VELA: QUARTA GIORNATA DELL’ IMPERIA WINTER RE GATTA 2009

VELA: QUARTA GIORNATA DELL' IMPERIA WINTER RE GATTA 2009 COMUNICATO STAMPA VELA: QUARTA GIORNATA DELL' IMPERIA WINTER REGATTA 2009 Concluso il Campionato Europeo Byte CII, selezionate le nazioni per le Olimpiadi Giovanili 2010 Imperia, 7 dicembre 2009 - Sul campo di regata della 20a Imperia Winter Regatta, manifestazione organizzata dallo Yacht Club Imperia, si concluso oggi il Campionato Europeo Byte CII, valido anche come selezione continentale alle Olimpiadi Giovanili 2010.

07/dic/2009 18.35.57 laura jelmini comunicazione & immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

VELA: QUARTA GIORNATA DELL’ IMPERIA WINTER REGATTA 2009

Concluso il Campionato Europeo Byte CII, selezionate le nazioni per le Olimpiadi Giovanili 2010

Imperia, 7 dicembre 2009 - Sul campo di regata della 20a Imperia Winter Regatta, manifestazione organizzata dallo Yacht Club Imperia, si concluso oggi il Campionato Europeo Byte CII, valido anche come selezione continentale alle Olimpiadi Giovanili 2010.

In una giornata piovosa i giovanissimi timonieri della classe Byte CII sono scesi in mare secondo programma e, nonostante la pioggia, un vento di grecale sugli 8 nodi di intensit ha permesso di portare a termine le ultime tre manche. Con un totale di 10 prove completate (12 prove massime da disputare) la classifica finale stata stilata con lo scarto dei due peggiori risultati.

Nessuna sorpresa al vertice della classifica maschile con la vittoria dell’ungherese Peter Batho (oggi 13-19-5), la posizione d’onore stata conquistata dal finlandese Kaarle Tapper (1-2-11); il terzo posto occupato dall’italiano Marco Benini, portacolore della Fraglia Vela Riva del Garda (parziali di oggi 2-3-2) che con questo risultato qualifica l’Italia alla partecipazione alle Olimpiadi Giovanili della prossima estate a Singapore (previa ratifica della Federazione Mondiale della Vela). Un risultato di grande prestigio non solo per l’atleta, un giovane timoniere di 14 anni (ricordiamo che la classe Byte CII riservata ai velisti nati negli anni 1994-1995), ma anche per la nostra nazione che sar quindi rappresentata ai massimi livelli della vela mondiale giovanile, i Giochi Olimpici.

Inalterata la classifica anche in campo femminile dove si sono confermate ai primi tre posti la polacca Sara Piasecka (oggi 1-11-2), prima con un vantaggio di 10 punti sulla seconda, l’austriaca Lara Vadlau e di oltre 20 sulla terza, l’olandese Daphne van Der Vaart (3-5-8). La prima italiana della classifica la gardesana (altra portacolori della F.V.Riva) Joyce Floridia che per non riesce a qualificare l’Italia per quanto riguarda la divisione femminile poich, come da regolamento, si qualifica il migliore atleta delle prime sette differenti nazioni rappresentate in classifica.

Per quanto riguarda le altre classi in gara, 470 e Laser, stato possibile completare, su uno dei due campi di regata situati di fronte al porto di Oneglia, altre due prove.

Nella classe 470, che ha visto equipaggi maschili e femminili nella stessa regata, va notato che gli equipaggi rosa competono ad armi pari e addirittura, come nel caso della prima prova odierna, sono davanti a tutti sulla linea d’arrivo (l’equipaggio tedesco Bochmann/Lorenz). La classifica maschile vede al comando l’equipaggio genovese Desiderato/Fonda (oggi 5-1), quella femminile le tedesche Bochmann/Lorenz (oggi 1-1).

Nella classe Laser, in gara sullo stesso campo di regata dei 470, il francese Jean Baptiste Bernaz non ha avuto rivali nemmeno oggi precedendo tutti sulla linea d’arrivo in entrambe le manche. Nei Laser Radial primi in classifica sono ora Mario Benini e la estone Anna Pohlak.

Concluse anche le regate per i giovanissimi dell’International Meeting L’Equipe e 29er che regatavano a Porto Maurizio e che oggi sono rimasti a terra e non hanno aggiunto ulteriori prove disputate nei giorni precedenti.

Dopo 6 prove vincitore dell’acrobatico skiff 29er risultato l’equipaggio dei fratelli triestini Andrea e Alessandro Savio (parziali 2-ocs-1-1-2-1).

Per quanto riguarda L’Equipe vincitori della classifica sono le giovani romane Clara Addari/Arianna Perini, nella categoria Under 12 i migliori sono stati i velisti di casa dello Yacht Club Imperia Fabio Pozzoli/Giulio Riano.

Domani la conclusione della 20a Imperia winter Regatta con le ultime prove per le classi olimpiche 470 e Laser con partenza prevista alle ore 10.00.

Come sempre la gestione sportiva della manifestazione affidata a giudici internazionali provenienti da Austria, Francia, Germania, Grecia, Israele, Italia, nonch da tre Comitati di Regata presieduti dal genovese Fabio Barrasso, dal forlivese Paolo Collina e dall’andorese Pierangelo Morelli.

A Imperia Winter Regatta 2009 prendono parte 350 equipaggi in rappresentanza di 28 nazioni: Austria, Belgio, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Italia, Lituania, Monaco, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Russia, San Marino, Singapore, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turkey, Ucraina, Ungheria

PROGRAMMA

3-7 dicembre 2009 CAMPIONATO EUROPEO BYTE CII

4-6 dicembre 2009 420

5-7 dicembre 2009 L’Equipe, 29er

5-8 dicembre 2009 470, Laser

5 e 6 Dicembre
Regate classi Byte CII, 470 maschile, 470 femminile, 420 open, 420 femminile, Laser, Laser radial, 29er, L'Equipe
Premiazione classi 420 a conclusione delle regate
7 Dicembre
regate classi Byte CII, 470 maschile, 470 femminile, Laser, Laser radial, 29er, L'Equipe
premiazione Europeo classe Byte CII, classi 29er, L’Equipe a conclusione delle regate
8 Dicembre
Regate classi 470 maschile, 470 femminile, Laser, Laser radial
Premiazione classi 470 e Laser a conclusione delle regate

IWR un evento ISAF di grado 3.

L’organizzazione di IWR possibile grazie al contributo e alla collaborazione del Comune di Imperia/Assessorato al Turismo, al contributo della Regione Liguria/Assessorato allo Sport, della Provincia di Imperia e alla collaborazione della Capitaneria di Porto /Guardia Costiera di Imperia.

Inoltre supportano l’organizzazione: Porto di Imperia SpA, North Sails, ICS (Internet & Communications Solutions); Outreach Communication, Pasta Agnesi

Ufficio Stampa IWR: Laura Jelmini, tel. 3488720683, iPhone 3334186290, e-mail: laurajelmini@mac.com

Tutte le informazioni (live race, risultati e foto durante la manifestazione) sono disponibili sul sito:

http://i-w-r.com

IWR 2009 anche su Facebook

Alla fine della manifestazione anche quest’anno saranno disponibili il calendario di IWR scaricabile on line e il libro fotografico di Fabio Taccola edito da Sea Book (www.sea-book.com).


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl