VELA/rettifica: L’EQUIPAGGIO DEL GARDA VINCE IL 1° TROFEO CROCE ROSSA ITALIANA A VENEZIA

20/mar/2007 14.49.00 laura jelmini comunicazione & immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
RETTIFICA

Qui di seguito trasmettiamo il comunicato corretto (e con gli
aggiornamenti per quanto riguarda il programma della settimana) per
quanto riguarda la classifica dei primi tre partecipanti: a seguire
la classifica completa.

COMUNICATO STAMPA

VELA: L’EQUIPAGGIO DEL GARDA VINCE IL 1° TROFEO CROCE ROSSA ITALIANA
A VENEZIA

Venezia, 20 marzo 2007 - Grande successo di pubblico sulle banchine a
mare del Salone Nautico Internazionale di Venezia che oggi ha potuto
assistere alle manovre di partenza delle 10 imbarcazioni Giro 34
(messe a disposizione da Cino Ricci) per la regata 1° Trofeo Croce
Rossa Italiana.

A tempo di record, meno di un’ora, il primo concorrente ha coperto le
circa 4 miglia del percorso, in una giornata di sole e con brezze
dai quadranti sui 6/7 nodi di intensità: la vittoria è andata
all’equipaggio gardesano (sponsor ABM Merchant) guidato da Gianni
Torboli (Paolo Malossini, Massimo Cigalotti, Franco Rossi, Stefano
Morandini, Vittorio Franzoi).
Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente gli
equipaggi guidati da Lorenzo Bortolotti (sponsor CIA) e da Alberto
Sonnino alla guida dell’equipaggio maschile veneziano (sponsor
Habitat) che nelle ultime battute era riuscito abilmente a superare
il team del chioggiotto Enrico Zennaro (sponsor Tavolo Marina) che
aveva doppiato le boe di San Marco in testa e aveva mantenuto fino a
qual momento la leadership della flotta. Una regata che si è
dimostrata particolarmente impegnativa dal punto di vista
tattico:”Molto tecnica” - come ha dichiarato il timoniere di Riva
del Garda che con lo stesso tipo di imbarcazioni ha una grande
dimestichezza avendo vinto due volte il Giro d’Italia a vela (la
manifestazione ideata da Cino Ricci che in questa occasione ha messo
a disposizione appunto le barche). Spettacolare l’ultima parte della
regata in cui gli equipaggi ingaggiati fra di loro si sono dovuti
destreggiare fra numerose manovre.

Il ricavato della sfida, ideata e curata dal veneziano Mirko Sguario,
verrà devoluto per l’assistenza dei bambini malati provenienti da
territori interessati da eventi calamitosi o di altra natura: “la
casa dei bambini di Nicola” è un progetto CRI che ricorda Nicola
Ciardelli, il 34enne ucciso con altri commilitoni nell’aprile 2006 a
Nassirya. L’iniziativa si propone di finanziare la ristrutturazione
di una casa colonica nelle campagne di Firenze che ospiterà bambini
che necessitano di cure specialistiche.
La Croce Rossa è un’associazione benefica che da oltre 100 anni,
fedele all’impegno del suo fondatore Henry Dunant, si attiva per
aiutare le persone in difficoltà, senza distinzione di nazionalità,
di razza, di religione, di condizione sociale o di appartenenza
politica.

Tutti i premi assegnati nel 1° Trofeo Croce Rossa Italiana sono stati
creati dalla nota vetreria veneziana Venini.

Nel prossimo fine settimana (domenica 25 marzo), che concluderà il 6°
Salone Nautico Internazionale di Venezia, è il programma il Trofeo
Porti Alto Adriatico promossa dall’Autorità Portuale veneziana, una
bellissima sfida che si disputerà lungo lo stesso percorso del 1°
Trofeo Croce Rossa Italiana (Salone-Canale della Giudecca-boe nel
bacino di S. Marco-Salone) con tre imbarcazioni VOR60: gli skipper
saranno Giorgio “Dodo” Gorla per Venezia, Guglielmo Danelon per
Trieste e Matteo Simoncelli per Ravenna.
La gara in programma ieri, la Regata Padri e Figli, in occasione
della tradizionale Festa del Papà sul campo di regata del Salone
Nautico Internazionale di Venezia, con le imbarcazioni delle
imbarcazioni Beneteau 21.7 e con le imbarcazioni a remi mascarete è
stata rimandata a domani 21 marzo a causa delle condizioni
meteorologiche perturbate. In settimana sarà anche la volta, nei
giorni 22/24 marzo, della regata in parallelo INTERFORZE A VELA tra
le polizie, che verrà disputata con le imbarcazioni Elan 34 messe a
disposizione da Adria Ship di Grado. e nel fine settimana degli UFO 28.

1° TROFEO CROCE ROSSA ITALIANA - CLASSIFICA FINALE

1- Garda (ABM MERCHANT), Gianni Torboli
2- Lorenzo Bortolotti (CIA)
3- Equipaggio Maschile Venezia (HABITAT), Alberto Sonnino
4- Cortina (TAVOLO MARINA), Enrico Zennaro
5- Monaco (INTERPORTO VE), Roberto Manifesta
6- Barcola Grignano (MAG GEM), Fabio Rochelli
7- Innsbruck (SISTEMI TERRITORIALI), Christian Aste
8- Vigili Urbani Venezia (BERTON CAMDEO), Igor Bortolozzo
9- Dolcemare, Enrico Fasolato
10-Equipaggio Femminile Venezia (CREDEM), Lucia Simionato

Ufficio Stampa 1° TROFEO CROCE ROSSA ITALIANA e per le foto della
manifestazione:
Laura Jelmini, e-mail: laurajelmini@mac.com, tel. 3488720683



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl