellas Verona, e la cura della lesione tendinea adduttoria con  il dott. Cristiano Eirale, coordinatore dei servizi sanitari del Paris Saint-Germain. Ampio spazio sarà dato anche all’utilizzo della THEAL Therapy (Temperature controlled High Energy Adjustable multi-mode emission Laser) che, grazie alla sua abilità di modulare l’energia laser, ottimizzando i risultati e massimizzando gli effetti terapeutici, è da anni un grande alleato dello staff medico Atalanta B.C. Grazie infatti alla possibilità di personalizzare la terapia, in base al paziente e allo stato della patologia da trattare, sfruttando diversi applicatori specifici, Theal Therapy è la metodica perfetta nell’ambito sportivo per la cura e la prevenzione di infortuni che colpiscono gli atleti professionisti. Importante anche il novero dei moderatori: al convegno prenderanno parte il dott. Franco Combi, responsabile sanitario del Sassuolo Calcio, Maurizia Cacciatori, ex capitana della Nazionale Italiana di Volley e consulente sportiva, Gianluca Di Marzio, giornalista di Sky Sport, il dott. Rudy Tavana, responsabile sanitario del Torino FC e la dott.ssa Domitilla Zolezzi, responsabile dello studio fisiokinesiterapico genovese Riattiva.

]]>