VELA: IN CORNOVAGLIA A SCUOLA DI VELA IN INGLESE CON IL PORTO MAURIZIO YACHT CLUB

VELA: IN CORNOVAGLIA A SCUOLA DI VELA IN INGLESE CON IL PORTO MAURIZIO YACHT CLUB COMUNICATO STAMPA VELA: IN CORNOVAGLIA A SCUOLA DI VELA IN INGLESE CON IL PORTO MAURIZIO YACHT CLUB Imperia, 13 maggio 2010- "Do you sail English?"

13/mag/2010 09.49.35 laura jelmini comunicazione & immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


COMUNICATO STAMPA

VELA: IN CORNOVAGLIA A SCUOLA DI VELA IN INGLESE CON IL PORTO MAURIZIO YACHT CLUB

Imperia, 13 maggio 2010- “Do you sail English?” La domanda può sembrare curiosa e anche un po’ sgrammaticata nella sua lingua originale, ma descrive bene un’importante iniziativa del Porto Maurizio Yacht Club di Imperia.

Infatti il sodalizio velico imperiese, da oltre 50 anni in attività sul mare del ponente ligure, propone oggi “ACTIVE TALK take your sport on holiday”, un’iniziativa (in collaborazione con la Mylor Sailing School - Royal Yachting Association Training Center) per consentire ai giovani velisti di confrontarsi sempre meglio sui campi di regata nazionali e internazionali.

“Nella vela, come nella vita, è fondamentale la conoscenza della lingua Inglese - ha commentato Fulvio Parodi, presidente PMYC nel presentare l’iniziativa: nella discussione di una protesta, con una giuria internazionale, la padronanza dei termini è fondamentale, gli equipaggi, sempre più cosmopoliti, si esprimono in questa lingua e quindi quale miglior connubio tra questo sport e la lingua tecnica più usata?

Nel programmare questi corsi, estesi a tutti i club velici del nostro paese, abbiamo cercato di unire la cinquantennale esperienza del nostro sodalizio, l’efficienza e l’organizzazione di Navigando e il controllo di uno dei più apprezzati istruttori Italiani: da tutto questo è nato Active Talk”.

Imparare ad andare a vela o perfezionare il proprio livello - anche linguistico - non potrebbe risultare più facile e divertente. I corsi (4 livelli per i velisti di età compresa fra 12 e 14 anni; 3 livelli per gli allievi di oltre 15 anni) si svolgono esclusivamente in lingua inglese. L’obiettivo è quello di progredire rapidamente dal livello di principiante fino a velista competente. Alla fine del corso verrà consegnato il Certificato di partecipazione corrispondente al livello ottenuto.

L’organizzazione tecnica di Active Talk è curata da Navigando Turismo e Cultura, tour operator specializzato in turismo scolastico e soggiorni studio all’estero. L’esperienza consolidata, la qualità delle scuole selezionate, l’assistenza professionale e la passione posta nelle proprie attività portano Navigando a ricercare proposte sempre più innovative e personalizzate.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni rivolgersi a:

Porto Maurizio Yacht Club, www.pmyc.it, www.activetalk.it


Navigando Turismo e Cultura, Aurora, tel.0280676.1, www.navigando.it



ACTIVE TALK take your sport on holiday

CHI
Active Talk è un’iniziativa curata dal Porto Maurizio Yacht Club in collaborazione con Mylor Sailing School - Royal Yachting Association Training Center, centro che fa capo alla federazione inglese.

DOVE
In Cornovaglia (Inghilterra), il programma si svolge nel Tremough Campus a soli 5 minuti di distanza a piedi dal centro storico di Penryn e a meno di 15 minuti da Falmouth. Il Tremough Campus dell’Univerity di Exeter dispone di moderne aule, di una sala comune con snack bar, mensa ben attrezzata e un piccolo supermercato. Glasney Park è la residenza che ospita gli allievi all’interno del Campus: nuovissime palazzine con appartamenti composti da 7 camere da letto doppie con bagno privato, salotto/cucina (con televisore, telefono e cassaforte).

COME
I corsi sono strutturati per età/livello del velista: lo staff degli istruttori RYA è coordinato da Marco L. Superina, istruttore di IV livello FIV e per le lezioni in mare verranno utilizzate imbarcazioni delle classi Laser, Pico, Oppies, Topper, Bahia, Laser Stratos, Laser 16, Laser 3000, RS feva, RS Tera, O’pen Bic, J24. Tutta l’attrezzatura tecnica necessaria (giubbotto, salvagente, muta, casco) è fornita dalla Mylor Sailing School.

Il corso si sviluppa su 8 sessioni di lavoro per un totale di 24 ore di lezione: nei corsi il velista acquisirà gli aspetti teorici e le competenze pratiche necessarie (armare la barca, fare i nodi, gestire in autonomia l’imbarcazione e manovrarla in diverse condizioni metorologiche) secondo il proprio livello ed esprimendosi in inglese.

Le lezioni di inglese sono tenute da qualificati insegnanti madrelingua: il corso prevede 20 lezioni settimanali. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza che riporterà il livello linguistico acquisito; tutti gli studenti dovranno sostenere l’esame del Trinity College di Londra.

QUANDO
Il soggiorno ha una durata di 2 settimane nelle date 1/14-7-2010; 15/28-7-2010.

PROGRAMMA
Giorno 1 - arrivo a Penryn
Giorno 2 - test/lezioni di inglese, orientation Falmouth/Penryn, corso di vela
Giorno 3 - lezioni di inglese, corso di vela, “Name that tune” game
Giorno 4 - visita a Pendennis Castle, beach activities (otional surf), film in inglese
Giorno 5 - lezioni di inglese, visita a una veleria, corso di vela
Giorno 6 - lezioni di inglese, corso di vela, workshop vela/Trinity Exam preparation
Giorno 7 - lezioni di inglese, gita a St. Mawes e al faro di St. Anthony Bowling
Giorno 8 - lezioni di inglese, corso di vela, film in inglese
Giorno 9 - lezioni di inglese, visita a un cantiere navale, corso di vela
Giorno 10 - lezioni di inglese, gita a Truro con visita alla cattedrale, quiz night
Giorno 11 - beach activities (optional surf), corso di vela, Aquapark Ships & Castles
Giorno 12 - lezioni di inglese, corso di vela, workshop vela/Trinity Exam preparation
Giorno 13 - lezioni di inglese & Trinity Exam, visita al Maritime Museum e festa finale
Giorno 14 - partenza da Penryn

QUANTO
La quota di partecipazione è di € 1.825; per i partecipanti già tesserati alla Federazione Italiana Vela è previsto uno sconto di € 75

Ufficio Stampa: Laura Jelmini, tel. 3488720683, iPhone 3334186290, e-mail: laurajelmini@mac.com
Foto e immagini sono disponibili in alta risoluzione.




/) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /)

Laura Jelmini, architetto

comunicazione & immagine

via Potenza 24A

Collemezzano

57023 Cecina, Italy

ph. +39 0586661287

fax +39 0299983746

Skypename: dafnelaura

mob +39 3488720683

iPhone +39 3334186290

e-mail: laurajelmini@mac.com

laura.jelmini@fastwebnet.it



/) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /) /)

Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica sono da considerarsi strettamente riservate. Il loro utilizzo è consentito esclusivamente al destinatario del messaggio, per le finalità indicate nel messaggio stesso. Qualora riceveste questo messaggio senza esserne il destinatario, Vi preghiamo cortesemente di darcene notizia via e-mail e di procedere alla distruzione del messaggio stesso, cancellandolo dal Vostro sistema; costituisce comportamento contrario ai principi dettati dal Dlgs. 196/2003 il trattenere il messaggio stesso, divulgarlo anche in parte, distribuirlo ad altri soggetti, copiarlo o utilizzarlo per finalità diverse. Un corretto comportamento da parte di tutti contribuirà a realizzare una società più civile. Grazie.
The information contained in this e-mail transmission and in possible enclosed files is to be considered 
strictly confidential.
Its use is exclusively allowed to the addressee of the message for the indicated purposes. 
Whoever receives this message in error, is kindly requested to notify the sender and destroy
the message, by cancelling it from the computer. 
Holding this message, spreading it partially, delivering it to other parties, copying it or using it
for other purposes is an offence to the law LGS. D. 196/2003.









blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl