VELA: TERZA GIORNATA DELL’IMPERIA WINTER REGATTA, CONCLUDONO I LASER

VELA: TERZA GIORNATA DELL'IMPERIA WINTER REGATTA, CONCLUDONO I LASERCOMUNICATO STAMPAVELA: TERZA GIORNATA DELL'IMPERIA WINTER REGATTA, CONCLUDONO I LASERImperia, 6 dicembre 2006 - "Una giornata che si presenta difficile" - questo il commento di Luigi Rognoni, event manager dell'Imperia Winter Regatta 2006, guardando il cielo nuvoloso in apertura dell'ultimo giorno di regate per la classe Laser.

06/dic/2006 17.49.00 laura jelmini comunicazione & immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

VELA: TERZA GIORNATA DELL’IMPERIA WINTER REGATTA, CONCLUDONO I LASER

Imperia, 6 dicembre 2006 - “Una giornata che si presenta difficile” -
questo il commento di Luigi Rognoni, event manager dell’Imperia
Winter Regatta 2006, guardando il cielo nuvoloso in apertura
dell’ultimo giorno di regate per la classe Laser. Nel corso della
mattina la situazione meteorologica si stabilizzava con un vento di
libeccio di intensità intorno ai 15/16 nodi che permetteva di
completare le ultime tre prove in programma.
Si è trattata comunque di una giornata impegnativa, soprattutto a
causa del mare formato, che ha messo spesso in difficoltà anche i
primi della classifica come il mantovano Giacomo Bottoli che nella
prima prova si rovesciava proprio in partenza.

Dominio incontrastato del timoniere irlandese Roger Anthony Craig che
ha tagliato la linea d’arrivo al primo posto in tutte e tre le prove:
alle sue spalle in una sorta di match race a tre, Giacomo Bottoli che
ha ottenuto un quinto, un secondo e un terzo e il lituano Rimsas
Laurynas che ha concluso con i risultati parziali 3-3-2.
La classifica finale (uno scarto) dopo le otto prove disputate
conferma alla testa della flotta l’irlandese Craig con 13 punti
seguito da Bottoli al secondo posto con 18 punti e il lituano
Laurynas con 26 punti. Quest’ultimo si è dichiarato soddisfatto del
suo risultato: soprattutto con le condizioni di oggi ha condotto le
sue migliori prove.

Conclusa la prima parte della manifestazione riservata alla classe
olimpica Laser e Laser Radial, la 17a edizione dell’Imperia Winter
Regatta continua fino al prossimo 10 dicembre con le regate per la
classe olimpica 470 (maschile e femminile, oltre 60 iscritti), per la
classe 420 (maschile e femminile, oltre 130 iscritti e per la classe
L’Equipe. Domani verranno completate le iscrizioni, giovedì alle 0re
10.30 il primo colpo di cannone.

Motoplanet, store di zona di DUCATI, la nota azienda italiana che dal
1926 produce motociclette di ispirazione sportiva, caratterizzate da
potenti motori "desmodromici", design innovativo e tecnologie
d'avanguardia, sarà presente alla IWR con il nuovissimo modello 1098
esposto dall'8 al 10 dicembre negli spazi riservati alle
imbarcazioni della regata, situato sulla banchina del porto. Tra i
molti modelli esposti la nuova 1098 sarà senz'altro il pezzo forte,
esposta fino ad ora solo al Salone Internazionale del Motociclo di
Milano.

La IWR, evento di grado 3 ISAF, si disputa con l’intervento del
Assessorato alle manifestazioni, turismo e sport del Comune di
Imperia, il patrocinio della Provincia di Imperia e della Regione
Liguria e con la collaborazione della Capitaneria di Porto di
Imperia, Imperia Mare Porto Turistico, LNI Imperia.
Sponsor tecnici della manifestazione sono: Outreach Communication,
Business Design, ICS (Internet Communication Solutions),
Ingemar,North Sails Italia.

Informazioni e risultati in diretta saranno visibili su:

www.i-w-r.com

Ufficio Stampa IWR: Laura Jelmini, tel. 3488720683, laurajelmini@mac.com

dida foto: da sinistra a destra Rimsas Laurynas, Roger Anthony Craig,
Giacomo Bottoli
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl