A scuola di vela all'isola d'Elba: derive o altomare?

Da Maggio la scuola di vela Casa di Vela all'Isola d'Elba, una dei centri di vela più accreditati in Italia, inizierà il programma dei nuovi corsi di vela per ragazzi, bambini e adulti per la stagione estiva 2010.

14/mag/2010 14.36.04 stella78 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Da Maggio la scuola di vela Casa di Vela all’Isola d’Elba, una dei centri di vela più accreditati in Italia, inizierà il programma dei nuovi corsi di vela per ragazzi, bambini e adulti per la stagione estiva 2010.

A tutti il consiglio, prima di rivolgersi alla scuola di vela, di capire cosa realmente si conosce di quel fantastico mondo che è la vela ma soprattutto di poter intuire a quale delle diverse tecniche di navigazione si è più interessati e verso quali si è più coinvolti. La vela non è solo sport, è espressione di predisposizioni personali, di ambizioni, carattere e personalità e bisognerebbe perciò sapersi inquadrare tra chi si sente sportivo indomito e coraggioso, e chi, invece, sogna la vela solo come piacere di escursione e relax totale.

Derive o Altomare, quindi, termini del tutto estranei a molti ma che corrispondono, in verità, a tipologie di navigazione differenti e a modalità di corsi di vela differenti. E per precisare, indichiamo con il termine Derive la navigazione su barche piccole, in lunghezza media dai tre ai cinque metri e con un equipaggio di imbarcazione di uno/due allievi e l’Altomare, invece, con una navigazione su grandi barche, all’incirca di 10 metri di lunghezza, con un equipaggio solitamente composto da un istruttore e ben otto allievi.

La differenza sostanziale al di là della forma e dello svolgimento dei corsi risiede nella volontà dell’allievo di voler scegliere una navigazione solitaria, audace, in cui il rapporto mare/vento è sicuramente più diretto e profondo, o una navigazione da team, in cui si definisce sulla barca il valore tangibile di squadra e dove ogni avversità e difficoltà (per certi versi maggiore) viene affrontata come gruppo. Prima di iniziare quindi, per tutti, bisogna saper scegliere: derive come apprendimento rapido e approccio sportivo, o altomare, sintonia con l'ambiente, con la navigazione in crociera verso orizzonti splendidi e escursioni incantevoli?

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl