VELA/VERBANO: SUCCESSO DI PARTECIPAZIONE AL 38° TROFEO DEL NOSTROMO

19/giu/2006 18.21.00 laura jelmini comunicazione & immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

VELA/VERBANO: SUCCESSO DI PARTECIPAZIONE AL 38° TROFEO DEL NOSTROMO

Luino, 19 giugno 2006 - Una flotta di una cinquantina di imbarcazioni
d’altura, Meteor e monotipi UFO 22 hanno dato vita sabato scorso alla
trentottesima edizione del Trofeo del Nostromo, una fra le più
classiche regate verbanesi organizzata dall’Associazione Velica Alto
Verbano di Luino.

Tre i percorsi di lunghezze differenti a seconda dei gruppi di
appartenenza: le imbarcazioni della classe Meteor e del Gruppo Uno
hanno seguito il percorso breve di 13 miglia circa (Luino-Punta di
Germignaga-Boa a nord del Poggio-Punta di Germignaga-Luino); i Gruppi
dal Secondo al Quinto il percorso medio di 18 milgia circa (Luino-
Punta di Germignaga-Boa a nord del Poggio-Maccagno Superiore- Boa a
nord del Poggio-Punta di Germignaga-Luino); i gruppi dal Sesto
all’Ottavo il percorso lungo di circa 23 miglia (Luino-Punta di
Germignaga-Isole di Brissago-Maccagno Superiore- Boa a nord del
Poggio-Punta di Germignaga-Luino).

La partenza veniva segnalata regolarmente alle ore 14.00 come
previsto dal programma con un vento da sud a carattere temporalesco
che, dopo le prime raffiche, si assestava sempre dalla medesima
direzione a intensità medio leggera permettendo a tutti i concorrenti
in gara di tagliare la linea d’arrivo nella prima serata.

Vincitore della classifica in tempo reale sul percorso breve era
Geronimo, il Beneteau First 23.5 di Fabrizio Andrighetto: lo stesso
equipaggio si aggiudicava anche la prima posizione nella classifica
stilata in tempo compensato. Il migliore della classe Meteor che
regalava sullo stesso percorso era S8 di Andrea Pellicina per i
colori dell’AVAV.

Sul percorso medio ad aggiudicarsi la vittoria, sia in tempo reale
che in tempo compensato era Safran, l’UFO 22 di Carlo Alberto Conelli
che precedeva sulla linea d‘arrivo gli altri monotipo UFO 22 in gara
anche per la quarta prova della Coppa Alcea-Campionato Italo-Svizzero
2006. Rispettivamente al secondo e terzo posto concludevano Pulverit
di Ezio Braga (AVAV) e Alcea di Enrico Negri.

Per quanto riguarda la classifica degli altri gruppi in gara sul
percorso medio i migliori sono stati Cormorano (Repetto, Comet 301)
nel Gruppo Due; Imago (Plebani, Este 31) nel Gruppo Tre; Safari
(Caverzasio, Phoenix 24) nel Gruppo Quattro; Catundra (Marelli, Este
24. AVAV) nel Gruppo Cinque.
Infine la classifica sul percorso più lungo il migliore è risultato
il prototipo Lady Nady di Moretti, che ha preceduto Auffa, l’UFO One
Design di Sessa al secondo posto e Paola, Melges 30 di Aldo Rivolta
dell’AVAV. Nelle classifiche di gruppo vittoria di Truciolo d’oro
(Gruppo Sei); Auffa (Gruppo Sette); Lady Nady, Gruppo 8.

Come sempre sono stati assegnati anche diversi premi speciali: la
Coppa Benito Gatti è andata a Lady Nady; il Trofeo Nino Ferrario a
Safran; il Trofeo Rampinelli a Geronimo; il prestigioso Trofeo del
Nostromo, una scultura in bronzo realizzato dalla scultrice Matilde
Pincherli Vicini Magnaghi rappresentante appunto un “nostromo” alla
ruota del timone è stato conquistato anche quest’anno da un
equipaggio della classe monotipo UFO 22, quello di Safran; il Trofeo
del Sovrano Ordine di Malta al vincitore della classifica sul
percorso lungo a Lady Nady.

Questi gli altri risultati (in tempo compensato) delle altre
imbarcazioni portacolori dell’AVAV:
Gruppo 1- 4°, Icaro, Solis; 5° L’Ago, Denti.
Meteor- 2°, Qui Quo Qua, Martorana; 3° Black Lion, Cometti; DNF,
Marinos, Semolini.
Gruppo 3- 3°, Malvissima, Moroni; 5°, Eulero, De Felice.
UFO 22-4°, Gullisara, Comerio; 7°, Irritec, Chirieleison.
Gruppo 5- 7°, P’este, Baldi.

Il prossimo appuntamento agonistico dell’Associazione Velica Alto
Verbano è ora fissato per il prossimo 8 luglio quando le imbarcazioni
delle classi a bulbo e cabinato saranno sul campo di regata per la
Regata al Chiar di Luna.

Le classifiche complete dell 38° Trofeo del Nostromo, regata valida
per la Supercoppa LagoMaggiore, sono visibili e scaricabili dal sito:

www.avav.it

che ha debuttato proprio in questi giorni con una grafica
completamente rinnovata.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl