VELA/ELBA: A PORTO A AZZURRO LA I SELEZIONE NAZIONALE L’EQUIPE

06/apr/2010 10.49.50 laura jelmini comunicazione & immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA







VELA/ELBA: A PORTO A AZZURRO LA I SELEZIONE NAZIONALE L’EQUIPE



Porto Azzurro, 6 aprile 2010 �“ Si è disputata all’isola d’Elba, con l’organizzazione del Circolo Velico Porto Azzuro, la I Selezione Nazionale della classe L’Equipe, imbarcazione riservata ai più giovani equipaggi in doppio.



Completato regolarmente il programma: nelle tre giornate di regate si sono disputate 8 delle 9 previste per la categoria Juniores riservata ai velisti nati negli anni 95/97 (98 sole se avevano compiuto già 12 anni) e 6 su 6 per i Cadetti, atleti nati negli anni 98 e 99).



Il vento non è mai mancato, solamente all'ultima prova è stato particolarmente irregolare tanto da constringere Il Comitato di regata, presieduto dai giudici liguri Giuseppe Calcagno e dai signori Burlando (con la sempre valida collaborazione dei giudici elbani Alessandro Altini, Bruno Bozzoli, Corrado Guelfi e Wladimiro Muti). Le condizioni meteo hanno regalato ai regatanti e agli accompagnatori, sicuramente un buon ricordo del golfo di Porto Azzurro, dopo una prima giornata di nuvole, il sole ha fatto la sua parte, in una primavera che stenta ancora ad arrivare.



Dominio rosa nella categoria Juniores dove le prime due posizioni della classifica (stilata con lo scarto del peggior risultato) sono stati occupati dagli equipaggi romani del C.V.3V del lago di Bracciano Addari/Previni e Bettoni/Carluccio, mentre il terzo posto è andato all’equipaggio maschile ventimigliese Rosati/Smit.



Anche nella categoria Cadetti il gradino più alto del podio è stato occupato da un equipaggio femminile, le liguri (C.N. Loano) Richero/primavera hanno preceduto nella classifica finale due equipaggi elbani: rispettivamente al secondo posto hanno concluso Samuel Spada e Gian Lorenzo Martiner portacolori del Circolo della Vela Marciana Marina e al terzo i fratelli Luca e Simone Conte del Circolo Velico Porto Azzurro.



Alla premiazione il presidente del CVPA, Enrico Gambelunghe ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione, la Capitaneria di Porto e il Comune di Porto Azzurro, Il Comitato Circoli Velici Elbani, lo sponsor Brokers del Mediterraneo, la società Spazio Mare per i gommoni e Alfonso Conte per il gommone posa boe. Come sempre un ringraziamento è andato i soci del sodalizio velico elbano che con grande impegno contribuiscono all’organizzazione delle regate.





/) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /)



Laura Jelmini, architetto



comunicazione & immagine



via D. Di Nanni 10



20090 Assago (Milano), Italy



ph. +39 024880856



fax +39 0299983746



Skypename: dafnelaura



mob +39 3488720683



iPhone +39 3334186290



e-mail: laurajelmini@mac.com



laura.jelmini@fastwebnet.it







/) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /)



Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica sono da considerarsi strettamente riservate. Il loro utilizzo è consentito esclusivamente al destinatario del messaggio, per le finalità indicate nel messaggio stesso. Qualora riceveste questo messaggio senza esserne il destinatario, Vi preghiamo cortesemente di darcene notizia via e-mail e di procedere alla distruzione del messaggio stesso, cancellandolo dal Vostro sistema; costituisce comportamento contrario ai principi dettati dal Dlgs. 196/2003 il trattenere il messaggio stesso, divulgarlo anche in parte, distribuirlo ad altri soggetti, copiarlo o utilizzarlo per finalità diverse. Un corretto comportamento da parte di tutti contribuirà a realizzare una società più civile. Grazie.

The information contained in this e-mail transmission and in possible enclosed files is to be considered 
strictly confidential.
Its use is exclusively allowed to the addressee of the message for the indicated purposes. 
Whoever receives this message in error, is kindly requested to notify the sender and destroy
the message, by cancelling it from the computer. 
Holding this message, spreading it partially, delivering it to other parties, copying it or using it
for other purposes is an offence to the law LGS. D. 196/2003.



















blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl