VELA: CONFERMATI GLI EQUIPAGGI DEL 1° TROFEO CROCE ROSSA ITALIANA A VENEZIA

VELA: CONFERMATI GLI EQUIPAGGI DEL 1° TROFEO CROCE ROSSA ITALIANA A VENEZIA COMUNICATO STAMPA VELA: CONFERMATI GLI EQUIPAGGI DEL 1° TROFEO CROCE ROSSA ITALIANA A VENEZIA Venezia, 16 marzo 2007 - Confermati i dieci equipaggi delle imbarcazioni Giro 34 che domenica 18 marzo daranno vita a Venezia alla prima edizione Trofeo Croce Rossa Italiana, una sfida dedicata all'associazione umanitaria dagli amanti nel mare in un contesto eccezionale e nata dall'idea e dalla passione del veneziano Mirko Sguario.

16/mar/2007 11.49.00 laura jelmini comunicazione & immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

VELA: CONFERMATI GLI EQUIPAGGI DEL 1° TROFEO CROCE ROSSA ITALIANA A
VENEZIA

Venezia, 16 marzo 2007 - Confermati i dieci equipaggi delle
imbarcazioni Giro 34 che domenica 18 marzo daranno vita a Venezia
alla prima edizione Trofeo Croce Rossa Italiana, una sfida dedicata
all’associazione umanitaria dagli amanti nel mare in un contesto
eccezionale e nata dall’idea e dalla passione del veneziano Mirko
Sguario.
Infatti il campo di regata è particolarmente suggestivo con partenza,
alle ore 14.00, dalla sede del Salone Nautico Internazionale di
Venezia e percorso lungo il Canale della Giudecca per poi fare
ritorno al Salone dopo aver girato le boe posizionate nel bacino di
S. Marco.

Saranno in gara tre equipaggi in rappresentanza della città di
Venezia: uno maschile, uno femminile e uno composto dagi uomini del
Corpo Polizia Municipale. Gli altri equipaggi impegnati
rappresenteranno lo Yacht Club Monaco di Montecarlo, Cortina
Dolomiti, Trieste Barcolana, il lago di Garda, lo Yacht Club Austria,
mentre un altro sarà guidato dal noto velista Lorenzo Bortolotti.

Il ricavato della sfida verrà devoluto per l’assistenza dei bambini
malati provenienti da territori interessati da eventi calamitosi o di
altra natura: “la casa dei bambini di Nicola” è un progetto CRI che
ricorda Nicola Ciardelli, il 34enne ucciso con altri commilitoni
nell’aprile 2006 a Nassirya. L’iniziativa si propone di finanziare la
ristrutturazione di una casa colonica nelle campagne di Firenze che
ospiterà bambini che necessitano di cure specialistiche.

Tutti i premi che verranno assegnati nel 1° Trofeo Croce Rossa
Italiana sono creati dalla nota vetreria veneziana Venini.
Le immagini della regata saranno trasmesse su maxischermo nelle aree
del Salone.

Durante il Salone Nautico Internazionale di Venezia non mancheranno i
consueti appuntamenti con il parallelo a vela AIRAM CUP disputato
con gli Snipe (18 marzo) e gli UFO 28 (24/25 marzo) e la sfida,
sempre in parallelo, INTERFORZE A VELA tra le polizie, che verrà
disputata con le imbarcazioni Elan 34 messe a disposizione da Adria
Ship di Grado nei giorni 22-23-24 marzo .
Novità di quest’anno saranno la Regata Padri e Figli il 19 marzo, in
occasione della tradizionale Festa del Papà e il Trofeo Porti Alto
Adriatico promossa dall’Autorità Portuale veneziana, una bellissima
sfida che si disputerà lungo il Canale della Giudecca e il bacino di
S. Marco con tre imbarcazioni VOR60, il 25 marzo: gli skipper saranno
Giorgio “Dodo” Gorla per Venezia, Guglielmo Danelon per Trieste e
Matteo Simoncelli per Ravenna.

Ufficio Stampa 1° TROFEO CROCE ROSSA ITALIANA:
Laura Jelmini, e-mail: laurajelmini@mac.com, tel. 3488720683


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl